Serie B: Pescara-Modena, Pro Vercelli-Perugia, Spezia-Como, Ternana-Lanciano e Vicenza-Latina

Serie B
Serie B

Analisi, probabili formazioni e pronostici per le altre cinque partite di Serie B che si giocano stasera.

PESCARA – MODENA | mercoledì ore 20:30

Grazie al successo ottenuto sabato scorso nel derby contro il Lanciano, il Pescara è riuscito a consolidare il propria piazzamento in zona playoff. La squadra allenata da Oddo sta rispettando quelle che erano le aspettative iniziali, stessa cosa vale per il Modena anche se rispetto ai padroni di casa ha come principale obiettivo quello di raggiungere la salvezza. Come tutte le squadre in lotta per la retrocessione il Modena sta cercando di costruire la propria salvezza sopratutto nelle paartite interne, fuori casa la squadra allenata da Crespo è riuscita finora a fare appena 2 punti.

Il Pescara finora è sempre riuscito ad andare a segno nelle sfide giocate davanti al proprio pubblico ed è probabile che ci riesca anche contro il Modena magari realizzando più di un gol visto che la squadra allenata da Crespo non è mai riuscita né a vincere né tanto meno a tenere la propria porta inviolata nelle prime 9 gare esterne stagionali. L’assenza per infortunio del fromboliere del Modena Granoche è un altro punto a favore del Pescara, che ha invece due attaccanti in ottima forma come Cocco e Lapadula, capocannoniere del campionato con 10 gol.

La vittoria del Pescara è a quota 1.90 su Paddy Power che accredita sul conto un bonus di 5€ dopo il primo deposito e rimborserà le multiple di Serie B da almeno cinque eventi perdenti per un solo pronostico o per tutti i pronostici.

Probabili formazioni
PESCARA: Aresti, Zampano, Campagnaro, Zuparic, Crescenzi, Memushaj, Mandragora, Selasi, Caprari, Cocco, Lapadula.
MODENA: Provedel, Popescu, Marzorati, Gozzi, Rubin, Galloppa, Belingheri, Giorico, Nardini, Stanco, Luppi.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.70, Paddy Power)
LAPADULA MARCATORE (2.65, Snai)

PRO VERCELLI – PERUGIA | mercoledì ore 20:30

La Pro Vercelli è riuscita a trovare la giusta continuità nei risultati dopo l’arrivo di Foscarini in panchina. Con il nuovo allenatore la Pro Vercelli ha fatto 19 punti in 12 partite e di conseguenza l’obiettivo di centrare la salvezza sembra essere ormai sempre più alla portata, cosa che pareva molto improbabile dopo il pessimo avvio di stagione che aveva visto i piemontesi conquistare appena 4 punti in 7 partite. Il Perugia è riuscito pienamente a riscattarsi dopo le due sconfitte subite contro Bari e Novara e dopo la vittoria ottenuta sabato scorso la squadra allenata da Bisoli è ritornata a ridosso della zona playoff. Pro Vercelli-Perugia sarà con molta probabilità una sfida equilibrata e l’ottima fase difensiva delle due squadre fa pensare a una sfida da “Under”.

Il pareggio è a quota 2.85 su Snai che offre 5€ gratis al momento della verifica del conto + 15€ di bonus associando al conto la carta di credito + un bonus settimanale pari al 50% della spesa in multiple a quota minima 2.00 (fino a un massimo di 50€ di bonus a settimana, per 4 settimane consecutive dalla registrazione).

