Groth, vittoria alla portata

Tennis ATP - WTA

Federico Delbonis è un tipico tennista da terra battuta e rischia di subire una sconfitta per mano di Sam Groth sul cemento di Sydney, dove si affrontano anche Chardy e Kukushkin. Venus sfida Paire ad Auckland, mentre Cepede Royg gioca contro Cornet a Hobart.

CHARDY – KUKUSHKIN | martedì ore 03:00

La scorsa settimana, Jérémy Chardy ha raggiunto i quarti di finale a Doha, ma poi ha deluso moltissimo di fronte ad Illya Marchenko, che lo ha nettamente sorpreso ad inizio partita ed è riuscito a chiudere il match in due set. Sul cemento di Sydney, Chardy è atteso da una partita non semplicissima contro Mikhail Kukushkin, insidioso su questo tipo di superficie e forte di un vantaggio per 2-0 nel bilancio dei confronti diretti: entrambi i precedenti sono stati disputati nel 2010, a Mosca e a San Pietroburgo. Il kazako potrebbe confermare la propria tradizione positiva.

PRONOSTICO: Kukushkin vincente (2.10, William Hill)




VENUS – PAIRE | martedì ore 07:30

Un infortunio ad un ginocchio aveva contraddistinto il 2014 di Benoît Paire, che però nella scorsa stagione è riuscito a ritrovare una buona condizione fisica ed è apparso anche più maturo rispetto al passato: questi due fattori gli hanno consentito di entrare tra i primi venti giocatori della classifica mondiale. Anche il 2016 si è aperto in modo incoraggiante per il francese, giunto in semifinale a Chennai: ulteriori conferme dovrebbero arrivare ad Auckland, in occasione del match contro Michael Venus, che occupa la posizione numero 679 del ranking ATP ed è entrato in tabellone grazie ad una wild card.

PRONOSTICO: Paire vincente in due set (1.34, Paddy Power)
GROTH – DELBONIS | martedì ore 09:00

Dall’estate del 2013, periodo in cui divenne celebre per aver sconfitto Roger Federer ad Amburgo, Federico Delbonis è stabilmente tra i primi cento giocatori del mondo. L’argentino, però, ottiene risultati di alto livello quasi esclusivamente sulla terra battuta e sembra avere poche possibilità di essere protagonista in queste prime settimane dell’anno, riservate ad eventi che si disputano sul cemento, superficie ben più congeniale a Sam Groth, il cui ottimo servizio farà presumibilmente la differenza a Sydney.

PRONOSTICO: Groth vincente (1.30, #)
CEPEDE ROYG – CORNET | martedì ore 09:00

Alizé Cornet dà l’impressione di avere un’età maggiore di quella reale, visto che ricevette una wild card per il tabellone principale del Roland Garros già nel 2005 ed è dunque abituata a frequentare i tornei tennistici più importanti da tantissimo tempo. In realtà, però, è appena venticinquenne e ha davanti a sé ancora numerose stagioni, durante le quali cercherà di aggiungere qualche titolo ai quattro finora vinti in singolare. A Hobart, dopo aver ottenuto un successo abbastanza netto contro Denisa Allertova, Cornet parte favorita anche sulla non insuperabile Veronica Cepede Royg.

PRONOSTICO: Cornet vincente (1.27, #)