Ligue 1: Marsiglia-Nizza e Lione-Saint Etienne (domenica)

Ligue 1 e 2

Tredicesima giornata del massimo campionato francese. Il programma domenicale è dominato da due derby: quello della Costa Azzurra tra Marsiglia e Nizza e quello del Rodano tra Lione e Saint Etienne.

MARSIGLIA – NIZZA | ore 17:00

Grande attesa per un derby molto sentito, che mette di fronte due club della Costa Azzurra. Tanto spettacolo ha spesso caratterizzato le sfide tra queste due squadre: clamorosa, in particolare, la vittoria per 5-4 ottenuta dal Nizza il 21 gennaio del 2014, in Coupe de France. Il divertimento non dovrebbe mancare nemmeno oggi, viste le attuali caratteristiche di entrambe le formazioni. Il Marsiglia può contare in attacco su uno dei numerosi talenti belgi emersi negli ultimi anni: Michy Batshuayi, già a segno otto volte in questa edizione della Ligue 1. La fase difensiva della squadra allenata da Michel, però, lascia spesso a desiderare: l’assenza dello squalificato Nicolas Nkoulou, il centrale più affidabile presente nella rosa di questa formazione, rischia di peggiorare ancor di più la situazione. Discorso simile per il Nizza, che ha fatto registrare contemporaneamente le opzioni “gol” e “over” in sette delle sue ultime otto gare ufficiali e, nell’attuale edizione del massimo campionato francese, può vantare in trasferta una media di 2,66 reti segnate a partita: Claude Puel ha scelto di giocare in modo spregiudicato e di lasciare libertà d’azione ad Hatem Ben Arfa, anche a costo di concedere spazi ai propri avversari.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda, Manquillo, Rolando, Rekik, Mendy, Romao, Lucas Silva, Nkoudou, Barrada, Ocampos, Batshuayi.
NIZZA: Hassen, Pied, Baysse, Le Marchand, Pereira, Koziello, Mendy, Seri, Ben Arfa, Mendy, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (1.70, William Hill)
OVER (1.75, #)
LIONE – SAINT ETIENNE | ore 21:00

Il derby del Rodano vale per la supremazia territoriale, ma ha anche implicazioni importanti a livello di classifica: entrambe le formazioni sono in lotta per diventare la seconda forza della Ligue 1, alle spalle dell’imprendibile Paris Saint Germain. Il Lione è rimasto senza vittorie negli ultimi tre precedenti e si presenta alla sfida odierna con alcune difficoltà, che riguardano soprattutto due suoi calciatori importanti per lo sviluppo della fase offensiva. Mathieu Valbuena – scosso dal ricatto a luci rosse che avrebbe subìto da Karim Benzema, di cui tanto si parla da qualche giorno a questa parte – non è stato convocato per le amichevoli che la Francia disputerà contro Germania ed Inghilterra. Anche Alexandre Lacazette è rimasto fuori dalla lista di Didier Deschamps, ma per motivi strettamente calcistici: il capocannoniere della scorsa edizione della Ligue 1 non sta esibendo un rendimento soddisfacente. Il Lione potrebbe non riuscire ad impensierire più di tanto la difesa del Saint Etienne, che è rinfrancato dal successo ottenuto in settimana in Europa League contro la Dnipro e ha mantenuto inviolata la propria porta in quattro delle ultime cinque partite ufficiali disputate.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Jallet, Yanga-Mbiwa, Umtiti, Bedimo, Ferri, Gonalons, Tolisso, Valbuena, Lacazette, Beauvue.
SAINT ETIENNE: Ruffier, Clerc, Perrin, Pogba, Assou-Ekotto, Lemoine, Clément, Hamouma, Corgnet, Monnet-Paquet, Beric.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: X2 (1.90, #)
UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.75, William Hill)