Bundesliga: Bayern Monaco-Hertha Berlino e le altre partite (sabato)

Bundesliga

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Hannover-Ingolstadt, Hoffenheim-Gladbach e Mainz-Eintracht Fraconforte.

BAYERN MONACO – HERTHA BERLINO | sabato ore 15:30

Questo Bayern Monaco che sta continuando a battere record su record può già diventare aritmeticamente campione d’inverno: dovrà battere l’Hertha Berlino e sperare che il Borussia Dortmund non vinca contro lo Stoccarda. Se ci riuscirà eguaglierà il record della stagione 2012/2013. I numeri della squadra di Guardiola sono impressionanti, soprattutto quelli relativi alle partite giocate in casa. Nelle ultime quattro partite di Bundesliga giocate all’Allianz Arena il Bayern Monaco ha sempre segnato almeno quattro gol, e lo stesso ha fatto nelle tre partite interne di Champions League.

L’Hertha Berlino da quando lo scorso anno è arrivato Dardai come allenatore ha però migliorato tantissimo la fase difensiva, fare gol al portiere della squadra della capitale è diventato difficile e se la squadra è attualmente quarta in classifica il merito è dei pochi gol subiti. Il problema dell’Hertha Berlino riguarda piuttosto l’attacco, la squadra gioca esclusivamente in contropiede e dipende molto dalle giocate di Kalou anche perché sono infortunati quasi tutti gli attaccanti: Ronny, Allagui, Schieber e Ben Hatira.

Stavolta per il Bayern Monaco potrebbe essere un po’ più complicato fare la solita goleada (gli ultimi due precedenti con l’Hertha li ha vinti solo 1-0) anche se l’over 2.5 non sembra in discussione. Volendo si può optare per una quota un po’ più alta ma ugualmente affidabile: l’1 + “no gol”, visto che il Bayern Monaco ha subito solo 3 gol nelle 7 partite in casa.

L'”1 + no gol” è a quota 1.48 #che offre 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione.

Come probabile marcatore c’è da puntare sul solito Lewandowski che ha fatto 11 gol in casa finora in Bundesliga, in media uno ogni 53 minuti.

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, Javi Martinez, J. Boateng, Alaba, Xabi Alonso, Coman, T. Müller, Vidal, Douglas Costa, Lewandowski.
HERTHA BERLINO: Jarstein, Regäsel, S. Langkamp, Brooks, Plattenhardt, Lustenberger, Beerens, Skjelbred, Darida, Haraguchi, Kalou.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + NO GOL (1.48, Eurobet)
OVER 2.5 (1.32, Eurobet)




HANNOVER – INGOLSTADT | sabato ore 15:30

L’Ingolstadt è una squadra neopromossa che ha fatto molto bene in questo avvio di Bundesliga. In particolare ha già fatto un record positivo: mai una squadra appena salita dalla Zweite Liga aveva subito così pochi gol (10) nelle prime tredici giornate di Bundesliga. Il problema dell’Ingolstadt – che pure è ottavo in classifica con 19 punti e ha poco da lamentarsi – riguarda la fase offensiva: la squadra allenata da Hasenhüttl è penultima per numero di occasioni da gol create. Non è così un caso se nelle 13 partite giocate dall’Ingolstadt ci sono stati appena 20 gol complessivi segnati. In trasferta in particolare l’Ingolstadt finora ha sempre fatto registrare il segno “under 2.5”. In questa partita l’Ingolstadt se la vedrà con l’Hannover che è la squadra peggiore per numero di occasioni create e che in casa ha perso già 5 delle 6 partite giocate in questo campionato.

L’assenza per infortunio del migliore attaccante per rendimento dell’Hannover – Kiyotake – non sarà d’aiuto in fase offensiva: “under 2.5” probabile.

