Serie B: Pescara-Livorno, Ternana-Trapani e Vicenza-Modena (sabato)

Serie B
Serie B

Analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti tre partite del sabato pomeriggio di Serie B.

PESCARA – LIVORNO | sabato ore 15:00

Il Pescara ha chiuso il girone di andata vincendo tutte e quattro le ultime partite giocate e questo filotto di vittorie ha permesso alla squadra allenata da Oddo di chiudere la prima parte del campionato al quarto posto in classifica. Il Pescara è parso in grandissima forma nelle ultime partite del 2015 e la serie positiva potrebbe continuare anche dopo la partita contro il Livorno, che a differenza dei prossimi rivali sta vivendo un momento difficilissimo. L’inspiegabile scelta di esonerare Panucci e di chiamare al suo posto Bortolo Mutti si è rivelata un grandissimo errore, al punto tale di aver quasi ormai compromesso una stagione che prima dell’avvicendamento in panchina stava andando secondo le aspettative iniziali. Con Mutti in panchina il Livorno ha conquistato appena 2 punti perdendo ben 5 partite su 7. Il Livorno nonostante gli evidenti problemi sia di gioco che di risultati rimane in ogni caso una delle squadre più competitive di questo campionato, alla lunga i valori di questa squadra dovrebbero emergere anche se pare molto improbabile che gli amaranto conquistino la prima vittoria dell’era Mutti sul difficilissimo campo del Pescara, sopratutto tenendo conto sia dell’ottimo momento dei padroni di casa che delle 7 sconfitte subite nelle ultime 8 trasferte giocate.

Probabili formazioni
PESCARA: Fiorillo, Zampano, Zuparic, Campagnaro, Crescenzi, Benali, Mandragora, Verre, Caprari, Lapadula, Cocco.
LIVORNO: Pinsoglio, Ceccherini, Emerson, Lambrughi, Regoli, Moscati, Biagianti, Luci, Kukoc, Comi, Vantaggiato.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X + UNDER 3.5 (1.60, Eurobet)
1 (1.80, Eurobet)

TERNANA – TRAPANI | sabato ore 15:00

Il rendimento della Ternana è nettamente migliorato dopo il cambio in panchina, con Breda al posto di Toscano gli umbri hanno conquistato 23 punti in 16 gare e hanno chiuso il girone d’andata al quattordicesimo posto. Il Trapani ha fatto decisamente meglio rispetto ai prossimi rivali, i ragazzi di Cosmi hanno subito un piccolo calo di rendimento solo nella seconda parte del mese di ottobre, dove sono arrivate 4 delle 6 sconfitte complessive subite durante tutto il girone d’andata. Il Trapani ha dimostrato di avere i mezzi per poter lottare per un posto nei playoff – che in questo momento è distante solo 2 punti – e le ottime prestazioni fornite nelle ultime gare del 2015 fanno ben sperare anche nella gara contro la Ternana, dove è probabile che i ragazzi di Cosmi riescano a conquistare un risultato positivo.

Probabili formazioni
TERNANA: Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Masi, Meccariello, Zampa, Busellato, Furlan, Falletti, Dugandzic, Avenatti.
TRAPANI: Nicolas, Fazio, Pagliarulo, Scognamiglio, Perticone, Eramo, Scozzarella, Coronado, Rizzato, Nadarevic, Montalto.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.65, Eurobet)
VICENZA – MODENA | sabato ore 15:00

Complici le partenze di giocatori dalle grandi doti tecniche – Cocco e Di Gennaro su tutti – e anche una lunga serie di infortuni che hanno colpito sopratutto il reparto difensivo, il Vicenza non sta riuscendo a ripetere l’ottimo campionato disputato lo scorso anno, anzi, per quanto visto sopratutto nelle ultime gare giocate la squadra allenata da Marino sembra destinata a dover lottare per evitare la retrocessione in Lega Pro. Il Vicenza – che ha chiuso il girone d’andata al quartultimo posto – ha perso 3 delle ultime 4 gare giocate e in casa ha davvero fatto malissimo durante la prima parte del campionato: solo una vittoria conquistata e appena 10 punti all’attivo, peggio ha fatto solo il modesto Como ultimo in classifica. Le difficoltà palesate sopratutto nelle gare casalinghe potrebbero riemergere anche nella partita contro il Modena, squadra che, pur essendo reduce da 5 sconfitte esterne di fila, ha fatto vedere buone cose nell’ultima parte del 2015, in cui è riuscita a sorpresa a battere Bari e Novara e a giocare un buon match anche in casa del Crotone, dove ha perso solo nei minuti finali dopo aver giocato con l’inferiorità numerica per più di 70 minuti. Sarà probabilmente una partita molto equilibrata: pareggio da provare.

Probabili formazioni
VICENZA: Vigorito, Laverone, Brighenti, Mantovani, Sampirisi, Urso, Moretti, Cinelli, Galano, Raicevic, Giacomelli.
MODENA: Provedel, Calapai, Marzorati, Gozzi, Rubin, Galloppa, Giorico, Belingheri, Nardini, Stanco, Luppi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.05, Eurobet)