Champions League: Olympiakos-Arsenal e Dinamo Zagabria-Bayern Monaco (gruppo F)

Champions League

Le probabili formazioni, i pronostici e gli approfondimenti riguardo Olympiakos-Arsenal e Dinamo Zagabria-Bayern Monaco, ultime partite della fase a gironi del gruppo F di Champions League.

La situazione nel girone:
Il Bayern Monaco ha vinto il girone mentre la Dinamo Zagabria è già fuori dall’Europa. L’Olympiacos ha vinto 3-2 in casa dell’Arsenal, per cui gli inglesi dovrebbero vincere in Grecia con un risultato che gli permetta di essere in vantaggio negli scontri diretti (vale la regola dei gol in trasferta). Un 3-2 potrebbe anche bastare all’Arsenal per qualificarsi in virtù della differenza reti complessiva, quindi gli inglesi passerebbero con qualsiasi risultato di vittoria tranne l’1-0 o 2-1, che favorirebbe l’Olympiakos.

OLYMPIACOS – ARSENAL | mercoledì ore 20:45

Partita da dentro o fuori molto complicata per l’Arsenal che per passare il turno non solo deve vincere, ma farlo con due gol di scarto, o segnando almeno tre gol. Impresa non di poco conto visto che l’Olympiakos ha dimostrato in questa Champions League di essere una squadra competitiva, e tradizionalmente difficile da battere quando gioca in casa.

L’Olympiakos ha perso solo una partita delle ultime 27 ufficiali giocate in casa, e non certo contro una squadra scarsa: il Bayern Monaco. In Champions League proprio la partita contro il Bayern Monaco è stata l’unica persa delle ultime otto, e tutte le altre sette sono state delle vittorie dell’Olympiakos, anche contro squadre di grande valore come Benfica, Manchester United, Atletico Madrid e Juventus. Nel campionato greco l’Olympiakos è primo con 39 punti dopo 13 giornate, con una differenza reti di +30 e un vantaggio sulla seconda già di 13 punti.

L’Olympiakos inoltre arriverà a giocare questa partita con la formazione tipo, al contrario degli avversari che devono fare i conti con parecchi assenti. Wenger non può disporre per questa partita dei vari Arteta, Cazorla, Coquelin, Rosický, Alexis Sánchez, Welbeck e Wilshire, tutti infortunati

L’ultima stagione in cui l’Arsenal non si qualificò per gli ottavi di finale fu quella 1999/2000, stavolta però il cammino dei gunners in questa competizione potrebbe finire un po’ prima. Difficile sbilanciarsi sui segni 1X2, meglio puntare sui gol che dovrebbero arrivare puntuali, soprattutto nel secondo tempo quando l’Arsenal sarà costretto a sbilanciarsi. E l’Olympiakos finora in casa ha fatto otto “over 2.5” su nove partite ufficiali.

Le probabili formazioni:
OLYMPIACOS: Roberto, Elabdellaoui, Botía, Siovas, Masuaku, Milivojević, Kasami, Sebá, Fortounis, Pardo, Ideye.
ARSENAL: Čech, Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal, Flamini, Ramsey, Campbell, Özil, Oxlade-Chamberlain, Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.60, #)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.88, #)




 

DINAMO ZAGABRIA – BAYERN MONACO | mercoledì ore 20:45

Sabato scorso, sul campo di un Borussia Moenchengladbach che nelle ultime settimane è clamorosamente migliorato rispetto ad inizio stagione, il Bayern Monaco ha incassato la sua prima sconfitta nell’attuale edizione della Bundesliga. Anche in una partita complessivamente negativa, però, la squadra allenata da Pep Guardiola ha trovato un motivo per sorridere: Franck Ribery è tornato a giocare e ha impiegato appena sei minuti per andare a segno, dimostrando di essere in discrete condizioni di forma, nonostante un infortunio ad una caviglia lo abbia costretto ad una lunghissima indisponibilità. Ribery potrebbe trovare spazio anche nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions, in un match che si preannuncia divertente e privo di tatticismi, visto che entrambe le formazioni non devono inseguire alcun traguardo: il Bayern – pronto a fare turnover e a rinunciare, tra gli altri, ad un portiere formidabile come Manuel Neuer – si è ormai ampiamente garantito il primo posto nel gruppo F di Champions, mentre la Dinamo Zagabria è ultima nel girone e non può sperare nemmeno nel ripescaggio in Europa League. “Gol” e “over” da provare, visto che la Dinamo Zagabria tra centrocampo e attacco ha parecchi stranieri di buon livello e dei giovani dal futuro assicurato come Rog e Pjaca.

Le probabili formazioni:
DINAMO ZAGABRIA: Eduardo, Pinto, Sigali, Taravel, Pivaric, Machado, Antolic, Rog, Soudani, Fernandes, Pjaca.
BAYERN MONACO: Ulreich, Lahm, Benatia, Kirchhoff, Rafinha, Rode, Kimmich, Ribery, Muller, Coman, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-3
GOL (1.90, Paddy Power)
OVER (1.52, #)