Spareggi di qualificazione a Euro 2016: Ucraina-Slovenia e Svezia-Danimarca

Si giocano le ultime due partite d’andata dei playoff per la qualificazione ai prossimi Campionati Europei di calcio: Ucraina e Svezia affrontano rispettivamente Slovenia e Danimarca.

UCRAINA – SLOVENIA | ore 18:00

Subire appena quattro gol in dieci partite non è bastato all’Ucraina per ottenere la qualificazione diretta alla fase finale dei Campionati Europei di Francia 2016: la nazionale allenata da Mykhaylo Fomenko si è piazzata al terzo posto nel gruppo C, alle spalle di una grande potenza calcistica come la Spagna e della sorprendente Slovacchia. La solidità difensiva dimostrata nell’ultimo anno e mezzo potrà comunque essere molto utile alla nazionale ucraina durante i playoff, che prevedono due sfide ravvicinate nell’arco di pochi giorni e premieranno chi sarà più attento ai particolari. La Slovenia, preceduta da Inghilterra e Svizzera nel girone E, punta su molti calciatori che militano nel campionato di Serie A: uno dei più in forma è Samir Handanovic, che ha disputato un’ottima prima parte di stagione e sta permettendo all’Inter di capitalizzare al massimo i non tantissimi gol segnati. Con un portiere così affidabile, la selezione guidata da Srecko Katanec dovrebbe limitare i danni nella partita d’andata, durante la quale peraltro entrambe le squadre cercheranno presumibilmente di giocare con prudenza, vista la necessità di dover ragionare nell’ottica di un delicatissimo doppio confronto.

Probabili formazioni:
UCRAINA: Pyatov, Fedetskiy, Khacheridi, Rakitskiy, Shevchuk, Rybalka, Sydorchuk, Garmash, Yarmolenko, Konoplyanka, Seleznyov.
SLOVENIA: Handanovic, Brecko, Ilic, Cesar, Jokic, Kurtic, Krhin, Kampl, Birsa, Ilicic, Novakovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: UNDER (1.53, #)




SVEZIA – DANIMARCA | ore 20:45

Proprio come due anni fa, la Svezia deve affrontare uno spareggio per provare a raggiungere la fase finale di una grande competizione internazionale. Nell’autunno del 2013, non riuscì a qualificarsi per i Mondiali brasiliani e dovette arrendersi di fronte al Portogallo, trascinato da un incontenibile Cristiano Ronaldo, che segnò quattro gol tra andata e ritorno. Questa volta, Zlatan Ibrahimovic e compagni inseguono un posto tra le ventiquattro partecipanti ad Euro 2016 e sono impegnati contro la Danimarca. Solo una delle due nazionali scandinave potrà festeggiare, a differenza di quanto accaduto in occasione della rassegna continentale del 2004, durante la quale pareggiarono per 2-2 nell’ultima giornata della fase a gironi ed approdarono ai quarti di finale a scapito dell’Italia, beffata a causa di una peggior differenza reti. Ibra sembra non sentire il peso delle stagioni che passano, continua a segnare ed è ancora motivatissimo: vuole vincere nuovi trofei con il Paris Saint Germain e disputare almeno un’altra importante manifestazione con la Svezia. L’ex attaccante di Juventus, Inter e Milan potrebbe essere determinante ancora una volta e creare numerosi problemi alla Danimarca in questa partita d’andata.

Probabili formazioni:
SVEZIA: Isaksson, Lustig, Antonsson, Granqvist, Olsson, Forsberg, Lewicki, Kallstrom, Durmaz, Berg, Ibrahimovic.
DANIMARCA: Schmeichel, Jacobsen, Kjaer, Agger, Durmisi, Eriksen, Kvist, Hojbjerg, Kahlenberg, Braithwaite, Bendtner.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1X (1.30, William Hill)
IBRAHIMOVIC MARCATORE (2.15, #)