Premier League: Arsenal-Manchester City

Premier League

La diciassettesima giornata di Premier League si chiude con il posticipo del lunedì, in programma alle 21.

ARSENAL – MANCHESTER CITY | lunedì ore 21:00

Con il Chelsea in zona retrocessione e il Manchester United in crisi come il Liverpool, Arsenal-Manchester City è la sfida tra le due principali candidate alla vittoria di questo strano campionato di Premier League che al momento vede al primo posto il Leicester, una squadra che l’anno scorso di questi tempi occupava l’ultima posizione.

Sarà molto probabilmente una bella partita tra due squadre che sanno attaccare molto meglio di come difendono. L’Arsenal ha una squadra abbastanza sbilanciata col solo Flamini a centrocampo ad avere caratteristiche difensive, così come accade dall’altra parte con Fernandinho. Per il resto ci sono cinque calciatori offensivi a testa di grandissima qualità: Ramsey, Campbell, Ozil, Walcott, Giroud da una parte, Yaya Tourè, De Bruyne, Silva, Sterling e Aguero. Il Manchester City ha un tasso tecnico maggiore ma probabilmente è meno organizzato nella sua fase offensiva e vive delle giocate individuali dei suoi campioni.

Tutte e due le squadre hanno però dei problemi in difesa, dovuti non solo all’atteggiamento tattico offensivo. L’Arsenal ha in Monreal un punto debole sulla sinistra mentre la coppia centrale formata da Mertesacker e Koscielny spesso commette gravi errori di concentrazione, lo stesso vale dall’altra parte per il City con Otamendi e Mangala. Quando manca Kompany il Manchester City va sempre in affanno in fase difensiva.

L’Arsenal è leggermente favorito soprattutto per via del fattore campo: nelle ultime sei partite all’Emirates i gunners sono imbattuti e sono stati capaci di battere Manchester United, Everton e soprattutto Bayern Monaco. Allo stesso tempo il rendimento esterno del Manchester City è abbastanza deficitario, nelle ultime quattro partite fuori casa non è mai riuscito a vincere non riuscendo a fare gol. I recuperi a tempo pieno di Silva e Aguero fanno però ben sperare in ottica gol, fermo restando che l’Arsenal è favorito anche per lo straordinario periodo di forma di Ozil (2 gol e 13 assist in stagione) e di Giroud (11 gol nelle ultime 13 partite ufficiali).

Probabili formazioni
ARSENAL: Cech, Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal, Flamini, Ramsey, Campbell, Ozil, Walcott, Giroud.
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Otamendi, Mangala, Kolarov, Y. Touré, Fernandinho, De Bruyne, Silva, Sterling, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.55, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.75, Eurobet)