Serie A: Inter-Frosinone (domenica)

Serie A

La domenica di Serie A si chiude con il posticipo in programma alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

INTER – FROSINONE | domenica ore 20:45

Nelle ultime otto stagioni di Serie A la squadra che ha chiuso il campionato con la migliore difesa ha sempre vinto lo scudetto. Questo è uno dei pochi motivi per cui si può ancora credere che l’Inter possa vincere il campionato, nonostante il gioco espresso dalla squadra di Mancini non sia mai stato di altissimo livello. L’Inter finora non solo ha la migliore difesa della Serie A con 7 gol subiti, 4 di questi gol li ha presi in una sola partita. Finora Handanovic ha mantenuto la porta inviolata in ben otto occasioni e per com’era l’Inter l’anno scorso, con una fase difensiva pressoché disastrosa, già questo è un mezzo miracolo.

Il problema dell’Inter è l’attacco, che segna poco, e più in generale la manovra che è sempre lenta e procede troppo per vie orizzontale. Gli stessi centrocampisti che assicurano copertura alla difesa non sono però abili in fase di impostazione. La squadra segna poco e fa fatica a creare occasioni da rete e a mandare al tiro il povero Icardi che per i palloni giocabili che ha ricevuto finora ha fatto il possibile e anche di più.

Se l’Inter non migliorerà sotto questo aspetto sarà difficile non solo competere per lo scudetto ma anche per il secondo o terzo posto con relativa qualificazione alla prossima Champions League.

Il Frosinone proverà ad approfittare delle difficoltà a livello offensivo dell’Inter e farà una partita difensiva, puntando sullo 0-0. Per questo motivo l’allenatore Stellone sostituirà lo squalificato Dionisi (attaccante) con il centrocampista Tonev, per assicurare maggiore copertura alla squadra in fase di non possesso palla, limitandosi ad attaccare e a portare più calciatori nella metà campo avversaria solo in occasioni di calci di punizione e calci d’angolo.

L’Inter nonostante i problemi offensivi ha abbastanza qualità per fare almeno un gol al Frosinone con una giocata individuale di uno tra Jovetic, Perisic o lo stesso Icardi che quando ha la possibilità di tirare in porta è sempre preciso. L’Inter finora ha vinto ben sette partite con il risultato di 1-0, stavolta forse potrebbe riuscire a segnare qualche gol in più (occhio che però finora il Frosinone solo in una occasione ha subito più di due gol in una singola partita), in ogni caso per alzare la quota conviene puntare sull’1+no gol.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Guarin, Melo, Kondogbia, Jovetic, Icardi, Perisic.
FROSINONE: Leali, Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello, Paganini, Gucher, Gori, Soddimo, Tonev, D. Ciofani.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.20, Eurobet)
1 + NO GOL (1.75, Eurobet)