Murray-Ferrer e Wawrinka-Nadal

Tennis ATP - WTA

Ci concentriamo sulle ATP Finals, che sono in corso di svolgimento a Londra. La giornata di lunedì si preannuncia interessante: spiccano Murray-Ferrer e Wawrinka-Nadal, due attesi incontri di singolare. In doppio, invece, Rojer/Tecau e Dodig/Melo affrontano rispettivamente Matkowski/Zimonjic e Herbert/Mahut.

ROJER / TECAU – MATKOWSKI / ZIMONJIC | lunedì ore 13:00

Londra sta ospitando le ATP Finals, che prevedono la partecipazione degli otto singolaristi e delle otto coppie di doppio migliori del mondo. In doppio, nel girone Fleming/McEnroe, Jean-Julien Rojer e Horia Tecau potrebbero esordire con una vittoria. Nello scorso mese di luglio, l’olandese ed il rumeno hanno trionfato a Wimbledon: sulla strada verso il titolo, per la precisione nei quarti, hanno sconfitto per tre set a zero Marcin Matkowski e Nenad Zimonjic, che adesso tornano ad affrontare e probabilmente riusciranno a battere di nuovo.

PRONOSTICO: Rojer / Tecau vincenti (1.57, William Hill)
A. MURRAY – FERRER | lunedì ore 15:00

Andy Murray ha sciolto solo all’ultimo momento le riserve riguardanti la propria partecipazione alle ATP Finals: è molto concentrato sull’ormai imminente finale di Coppa Davis tra Belgio e Gran Bretagna, che verrà disputata sulla terra battuta, superficie sulla quale lo scozzese si è allenato negli ultimi giorni. L’evento londinese, invece, va in scena sul cemento indoor: ecco spiegate le perplessità di Murray, che comunque alla fine ha deciso di non rinunciare a questo importante appuntamento ed è stato sorteggiato nel girone Nastase, in cui sono inseriti anche Stan Wawrinka, Rafael Nadal e David Ferrer, che sembra l’avversario più abbordabile, perché è reduce da mesi durante i quali è stato condizionato a più riprese da problemi ad un gomito.

PRONOSTICO: A. Murray vincente (1.30, #)
DODIG / MELO – HERBERT / MAHUT | lunedì ore 19:00

Da un paio di settimane, Marcelo Melo è diventato numero uno in doppio: un risultato straordinario per il tennista brasiliano, visto che da oltre tre anni la prima posizione in classifica era occupata da uno tra Bob e Mike Bryan, i fortissimi gemelli che hanno dominato la scena in questa specialità nelle ultime stagioni. Melo gioca in coppia con Ivan Dodig: i due sono affiatati e vantano un’ottima condizione di forma, certificata dal titolo recentemente conquistato a Parigi-Bércy: sempre nella capitale francese, peraltro, avevano già trionfato nello scorso giugno al Ronald Garros. Alle ATP Finals, evento in cui sono stati sorteggiati nel girone Fleming/McEnroe, hanno buone possibilità di debuttare battendo Pierre-Hughes Herbert e Nicolas Mahut, avversari che appaiono alla loro portata.

PRONOSTICO: Dodig / Melo vincenti (1.53, William Hill)
WAWRINKA – NADAL | lunedì ore 21:00

Rafael Nadal non aveva mai vissuto una stagione difficile come quella che sta per concludersi. L’ex numero uno del mondo ha faticato a mostrare il proprio miglior tennis, è stato spesso sconfitto da avversari non irresistibili e ha dovuto abdicare al Roland Garros, dove ha perso nei quarti contro Novak Djokovic, poi battuto in finale da Stan Wawrinka, che nel 2015 si è confermato a livelli altissimi, dopo l’exploit compiuto l’anno scorso agli Australian Open. Nelle ultime settimane, comunque, Nadal ha avuto una buona reazione ed è sembrato in crescita: a Basilea, in particolare, è stato protagonista di un bel match contro Roger Federer, ha sfiorato la conquista del titolo e ha mostrato l’orgoglio tipico dei campioni. Lo spagnolo, insomma, ha ancora voglia di lottare: il match che lo vede opposto a Stan Wawrinka, già importantissimo per le gerarchie all’interno del girone Nastase delle ATP Finals, si preannuncia intenso e combattuto.

PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.90, #)