Championship: le partite di sabato 2 gennaio

Analisi, probabili formazioni e pronostici per quattro partite di Championship che si giocheranno alle 16.

MIDDLESBROUGH – DERBY COUNTY | sabato ore 16:00

Middlesbrough e Derby County sono le due squadre più in forma del campionato e attualmente occupano rispettivamente il primo e il secondo posto in classifica. Ritrovare dopo 24 giornate queste due squadre in testa alla classifica era ampiamente prevedibile ad inizio stagione, anche se gli ospiti hanno avuto qualche difficoltà in più rispetto al Middlesbrough durante la prima parte del campionato. Il Derby County è la squadra che ha perso meno partite di tutte – solo 2 partite – ed è anche quella che nelle ultime 15 giornate ha conquistato più punti. Il Middlesbrough ha nel complesso qualche punto di forza in più rispetto ai prossimi avversari e avrà il vantaggio di giocare questa sfida con più freschezza nelle gambe visto che a differenza del Derby County ha giocato una partita in meno nel periodo natalizio. Middlesbrough e Derby County hanno anche le due migliori difese del campionato ed è quindi probabile una partita con pochi gol.

Probabili formazioni:
MIDDLESBROUGH: Konstantopoulos, Nsue, Ayala, Gibson, Friend, Leadbitter, Clayton, Stuani, Downing, Adomah, Nugent.
DERBY COUNTY: Carson, Warnock, Shackell, Keogh, Christie, Butterfield, Thorne, Johnson, Ince, Martin, Russel.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.60, Eurobet)

BURNLEY – IPSWICH TOWN | sabato ore 16:00

Pur non disponendo di una rosa ricca di talenti l’Ipswich nelle ultime stagioni ha disputato sempre ottimi campionati e anche quest’anno sembrano esserci nuovamente i presupposti per poter vedere i ragazzi allenati da McCarthy lottare per i primi posti del campionato. L’Ipswich in questo momento sta vivendo il suo momento migliore della stagione e grazie alle 7 vittorie conquistate nelle ultime 10 giornate si è inserito a pieno titolo nella corsa per un posto nei playoff.

Fuori casa i ragazzi di McCarthy stanno andando fortissimo, Ipswich che in trasferta – dove è reduce da 5 successi di fila – è la squadra che ha ottenuto più vittorie e anche – insieme al Derby County – più punti di tutte. Visti i presupposti non è da escludere che l’Ipswich riesca a conquistare un risultato positivo anche in questa insidiosa trasferta, sopratutto tenendo conto del calo di rendimento che il Burnley ha subito in quest’ultimo periodo, la squadra allenata da Dyche ha stravinto lunedì scorso contro il Bristol ma nelle ultime 9 giornate ha conquistato solo 2 successi non riuscendo ad andare a segno in ben 5 incontri.

Probabili formazioni:
BURNLEY: Heaton, Darikwa, Keane, Duff, Mee, Arfield, Barton, Jones, Boyd, Vokes, Gray.
IPSWICH TOWN: Gerken, Knudsen, Berra, Smith, Chambers, Sears, Douglas, Skuse, Maitland-Niles, Murphy, Pitman.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.65, Eurobet)
LEEDS UNITED – MILTON KEYNES DONS | sabato ore 16:00

Anche nella difficilissima sfida giocata martedì scorso contro il Derby County, il Leeds ha dimostrato di essere in un buon momento e grazie ai 12 punti conquistati nelle ultime 6 partite ha sensibilmente aumentato il proprio vantaggio sulla zona retrocessione. La serie positiva del Leeds potrebbe continuare anche dopo la partita contro il Milton Keynes, squadra neopromossa che è in lotta per non retrocedere e che sopratutto in trasferta sta palesando tutti i suoi limiti. Il Milton fuori casa ha già perso 8 gare su 12 e anche contro un Leeds in grandissima forma potrebbe andare incontro a una nuova sconfitta.

Probabili formazioni:
LEEDS UNITED: Silvestri, Taylor, Cooper, Bellusci, Wootton, Dallas, Cook, Bridcutt, Byram, Murphy, Doukara.
MK DONS: Martin, Spence, McFadzean, Kay, Lewington, Potter, Carruthers, Baker, Powell, Gallagher, Maynard.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.95, Eurobet)
OVER 2.5 (2.15, Eurobet)
READING – BRISTOL CITY | sabato ore 16:00

Il rendimento del Reading è inaspettatamente peggiorato nel momento in cui hanno iniziato a circolare le voci sulle possibili dimissioni del tecnico Clarke pronto a lasciare la sua squadra per accasarsi al Fulham. Ciò è accaduto quando il Reading era a -1 dalla prima in classifica e in pochi potevano aspettarsi un seguito cosi disastroso: il Reading ha perso 7 delle ultime 9 gare giocate e proprio Steve Clarke è stato – anziché dimissionario – licenziato dal club un mese fa. Da due settimane in panchina c’è Brian McDermott, che fu già allenatore del Reading due anni fa quando il club militava ancora in Premier League. La situazione del Reading non è migliorata neanche dopo il cambio in panchina, perché dopo la fortunosa vittoria ottenuta contro il Blackburn nelle ultime 2 giornate sono arrivate altrettante sconfitte che hanno ulteriormente allontanato la squadra dalla zona playoff, obiettivo che inizia a farsi sempre più complicato da raggiungere visit gli attuali 10 punti di distacco rispetto alla sesta in classifica. Visto il pessimo momento è chiaro che anche la sfida contro il Bristol City si prospetta molto più difficile di quanto si possa pensare tenendo conto dell’evidente divario tecnico che c’è fra le due squadre. Il Bristol fuori casa ha conquistato appena 10 punti ma contro un Reading in grande difficoltà dovrebbe quantomeno riuscire ad andare a segno.

Probabili formazioni:
READING: Al Habsi, Gunter, Taylor, Hector, McShane, Norwood, Williams, Fernandez, McCleary, Sa, Blackman.
BRISTOL CITY: Fielding, Bennett, Ayling, Flint, Moore, Williams, Smith, Pack, Freeman, Agard, Kodjia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.45, Eurobet)