Champions League: Bate-Bayer [alle 18:00] e Barcellona-Roma (gruppo E)

Champions League

Al Barcellona contro la Roma basta un punto per ottenere la qualificazione e la sicurezza aritmetica del primo posto. In ottica secondo posto è di fondamentale importanza l’altra partita del girone E: Bate Borisov-Bayer Leverkusen.

BATE BORISOV – BAYER LEVERKUSEN | martedì ore 18:00

Il Bayer Leverkusen dopo la sconfitta nel quarto turno della fase a gironi è sceso dal secondo al terzo posto della classifica del girone E. Questa partita contro il Bate Borisov è decisiva, ai tedeschi serve la vittoria per superare nuovamente la Roma in classifica, che molto probabilmente non riuscirà a portare via punti dal Camp Nou contro il Barcellona. Nell’ultimo turno del girone al Bayer servirebbe poi probabilmente un’altra vittoria in casa contro il Barcellona per superare il turno, ma nel frattempo per continuare a sperare nella qualificazione sarà necessario vincere in Bielorussia contro una squadra che teoricamente è ancora in piena corsa – a quota tre punti – per arrivare al secondo posto.

Il Bayer Leverkusen è favorito, ma in questa partita conviene puntare forse sui gol ed evitare i pronostici sui segni “1X2”. Il Bate Borisov è una squadra difficile da affrontare quando gioca in casa – soprattutto nei mesi invernali –, ne sa qualcosa la Roma battuta col risultato di 3-2, ma in passato anche il Bayern Monaco ha perso su questo campo. Per tutte e due le squadra il pareggio sarebbe inutile, e almeno una delle due sarà costretta a sbilanciarsi per cercare la vittoria. Su questo ci sono pochi dubbi: sarà il Bayer a fare una partita d’attacco, la squadra di Schmidt gioca un calcio offensivo col baricentro sempre molto alto, come dimostrato all’Olimpico contro la Roma quando ha preso gol in contropiede nei primi minuti di gioco sul risultato di 0-0.

Il Bate Borisov proprio contro la Roma ha dimostrato di essere pericoloso quando può giocare in contropiede e al Bayer Leverkusen ha tra l’altro fatto gol già nella partita di andata. Per questo motivo puntare sul “gol” a quota 1.80 su SNAI non è una scelta poi così azzardata. I più prudenti possono optare per la doppia chance esterna (il 4-1 della partita di andata ha dimostrato la superiorità netta del Bayer) unito all’over 1.5.

Come possibile marcatore occhio al Chicharito Hernández che ha fatto 10 gol nelle ultime 7 partite ufficiali giocate col Bayer Leverkusen.

Le formazioni ufficiali:
BATE BORISOV: Chernik, Zhavnerchik, Milunović, Mladenović, Polyakov, Yablonski, A. Volodko, Rios, Hleb, Mozolevski, Gordeichuk.
BAYER LEVERKUSEN: Leno, André Ramalho, Tah, Wendell, Donati, Hakan Çalhanoğlu, Kramer, Bellarabi, Kampl, Hernández, Mehmedi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.80, SNAI)
OVER 2.5 (1.75, SNAI)
X2 + OVER 1.5 (1.42, SNAI)
CHICHARITO HERNANDEZ MARCATORE (2.60, Eurobet)




 

BARCELLONA – ROMA | martedì ore 20:45

Al Barcellona basterà fare un punto contro la Roma per essere sicuro sia della qualificazione che del primo posto. Il Barcellona non è una squadra che gioca per pareggiare, figuriamoci dopo avere preso a pallate sabato il Real Madrid col risultato di 4-0. L’allenatore Luis Enrique in conferenza stampa ha detto che la sua squadra può fare anche meglio di sabato e c’è da credergli visto che in questa partita rispetto a quella del “Santiago Bernabeu” dovrebbe giocare Messi fin dal primo minuto.

La Roma ha giocato un’amichevole estiva al Camp Nou ed è stata asfaltata col risultato di 3-0. Il Barcellona ha fatto tre gol e ne avrebbe potuto segnare parecchi altri, mentre i giallorossi solo in poche occasioni sono riusciti a superare la linea di metà campo. La Roma si è presa la rivincita rispetto a quell’amichevole riuscendo a pareggiare 1-1 nella partita di andata di questa fase a gironi giocata all’Olimpico, ma per farlo c’è voluto un gol straordinario segnato dalla linea di centrocampo da Florenzi che ha punito ter Stegen piazzato fuori dai pali.

La Roma per lo stile di gioco che ha adottato in questa stagione – in cui ha rinunciato al possesso palla puntando sulle ripartenze – avrebbe le caratteristiche giuste per fare gol al Barcellona, il problema è che all’allenatore Rudi Garcia mancheranno proprio i due calciatori più forti in contropiede e cioè Gervinho e Salah, entrambi infortunati. Iago Falqué e Florenzi potrebbero anche loro sfruttare il lavoro sporco di Dzeko, abile ad attirare su di sé le attenzioni dei difensori facendo un movimento all’indietro per lasciare spazi da attaccare sulle fasce, e la bravura nelle verticalizzazioni di Pjanic, ma Diego Alves e Jordi Alba avranno maggiori possibilità di recupero in velocità rispetto a quelle che avrebbero avuto contro Salah e Gervinho.

Il Barcellona ha vinto tutte e otto le ultime partite giocate al Camp Nou segnando in totale 23 gol. La Roma seppure priva di Salah e Gervinho un gol potrebbe anche farlo, il vero problema sarà non prenderne almeno un paio, visto che la difesa giallorossa sta continuando a subire gol con una frequenza preoccupante, soprattutto in trasferta dove solo contro il Frosinone – con estrema difficoltà – Szczęsny è riuscito a mantenere la porta inviolata, subendo nelle altre otto partite ben sedici gol, in media due a partita.

Intanto, nella partita tra Barcellona e Roma di Youth League Carles Aleñá ha fatto questo gol “alla Messi”. Mica male.

Le formazioni ufficiali:
BARCELLONA: Ter Stegen, Alves, Piqué, Vermaelen, Alba, Sergio, Roberto, Rakitic, Messi, Neymar, Suárez.
ROMA: Szczesny, Maicon, Manolas, Rüdiger, Digne, Pjanic, Keita, Nainggolan, Florenzi, Dzeko, Falque.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 + OVER 1.5 (1.36, Eurobet)
OVER 2.5 (1.38, Eurobet)