Serie B: Livorno-Novara, Modena-Entella e Ternana-Vicenza (sabato)

Serie B
Serie B

Approfondimenti, pronostici e probabili formazioni per le altre tre partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

LIVORNO – NOVARA | sabato ore 15:00

Dopo la sconfitta subita domenica scorsa contro il Bari, il Livorno ha esonerato Panucci e al suo posto è subentrato l’esperto Bortolo Mutti. A dire il vero la scelta di esonerare Panucci ha sorpreso un po’ tutti, il Livorno è vero che nelle ultime giornate aveva perso la brillantezza di inizio stagione, ma è altrettanto vero che la squadra è attualmente in piena zona playoff e la distanza dalla promozione diretta è comunque di soli sei punti.

L’esordio in panchina di Mutti non sarà dei più semplici, a sfidare il Livorno ci sarà una delle squadre più in forma del momento, il Novara. Il Novara nelle ultime otto partite ha vinto sei volte, conquistando complessivamente ben 19 punti, gli stessi ottenuti dal Cagliari primo in classifica. Per questo motivo il Livorno cercherà di giocare una partita prudente (Mutti è da sempre stato allenatore più attento alla fase difensiva) ed è probabile aspettarsi quindi una partita molto equilibrata, che sopratutto durante la prima parte di gioco potrebbe essere caratterizzata da poche occasioni, come sempre accade quando gioca il Novara, primatista del segno “under 1.5 primo tempo”.

Probabili formazioni
LIVORNO: Pinsoglio, Moscati, Ceccherini, Calabresi, Gasbarro, Jelenic, Schiavone, Luci, Cazzola, Comi, Vantaggiato.
NOVARA: Da Costa, Faraoni, Poli, Troest, Vicari, Viola, Casarini, Faragò, Corazza, Gonzales, Evacuo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.30, Eurobet)

MODENA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Modena e Virtus Entella nella passata stagione si sono contese attraverso il playout la permanenza in Serie B, entrambe le partite terminarono in parità ma a spuntarla furono gli emiliani, anche se poi durante la scorsa estate la squadra allenata da Aglietti è stata comunque ripescata. Nonostante il ripescaggio è proprio l’Entella che fra le due squadre è quella messa meglio, capace sabato scorso di conquistare contro il Lanciano il suo nono risultato utile consecutivo. Decisamente meno bene sta facendo il Modena, che proprio come accaduto nella passata stagione non riesce a trovare la giusta continuità sia nel gioco che nei risultati, sin qui la squadra allenata da Hernan Crespo non è mai riuscita a fare più di due risultati positivi consecutivamente. Un problema che accomuna queste due squadre è che entrambe fanno molta fatica a segnare, il Modena ha realizzato in casa appena 6 reti, mentre l’Entella fuori casa ha segnato solo 4 reti e in ben 5 trasferte su 7 non è riuscita a fare neanche un gol.

Probabili formazioni
MODENA: Provedel, Gozzi, Cionek, Marzorati, Calapai, Belingheri, Bentivoglio, Nizzetto, Rubin, Granoche, Stanco.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Volpe, Jadid, Sestu, Costa Ferreira, Masucci, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.50, Eurobet)
TERNANA – VICENZA | sabato ore 15:00

Nella partita giocata sabato scorso a Crotone, la Ternana ha subito la nona sconfitta stagionale. La sconfitta è comunque andata oltre i reali demeriti, probabilmente la squadra allenata da Breda meritava qualcosa in più, ma sta di fatto che la strada verso la salvezza si fa sempre più dura. La Ternana in casa ha perso le ultime tre partite giocate e anche nella sfida contro il Vicenza rischia tantissimo, perché la squadra allenata da Marino – nonostante abbia perso la brillantezza della passata stagione – è un avversario difficilissimo da affrontare. Rispetto alla passata stagione il Vicenza subisce molte più reti ma in compenso gli attaccanti segnano con più frequenza. Doppia chance esterna da provare.

Probabili formazioni
TERNANA: Mazzoni, Vitale, Gonzales, Valjent, Zanon, Busellato, Zampa, Furlan, Falletti, Avenatti, Ceravolo.
VICENZA: Vigorito, Laverone, Sampirisi, Mantovani, D’Elia, Gagliardini, Urso, Cinelli, Galano, Giacomelli, Pettinari.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER 1.5 (1.32, Eurobet)
X2 (1.40, Eurobet)