Amichevoli internazionali: Lussemburgo-Portogallo, Austria-Svizzera, Polonia-Repubblica Ceca e Slovacchia-Islanda

Calcio

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per altre quattro partite di martedì sera.

LUSSEMBURGO – PORTOGALLO | martedì ore 20:30

Il Portogallo ha perso in amichevole sabato pomeriggio contro la Russia come da previsioni: le assenze di Ricardo Quaresma, Ricardo Carvalho, Tiago, Adrien Silva, Danny, Eder, Fabio Coentrao e soprattutto Cristiano Ronaldo hanno indebolito la squadra allenata da Fernando Santos. Il commissario tecnico vuole però un risultato positivo contro il Lussemburgo, nazionale alla portata anche con una formazione sperimentale per via dell’indubbia differenza a livello tecnico che ci sarà tra i calciatori in campo delle due nazionali.

Il Portogallo nonostante le parecchie assenze avrà calciatori di grande qualità in campo, come i giovani William Carvalho e Bernardo Silva, finalisti dello scorso Europeo Under 21, e l’esperto Nani. L’assenza di un vero e proprio centravanti sconsiglia però di puntare sull’over: il Portogallo è superiore e alla lunga dovrebbe vincere questa partita, ma l’assenza di frombolieri in attacco potrebbe essere un problema contro il Lussemburgo che farà una partite difensiva conoscendo i suoi limiti tecnici.

Probabili formazioni
LUSSEMBURGO: Joubert, Delgado, Malget, Chanot, Jans, Phillips, Gerson, Mutsch, Martins, Bensi, Joachim.
PORTOGALLO: Patricio, Soares, Neto, Fonte, Eliseu, William Carvalho, Joao Mario, Andrè, Nani, Bernardo Silva, Oliveira.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.32, Eurobet)




AUSTRIA – SVIZZERA | martedì ore 20:45

Nel corso degli ultimi anni la nazionale austriaca è migliorata parecchio ed è ormai arrivata ai livelli di quella Svizzera. L’Austria è stata una delle migliori squadre nei gironi di qualificazione, ha mostrato un calcio offensivo e divertente ma allo stesso tempo ha subito pochi gol. Il calciatore di maggiore talento è senza dubbio Alaba del Bayern Monaco, ma ultimamente sta facendo molto bene anche l’ex Inter Arnautovic, sia in nazionale che con la maglia dello Stoke City.

La Svizzera ha giocato venerdì una brutta partita in Slovacchia perdendo 3-2 e passando addirittura in svantaggio di 3 gol. La coppia centrale difensiva formata da Djourou e Schar ha commesso parecchi errori, e il rischio di prendere un’altra imbarcata è alto contro una squadra che è rimasta l’ultima volta a secco di gol nel lontano 6 settembre 2013.

Probabili formazioni
AUSTRIA: Öczan, Klein, Dragovic, Hinteregger, Fuchs, Baumgartlinger, Alaba, Jantscher, Sabitzer, Arnautovic, Janko.
SVIZZERA: Sommer, Lichtsteiner, Djourou, Lustenberger, Moubandje, Behrami, Inler, Kasami, Shaqiri, Seferovic, Mehmedi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.19, Eurobet)
OVER 1.5 (1.30, Eurobet)
POLONIA – REPUBBLICA CECA | martedì ore 20:45

Quando gioca la Polonia ultimamente il divertimento è assicurato. Nelle ultime cinque partite giocate dalla nazionale polacca da settembre in poi ci sono stati in totale tra segnati e subiti ben 26 gol, tutte le partite – in termini cari alle scommesse – sono finite coi segni “gol” e “over 2.5”. La Polonia sta trovando la via del gol con grande facilità non solo grazie al suo campione Lewandowski, ci sono tanti alti calciatori offensivi che stanno giocando molto bene come Grosicki e Milik.

La Polonia ha una formazione titolare di alto livello, ultimamente a mancare è stata la solidità della difesa. Se Torino e Polonia stanno subendo parecchi gol c’è forse da interrogarsi sul rendimento di Glik, che non sta riuscendo a ripetere la scorsa straordinaria stagione.

La Repubblica Ceca è un avversario da non sottovalutare, ha vinto l’ultima amichevole 4-1 contro la Serbia e nel corso del girone di qualificazione a Euro 2016 ha dimostrato di sapere giocare meglio quando ha potuto difendere e partire in contropiede, come nella vittoria per 3-2 contro l’Olanda nell’ultima giornata.

Le due squadre in questa partita andranno però in campo con delle formazioni sperimentali, imbottite di giovani e di seconde linee. Senza Lewandowski, Grosicki e Milik il potenziale offensivo della Polonia si abbassa, e dall’altra parte ci sarà un portiere di alto livello come Cech.

Probabili formazioni
POLONIA: Boruc, Thiago Cionek, Pazdan, Jedrzejczyk, Wawrzyniak, Peszko, Jodlowiec, Borysiuk, Linetty, Maczyňski, Sobiech.
REPUBBLICA CECA: Čech, Kalas, Suchý, Procházka, Bartošák, Pospíšil, Plašil, Zahustel, Vacek, Krejčí, Škoda.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.65, Eurobet)
X (3.30, Eurobet)
SLOVACCHIA – ISLANDA | martedì ore 20:45

Anche nell’ultima amichevole persa 4-2 contro la Polonia, l’Islanda ha confermato di essere una squadra forte in attacco ma un po’ carente nella fase difensiva. Da centrocampo in su i calciatori di buon livello non mancano: Bjarnason e Sigurdsson stanno giocando bene anche in questa stagione con le maglie di Basilea e Swansea, in attacco ci sono tra gli altri Finnbogason (Olympiakos) e Sigthórsson (Nantes), che quest’ultimo fuori per infortunio.

Dopo la vittoria a sorpresa in Olanda che ha dato la virtuale qualificazione alla fase finale degli Europei, l’Islanda nelle ultime quattro partite ha deluso, facendo due pareggi contro Kazakistan e Lettonia e due sconfitte con Turchia e Polonia.

La Slovacchia – che nell’ultima amichevole ha preso a pallate la Svizzera – giocherà questa partita senza quattro calciatori solitamente titolari che sono stati tenuti a riposo in vista dei prossimi impegni coi rispettivi club: Martin Skrtel, Marek Hamšík, Juraj Kucka e Dusan Svento.

Probabili formazioni
SLOVACCHIA: Mucha, Saláta, Hubočan, Ďurica, Gyömbér, Duda, Pečovský, Weiss, Mak, Hrošovský, Ďuriš.
ISLANDA: Kristinsson, R. Sigurdsson, Sævarsson, Eyjólfsson, B. Bjarnason, Skúlason, A. Gunnarsson, G. Sigurdsson, Traustason, J. Böðvarsson, Finnbogason.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.62, Eurobet)