Premier League: Arsenal-Bournemouth, Manchester United-Chelsea e West Ham-Southampton

Premier League

Analisi, pronostici e probabili formazioni per le altre tre partite di Premier League in programma oggi alle 18.30.

ARSENAL – BOURNEMOUTH | lunedì ore 18:30

Proprio nel momento in cui l’Arsenal avrebbe potuto prendersi il primo posto della Premier League, è crollato perdendo quattro a zero in casa del Southampton non approfittando così della sconfitta del Leicester. L’Arsenal ha messo fine a un ottimo periodo di forma in cui nonostante i parecchi infortuni (Jack Wilshere, Tomas Rosicky, Danny Welbeck, Francis Coquelin, Mikel Arteta, Alexis Sanchez, Santi Cazorla) aveva giocato bene facendo nove punti in tre partite.

L’avversario di oggi non concederà niente, il Bournemouth dopo un avvio di stagione complicato in cui ha faticato ad ambientarsi con la nuova realtà della Premier League ha migliorato il suo rendimento ed è imbattuto da sei giornate. In questo parziale il Bournemouth è andato a vincere in casa del Chelsea, ma in questa stagione Stamford Bridge è diventato terreno di conquista per parecchie squadre. Fare risultato all’Emirates contro una squadra che ha vinto cinque delle ultime sei partite interne battendo anche il Bayern Monaco in Champions League e recentemente il Manchester City sarà molto più complicato.

Probabili formazioni
ARSENAL: Cech, Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal, Flamini, Ramsey, Campbell, Ozil, Walcott, Giroud.
BOURNEMOUTH: Boruc, Smith, Francis, Cook, Daniels, Surman, Ritchie, Gosling, Arter, Stanislas, Rantie.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.45, Eurobet)
OVER 2.5 (1.57, Eurobet)




MANCHESTER UNITED – CHELSEA | lunedì ore 18:30

Manchester United-Chelsea solitamente è un partitone, molto meno in questa stagione, soprattutto andando a guardare la posizione che occupano le due squadre in classifica. Il Manchester United è sesto e ha fatto appena due punti nelle ultime cinque partite (tre sconfitte consecutive), il Chelsea è addirittura quindicesimo e nella prima partita con Hiddink allenatore al posto di Mourinho ha confermato i suoi limiti difensivi pareggiando 2-2 in casa contro il Watford.

In questa partita tra l’altro il Chelsea dovrà fare a meno di Diego Costa squalificato, un vero peccato visto che l’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo era apparso recentemente in ripresa e aveva fatto due gol nell’ultima partita. In questa partita poi dovrebbe restare in panchina l’acciaccato Cesc Fabregas, Hiddink dovrebbe affidarsi a Mikel e il centrocampo con Mikel e Matic ancora non in buona forma dovrebbe essere un limite in fase di impostazione. Probabile panchina per Pedro, si rivedrà Hazard che non segna dallo scorso maggio.

Il Manchester United ritrova Darmian, Schweinsteiger e Rooney in questa partita, tre calciatori che potrebbero aiutare questa squadra in estrema difficoltà. Van Gaal è rimasto ancora al suo posto e a questo punto c’è da credere che i calciatori siano ancora dalla sua parte e che in questa partita la squadra tirerà fuori l’orgoglio. Nonostante la stagione sia stata finora poco brillante, all’Old Trafford il Manchester United ha perso una sola volta subendo solo tre gol su dieci partite. Gli ultimi tre precedenti tra queste due squadre hanno prodotto soltanto tre gol, “under 2.5” molto probabile anche a questo giro.

Probabili formazioni
MANCHESTER UNITED: De Gea, Darmian, Jones, Smalling, Blind, Schweinsteiger, Schneiderlin, Mata, Fellaini, Martial, Rooney.
CHELSEA: Courtois, Ivanovic, Cahill, Zouma, Azpilicueta, Matic, Mikel, Willian, Oscar, Hazard, Remy.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.41, Eurobet)
1X + UNDER 3.5 (1.80, Eurobet)
WEST HAM – SOUTHAMPTON | lunedì ore 18:30

Il Southampton dopo avere fatto appena un punto su sei giornate di Premier League ha vinto 4-0 nell’ultimo turno di Premier League giocando un partitone e tornando a mettere in mostra tutta la sua qualità. La squadra allenata da Koeman in questo girone di andata ha raccolto molto meno punti di quanti ne avrebbe meritati, soprattutto nelle partite in casa. Il rendimento in trasferta è stato tutto sommato accettabile, il Southampton ha perso solo due volte e anche contro il West Ham dovrebbe portare via quanto meno un pareggio, visto che gli avversari ultimamente sono penalizzati da numerosi infortuni. Senza Moses, Payet, Lanzini e Sakho soprattutto l’attacco è in emergenza, inoltre Andy Carroll non è al top della condizione fisica e non dovrebbe giocare l’intera partita.

Probabili formazioni
WEST HAM: Adrián, Tomkins, Collins, Ogbonna, Cresswell, Kouyaté, Song, Noble, Antonio, Carroll, Zárate.
SOUTHAMPTON: Stekelenburg, Cuco Martina, Fonte, van Dijk, Bertrand, Clasie, Wanyama, Ward-Prowse, Mane, Davis, Long.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.65, Eurobet)
X2 (1.33, Eurobet)