FA Cup: Everton-Dagenham Redbridge, Norwich-Man City, West Ham-Wolves e Man Utd-Sheffield Utd (sabato)

FA Cup

L’edizione numero 135 della competizione calcistica più antica ed affascinante del mondo entra nel vivo. Analizziamo alcune partite in programma nella giornata di sabato.

EVERTON – DAGENHAM REDBRIDGE | ore 16:00

L’Everton è reduce da due risultati molto incoraggianti, ottenuti contro squadre di alto profilo: ha prima bloccato sull’1-1 il Tottenham in Premier e poi battuto per 2-1 il Manchester City nella semifinale d’andata di League Cup. Il ritorno di Phil Jagielka, che ha superato un infortunio ad un ginocchio, dovrebbe consentire ai Toffees di migliorare sul piano della tenuta difensiva – tutt’altro che eccellente nelle ultime settimane – e di acquisire ulteriori certezze in vista delle prossime partite, a cominciare da quella contro il Dagenham Redbridge, club che si trova nelle zone basse della classifica di League Two – la quarta serie del calcio inglese – e ha incassato quarantacinque reti nei venticinque incontri finora disputati nel proprio campionato.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Stones, Jagielka, Funes Mori, Galloway, Besic, Osman, Mirallas, Pienaar, Lennon, Koné.
DAGENHAM REDBRIDGE: Cousins, Passley, Dikamona, Hoyte, Nosworthy, Hemmings, Labadie, Boucaud, Raymond, Chambers, Doidge.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.20, William Hill)
OVER (1.32, #)




NORWICH – MANCHESTER CITY | ore 16:00

Mercoledì scorso, nel match di League Cup contro l’Everton, il Manchester City ha nuovamente confermato le proprie caratteristiche. Segnare non è un problema per la squadra allenata da Manuel Pellegrini – tornata per una sera a poter contare anche sull’apporto realizzativo di Jesus Navas, il cui ultimo gol era lontanissimo nel tempo -, ma la fase di non possesso continua ad essere lacunosa: Ramiro Funes Mori e Romelu Lukaku hanno approfittato della situazione, consegnando alla loro squadra una vittoria per 2-1, preziosa in vista della semifinale di ritorno. Ai problemi fisici di Vincent Kompany si sono aggiunti quelli di Eliaquim Mangala, che riducono ulteriormente le opzioni difensive a disposizione dei Citizens, verosimilmente destinati a dar vita ad un match movimentato anche oggi contro il Norwich, battuto per 2-1 in campionato lo scorso 31 ottobre.

Probabili formazioni:
NORWICH: Rudd, Martin, Bennett, Bassong, Brady, O’Neil, Tettey, Howson, Redmond, Hoolahan, Mbokani.
MANCHESTER CITY: Caballero, Sagna, Otamendi, Demichelis, Clichy, Fernandinho, Touré, De Bruyne, Silva, Sterling, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (1.70, #)
OVER (1.75, #)
WEST HAM – WOLVERHAMPTON | ore 16:00

L’esperienza di Slaven Bilic sulla panchina del West Ham era cominciata con un’inattesa eliminazione estiva dai preliminari di Europa League, subita per mano dell’Astra Giurgiu, ma l’allenatore croato non ha perso la calma ed è riuscito a far crescere la sua squadra con il passare dei mesi, fino a renderla una delle rivelazioni di questa edizione della Premier League: l’attuale sesto posto in classifica rappresenta un ottimo risultato. Le vittorie ottenute in rapida successione ai danni di Southampton e Liverpool hanno generato grande entusiasmo intorno agli Hammers, che stanno giocando un buon calcio e sono favoriti anche in vista del match di FA Cup contro il Wolverhampton, formazione che milita in Championship, la seconda serie del sistema calcistico inglese.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Randolph, Jenkinson, Collins, Ogbonna, Cresswell, Zarate, Kouyaté, Oxford, Antonio, Carroll, Jelavic.
WOLVERHAMPTON: Ikeme, Iorfa, Batth, Ebanks-Landell, Doherty, Byrne, Edwards, McDonald, Coady, Zyro, Afobe.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (1.80, William Hill)
MANCHESTER UNITED – SHEFFIELD UNITED | ore 18:30

Dopo quasi un mese e mezzo, il Manchester United è tornato a vincere: lo ha fatto sabato scorso, battendo in Premier League lo Swansea per 2-1, grazie ad uno splendido gol di tacco di Wayne Rooney, che si è finalmente sbloccato e ha vissuto uno dei pochi pomeriggi entusiasmanti della sua stagione. I Red Devils – già fuori dalla Champions e dalla League Cup, ma anche lontani dalle prime posizioni in campionato, proveranno a sfruttare la FA Cup per provare a salvare un’annata finora avara di soddisfazioni: il match odierno contro lo Sheffield United – squadra di League One, terza divisione calcistica inglese – non dovrebbe rivelarsi complicatissimo.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Varela, Smalling, Blind, Darmian, Carrick, Schneiderlin, Lingard, Herrera, Depay, Rooney.
SHEFFIELD UNITED: Long, Brayford, Edgar, Collins, McEveley, Reed, Basham, Coutts, Done, Woolford, Sharp.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.33, William Hill)