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Germano, Bani, Coly, Filippini, Castiglia, Scavone, Mustacchio, Rossi, Di Roberto, Beretta.
PERUGIA: Rosati, Del Prete, Comotto, Belmonte, Spinazzola, Zebli, Della Rocca, Rizzo, Drolè, Ardemagni, Zapata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.50, Paddy Power)
X (2.85, Snai)
SPEZIA – COMO | mercoledì ore 20:30

Lo Spezia ha confermato l’ottimo periodo di forma anche nella sfida pareggiata sabato scorso sul difficile campo del Brescia. Con l’arrivo di Di Carlo in panchina la squadra ha finalmente iniziato a sfruttare al massimo il proprio potenziale – ha tra l’altro eliminato la Roma dalla Coppa Italia – e nella partita contro il Como lo Spezia ha l’occasione di ridurre ulteriormente il distacco dalla zona playoff. La distanza del Como dalla zona salvezza inizia a essere sempre più importante e recuperare 11 punti di svantaggio per una squadra che finora ne ha conquistati appena 10 è un’impresa assai improbabile. Dopo l’illusorio pareggio di Cagliari inoltre le ultime deludenti prestazioni non lasciano presagire a nulla di buono.

Probabili formazioni
SPEZIA: Chichizola; Valentini, Postigo, Terzi, Migliore; Juande, Canadija, Acampora, Situm; Catellani, Nenè.
COMO: Scuffet, Ambrosini, Cassetti, Casasola, Marconi, Bentivegna, Sbaffo, Bessa, Jakimovski, Ebagua, Ganz.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.62, Paddy Power)
TERNANA – VIRTUS LANCIANO | mercoledì ore 20:30

La pesante sconfitta subita sabato scorso a Cesena è andata ben oltre ai reali demeriti della squadra, la Ternana ha giocato una buona partita e con qualche episodio a favore avrebbe potuto tranquillamente ottenere un risultato positivo. La Ternana rispetto alle squadre in lotta per la salvezza è probabilmente quella che gioca il miglior calcio e gran parte dei meriti vanno dati all’allenatore Breda, infatti dopo il cambio in panchina la Ternana ha ottenuto buoni risultati dando una vera e propria svolta alla propria stagione.

Decisamente peggiore la situazione del Lanciano, penultimo in classifica con appena 14 punti e reduce da ben 4 sconfitte di fila. Il Lanciano sta pagando a caro prezzo alcuno cessioni illustri fatte durante lo scorso mercato, D’Aversa si ritrova una squadra di scarsa qualità, che subisce troppi gol e fa fatica a segnarli, basti pensare che più della metà del reti realizzate sono avvenute per mezzo di calci piazzati spesso grazie al sinistro preciso di Mammarella. Il Lanciano fuori casa è la squadra che insieme al Modena ha fatto meno punti di tutte e anche nella sfida contro la Ternana il rischio di subire l’ennesima sconfitta è molto elevato.

Probabili formazioni
TERNANA: Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Valjent, Vitale, Busellato, Coppola, Belloni, Falletti, Furlan, Ceravolo.
VIRTUS LANCIANO: Casadei, Pucino, Rigione, Aquilanti, Mammarella, Crecco, Paghera, Di Cecco, Piccolo, Marilungo, Padovan.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.58, Snai)
VICENZA – LATINA | mercoledì ore 20:30

Per il Vicenza si prospetta una stagione molto complicata, pare difficile che la squadra di Marino possa inserirsi nella corsa per un posto nei playoff – conquistati a sorpresa ma con merito lo scorso anno – e anzi il rischio di dovere lottare per evitare la retrocessione in Lega Pro si fa settimana dopo settimana sempre più elevato. Il Vicenza ha perso 4 delle ultime 5 partite giocate e non vince in campionato da ben oltre un mese e mezzo, vittoria che fu fra l’altro l’unico successo ottenuto finora nella partite giocate in casa.

Allo stesso tempo però il Latina ha perso tutte e cinque le ultime partite giocate in trasferta e in questa partita l’allenatore Somma dovrà rinunciare per squalifica a due calciatori importanti a centrocampo come Scaglia e Oliveira.

Probabili formazioni
VICENZA: Vigorito, Laverone, Sampirisi, Mantovani, D’Elia, Gagliardini, Urso, Cinelli, Galano, Raicevic, Giacomelli.
LATINA: Farelli, Baldanzeddu, Dellafiore, Esposito, Calderoni, Schiattarella, Moretti, Mbaye, Acosty, Corvia, Dumitru.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + OVER 1.5 (1.68, Snai)