Serie B: Spezia-Crotone, Cesena-Pescara e Salernitana-Pro Vercelli (venerdì)

Serie B
Serie B

Questa settimana per via dei prossimi impegni di Coppa Italia ci sono ben tre anticipi di Serie B al venerdì: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SPEZIA – CROTONE | venerdì ore 19:00

Dopo la sconfitta subita sabato scorso a Novara – la terza consecutiva – lo Spezia ha deciso di esonerare Bjelica. Come sostituto la società ha scelto Di Carlo – allenatore molto preparato e di grande esperienza che dopo gli ottimi campionati col Chievo in Serie A ha fatto meno bene con Livorno e Cesena – e il suo compito sarà quello di riportare quanto prima lo Spezia in corsa per un posto nei playoff.

Di Carlo avrà a disposizione una rosa molto competitiva che avrà bisogno di ritrovare la fiducia nei propri mezzi, la squadra non vince da sette partite e attualmente si ritrova ad avere appena due punti di vantaggio sulla zona retrocessione. La partita d’esordio di Di Carlo si prospetta complicatissima, perché l’avversario di turno dello Spezia sarà il Crotone, squadra rivelazione di questa prima parte di stagione. Il rendimento del Crotone sta andando oltre ogni aspettativa iniziale dato che dopo 14 giornate la squadra allenata da Juric è sorprendentemente al secondo posto in classifica insieme al Bari. Il Crotone ha il secondo miglior attacco del torneo e un gol allo Spezia è da mettere in preventivo.

Come spesso accade in questi casi, il cambio in panchina dovrebbe comunque dover incidere molto a livello motivazionale, pertanto è probabile che l’esordio di Di Carlo coincida con un risultato positivo per lo Spezia nonostante le assenze per squalifica di Calaiò e Catellani, anche perché il Crotone nelle ultime partite è apparso in leggero calo sul piano fisico, e nell’ultima giornata contro la Ternana il 3-0 finale è stato molto bugiardo: prima della doppia espulsione, la Ternana aveva creato più di un problema al Crotone.

Su SNAI – che offre ai nuovi utenti 5€ gratis al momento della verifica del conto + 15€ di bonus associando al conto la carta di credito – è possibile giocare la combo bet con la doppia chance interna unita all’over 1.5 a quota 1.80.

Probabili formazioni
SPEZIA: Chichizola, Milos, Postigo, Terzi, Migliore, Brezovec, Errasti, Ciurra, Acampora, Situm, Nenè.
CROTONE: Cordaz, Yao, Claiton, Ferrari, Zampano, Capezzi, Barberis, Martella, Ricci, Stoian, Budimir.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.80, SNAI)




CESENA – PESCARA | venerdì ore 21:00

Cesena e Pescara hanno gli stessi punti in classifica – 24 – ma vivono una situazione totalmente diversa. Il Pescara rispetto al pessimo avvio di campionato è in forte crescita, ha vinto sei delle ultime 10 partite giocate, riuscendo fra l’altro a vincere e a ben figurare negli scontri diretti contro Cagliari, Crotone e Avellino. Il Cesena ha invece conquistato solo un punto nelle ultime tre partite, il momento non è dei migliori ma di certo le ambizioni non sono state ridimensionate dalle recenti opache prestazioni, la squadra allenata da Drago ha giocato le sfide contro il Latina e il Bari con diverse importanti assenze e con la squadra al completo il Cesena ha dimostrato di avere i mezzi per poter lottare da qui fino alla fine del campionato per la promozione in Serie A.

Gli ultimi sette precedenti disputati al “Manuzzi” sono terminati tutti in parità e anche in questa delicata sfida sembrano esserci tutti i presupposti per poter assistere nuovamente ad un pareggio, magari con gol visto che si affrontano due squadre molto forti in attacco e abili nel gioco offensivo.

Probabili formazioni
CESENA: Gomis, Perico, Capelli, Caldara, Renzetti, Kessiè, Sensi, Kone, Ragusa, Garritano, Molina.
PESCARA: Fiorillo, Zampano, Fornasier, Zuparic, Crescenzi, Mandragora, Verre, Memushaj, Benali, Caprari, Lapadula.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, Eurobet)
X (3.10, Eurobet)
SALERNITANA – PRO VERCELLI | venerdì ore 21:00

Nelle prime giornate è stato sopratutto grazie ai gol di Gabionetta che la Salernitana ha ottenuto i risultati migliori, ma da qualche partita la squadra allenata da Torrente può contare anche su Donnarumma, capace di segnare nelle ultime tre giornate quattro gol. Avere uno o più attaccanti prolifici è fondamentale per il gioco di Torrente, perché la Salernitana è una squadra che bada sopratutto a difendere, gioca sempre con il baricentro molto basso e cerca di fare gol affidandosi alle giocate individuali degli attaccanti.

Foscarini sta invece ancora faticando molto a trovare i giusti equilibri della squadra, la Pro Vercelli sopratutto fuori casa fa tantissima fatica a costruire gioco, in sei trasferte sono stati appena quattro i punti fatti, con sole due reti messe a segno. Anche contro la Pro Vercelli la Salernitana giocherà con molta probabilità la sua solita partita, cercando di concedere poco o nulla agli avversari e cercando di trovare il gol attraverso una giocata dei suoi attaccanti.

Probabili formazioni
SALERNITANA: Strakosha, Colombo, Rossi, Franco, Empereur, Sciaudone, Pestrin, Odjer, Donnarumma, Coda, Gabionetta.
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Bani, Legati, Coly, Scaglia, Emmanuello, Germano, Scavone, Di Roberto, Mustacchio, Marchi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.54, Eurobet)