Tutto facile per Agnieszka?

Tennis ATP - WTA

La maggiore delle sorelle Radwanska ha finora destato un’ottima impressione a Shenzhen e potrebbe battere Anna-Lena Friedsam in modo netto. A Brisbane, invece, Pouille e Kerber sfidano rispettivamente Raonic e Suarez Navarro.

POUILLE – RAONIC | venerdì ore 02:00

Il 2015 è stato un anno difficile per Milos Raonic, che ha dovuto fare spesso i conti con problemi fisici e non è riuscito ad essere davvero competitivo, soprattutto da maggio in poi. Il canadese ha iniziato questa nuova stagione potendo ancora contare sui preziosi consigli di Riccardo Piatti, ma non più su quelli di Ivan Ljubicic, che è diventato l’allenatore di Roger Federer e verrà rimpiazzato con Carlos Moya in occasione degli ormai imminenti Australian Open. Intanto, a Brisbane, Raonic ha esordito battendo faticosamente Ivan Dodig e adesso potrebbe essere messo in difficoltà anche da Lucas Pouille, uno dei tennisti più sorprendenti di questi primi giorni del 2016. “Over 22.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (2.00, Paddy Power)
KERBER – SUAREZ NAVARRO | venerdì ore 06:00

Carla Suarez Navarro ha giocato benissimo nella fase iniziale della passata stagione, ma successivamente il suo rendimento è calato in modo drastico: è arrivata addirittura ad incassare otto sconfitte di fila e non ha più nemmeno sfiorato gli altissimi livelli di rendimento raggiunti nei primi cinque mesi dell’anno. La tennista spagnola è attualmente impegnata a Brisbane, dove si gioca sul cemento, superficie che le è certamente meno congeniale rispetto alla terra battuta: viene da una sofferta vittoria ottenuta ai danni di Varvara Lepchenko e rischia ora di essere eliminata da Angelique Kerber, che da anni riesce ad ottenere buonissimi risultati ed è apparsa in buone condizioni anche negli ultimi giorni.

PRONOSTICO: Kerber vincente (1.33, William Hill)
A. RADWANSKA – FRIEDSAM | venerdì ore 07:00

Il 2016 è cominciato in modo sorprendente negativo per alcune delle tenniste più affermate, a causa di problemi fisici o per colpa di inopinate sconfitte. Agnieszka Radwanska fa eccezione: la numero 5 del mondo è già in forma e ha finora destato un’ottima impressione a Shenzhen, dove è arrivata in semifinale battendo Aleksandra Krunic, Shuai Zhang e Qiang Wang, senza perdere neanche un set. Sembra difficile ipotizzare che Anna-Lena Friedsam – giovane giocatrice che ha saltuariamente ottenuto qualche buon risultato, ma deve ancora crescere molto per riuscire ad essere competitiva ad altissimi livelli – possa impensierire la polacca.

PRONOSTICO: A. Radwanska vincente in due set (1.20, #)
UNDER 19.5 GAMES (1.50, Paddy Power)