Probabili formazioni
HANNOVER: Zieler, Sorg, Marcelo, C. Schulz, Albornoz, Schmiedebach, S. Sané, Andreasen, Gülselam, Karaman, A. Sobiech.
INGOLSTADT: Özcan, Levels, M. Matip, B. Hübner, Ro. Bauer, P. Groß, Roger, Morales, Mo. Hartmann, Hinterseer, Leckie.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.60, Eurobet)
X (3.15, Eurobet)
HOFFENHEIM – GLADBACH | sabato ore 15:30

Il Borussia Moenchengladbach mercoledì ha preso a pallate il Siviglia in Champions League confermando ancora una volta di essere in gran forma. Gli ultimi risultati positivi erano impensabili dopo l’avvio di stagione disastroso, ma dall’addio dell’allenatore Favre in poi i calciatori sono riusciti a ritrovare la stessa compattezza della passata stagione.

Dall’altra parte invece il cambio di allenatore finora è servito a ben poco e il nuovo arrivato Stevens non è riuscito a migliorare il rendimento disastroso dell’Hoffenheim, che in casa finora ha fatto solo 3 punti e che non ha mai vinto nelle ultime sei partite e non è mai riuscito a fare gol nelle ultime quattro giornate. In queste condizioni sarà molto difficile fare gol al Borussia, che da quando è arrivato Schubert ha subito solo 7 gol, tutti su palle inattive e nessuno su azione. Visto che l’Hoffenheim – due rigori a parte – non ha mai fatto gol su palla inattiva finora, le difficoltà aumenteranno sensibilmente e fare risultato contro la squadra più in forma del periodo – Bayern Monaco escluso – sarà davvero complicato.

Probabili formazioni
HOFFENHEIM: Baumann, Strobl, Süle, Bicakcic, J.-S. Kim, Schwegler, Polanski, Volland, Nad. Amiri, Schmid, E. Vargas.
GLADBACH: Sommer, Korb, A. Christensen, Jantschke, Wendt, G. Xhaka, Dahoud, Drmic, F. Johnson, Raffael, Stindl.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
X2 (1.35, Eurobet)
2 (2.25, Eurobet)
MAINZ – EINTRACHT FRANCOFORTE | sabato ore 15:30

Nel calcio a volte succedono cose strane. In questa stagione di Bundesliga è difficilmente spiegabile il fatto che l’Eintracht Francoforte sia riuscito a non subire gol dal Bayern Monaco, quando ne ha presi recentemente 5 dal Borussia Moenchengladbach, 1 dall’Hannover e 3 nell’ultimo turno di campionato dal Bayer Leverkusen, in una partita in cui ha difeso malissimo. Gli ultimi risultati dell’Eintracht Francoforte sono stati poco incoraggianti, ha vinto una sola partita delle ultime 9, facendo appena 7 punti in questo parziale: solo il Werder Brema ha fatto peggio.

Dall’altra parte c’è il Mainz in gran forma, che nelle ultime tre partite ha fatto cinque punti e che ultimamente ha trovato una certa stabilità difensiva (0 gol subiti contro Wolfsburg e Colonia) e migliorato la fase offensiva dove oltre all’ottimo Malli ha iniziato a essere decisivo anche il nazionale giapponese Muto, autore di 4 gol e 2 assist negli ultimi 8 gol segnati dal Mainz.

L’Eintracht Francoforte è la squadra che ha ricevuto più cartellini gialli (35) in campionato insieme allo Stoccarda. L’over 2.5 cartellini squadra ospite a quota 1.62 su # è da provare.

Probabili formazioni
MAINZ: Karius, Brosinski, Bungert, Bell, Bengtsson, Baumgartlinger, Latza, Jairo, Malli, De Blasis, Muto.
EINTRACHT FRANCOFORTE: Hradecky, Hasebe, Zambrano, Abraham, Oczipka, Medojevic, Flum, Aigner, Meier, Ignjovski, Seferovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X (1.34, Eurobet)
OVER 2.5 CARTELLINI SQUADRA OSPITE (1.62, #)