Serie A: Udinese-Atalanta

Serie A

La prima partita di questo lungo mercoledì di Serie A si gioca alle 12.30 tra due squadre solitamente poco spettacolari.

UDINESE – ATALANTA | mercoledì ore 12:30

Udinese e Atalanta sono due squadre simili, che giocano un calcio difensivo orientato esclusivamente al risultato e poco allo spettacolo, e non è un caso da questo punto di vista se l’allenatore dell’Udinese fino all’anno scorso era sulla panchina dell’Atalanta.

I risultati migliori finora li ha fatti però l’Atalanta, e la classifica lo conferma visti gli attuali tre punti di vantaggio rispetto all’Udinese. La differenza finora l’ha fatta il rendimento nelle partite in casa, fenomenale quello dell’Atalanta (5 vittorie su 8 partite), scarso quello dell’Udinese che allo stadio “Friuli” ha fatto appena 8 punti su 8 partite. Colantuono contro i suoi ex calciatori che conosce molto bene proverà a invertire la tendenza sfruttando proprio la scarsa continuità di rendimento dell’Atalanta nelle partite in trasferta (5 sconfitte su 9 partite).

L’Atalanta dovrà giocare questa partita senza alcuni calciatori che nel girone di andata sono stati solitamente titolari. Oltre a Maxi Moralez – già ceduto nel corso di questa finestra del calciomercato invernale – non ci saranno gli infortunati Carmona e Raimondi, lo squalificato Paletta e l’acciaccato Pinilla, che al massimo andrà in panchina. Si tratta di calciatori molto importanti, in modo particolare Paletta è il leader della difesa e Pinilla è il fromboliere della squadra, anche se al momento il calciatore che ha fatto più gol è il “Papu” Gomez (5).

L’Udinese ha parecchie difficoltà in fase di manovra e non sarà facile bucare una difesa organizzata come quella dell’Atalanta, ma ci sono buoni motivi per puntare sulla doppia chance interna. La condizione fisica della squadra prima della sosta era apparsa in crescita, Widmer sta tornando sui livelli dello scorso anno, Badu sta diventando bravo anche negli inserimenti e Thereau e Di Natale appaiono pienamente recuperati dai recenti infortuni. L’Atalanta ha fatto gol solo in una delle ultime sei trasferte e nelle ultime tre ha sempre fatto registrare il segno “under 2.5”. L’Udinese ha vinto tre degli ultimi quattro precedenti di campionato giocati in casa contro l’Atalanta, pareggiando l’altro.

La scelta migliore sembra essere la “combo bet” con la doppia chance interna unita all’under 3.5, disponibile a quota 1.70 #che offre ai nuovi clienti un bonus di 20 euro con una prima scommessa da almeno 5 euro (a quota minima 2.00) + un bonus ulteriore di 5 euro a settimana per chi scommette almeno 25€ a settimana in singole/multiple da quota minima 2.00.

Probabili formazioni
UDINESE: Karnezis, Piris, Danilo, Felipe, Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson, Thereau, Di Natale.
ATALANTA: Sportiello, Bellini, Toloi, Cherubin, Dramé, Kurtic, De Roon, Grassi, D’Alessandro, Denis, Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.33, Eurobet)
UNDER 2.5 (1.68, Eurobet)
1X + UNDER 3.5 (1.70, Eurobet)