Ligue 1: Lione-Troyes e Monaco-Gazélec (sabato)

Ligue 1 e 2

Ventesimo turno del massimo campionato francese. Nel giorno dell’inaugurazione dello “Stade des Lumières”, il Lione – che ha appena cambiato allenatore, passando dalla guida tecnica di Fournier a quella di Génésio – ospita il Troyes. Da seguire anche il match tra Monaco e Gazélec Ajaccio.

LIONE – TROYES | ore 17:00

Il Lione gioca per la prima volta nella sua nuova casa, lo “Stade des Lumières”, impianto da oltre 59mila posti a sedere, pronto ad ospitare anche sei incontri dei prossimi Campionati Europei di calcio, tra cui quello tra Belgio ed Italia, in programma il 13 giugno e valido per la prima giornata della fase a gironi. L’entusiasmo sarà notevole e potrà aiutare il Lione, che ha esibito un rendimento poco convincente nella prima parte di stagione e ha appena cambiato allenatore: Hubert Fournier è stato esonerato e rimpiazzato con Bruno Génésio. Il Troyes non sembra in grado di creare particolari insidie: ultimo in Ligue 1, ha conquistato soltanto otto punti in diciannove giornate ed è a tredici lunghezze dalla zona salvezza. Al termine della partita, un’esibizione di will.i.am – leader dei Black Eyed Peas – allieterà il pubblico, chiudendo il programma di una giornata davvero speciale, che si aprirà già alle ore 14 con una serie di eventi organizzati per l’occasione.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Jallet, Yanga-Mbiwa, Umtiti, Morel, Grenier, Gonalons, Darder, Ghezzal, Lacazette, Mvuemba.
TROYES: Bernardoni, Confais, Ngongca, Saunier, Mavinga, Camus, Nivet, Thiago, Pi, Cabot, Jean.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1/1 PARZIALE/FINALE (1.95, #)




MONACO – GAZELEC AJACCIO | ore 20:00

Il Monaco ha ingaggiato in prestito Stephan El Shaarawy nella scorsa estate e lo ha impiegato per ventiquattro volte, ma poi ha deciso di fare a meno di lui: una scelta non casuale, visto che anche solo un’ulteriore presenza dell’attaccante italiano avrebbe costretto il club del Principato a versare tredici milioni di euro nelle casse del Milan. Già non esattamente spettacolare da un anno e mezzo a questa parte, il Monaco perde dunque un’opzione offensiva di buon livello. Il reparto offensivo, inoltre, è privo di Lacina Traoré: l’ivoriano si è fatto espellere in occasione del match di Coupe de France contro il modesto Saint Jean Beaulieu – durante il quale ha peraltro anche segnato quattro gol – e deve saltare per squalifica la sfida odierna con il Gazélec Ajaccio, molto più solido e ben disposto in campo da un paio di mesi e mezzo a questa parte, dopo aver vissuto un pessimo inizio di stagione.

Probabili formazioni:
MONACO: Subasic, Fabinho, Raggi, Carvalho, Coentrao, Toulalan, Moutinho, Dirar, Lemar, Costa, Carrillo.
GAZELEC AJACCIO: Maury, Coeff, Mangane, Bréchet, Sylla, Ducourtioux, Le Moigne, Youga, Larbi, Boutaïb, Tshibumbu.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.65, William Hill)
MULTIGOL 1-2 (2.00, #)