Serie A: Napoli-Udinese e Sampdoria-Fiorentina (domenica)

Serie A

La domenica di Serie A si chiude con le altre due partite in programma alle 18 e alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

NAPOLI – UDINESE | domenica, ore 18:00

In questo periodo della stagione andare contro il Napoli nel pronostico è davvero difficile. La squadra allenata da Sarri sta giocando benissimo e soprattutto nelle partite al San Paolo sta dando spettacolo. Nelle sette partite giocate in casa tra campionato ed Europa League il Napoli ha vinto in 6 occasioni segnando sempre almeno due gol a partita, per un totale di 23. Sarri in questo periodo ha parecchi calciatori in gran forma e non sta avendo problemi di infortuni: tutto gira per il meglio e anche chi gioca meno (tipo Maggio e Gabbiadini in gol contro il Midtjylland) quando chiamato in causa gioca bene.

L’avversario in questo turno prima della sosta sarà l’Udinese, squadra che sotto il profilo del gioco non ha mai convinto nel corso di questa stagione e che al momento al contrario degli avversari è penalizzata dagli infortuni: saranno assenti Zapata e Kone, mentre Di Natale non è al meglio della condizione fisica. In questo campionato Di Natale non è riuscito a confermarsi sui livelli degli anni passati, non riuscendo a tirare in porta in ben 7 partite giocate in questo campionato. Questa statistica fa capire le attuali difficoltà a livello offensivo dell’Udinese, e quanto sia pesante la contemporanea assenza di Duvan Zapata.

L’Udinese farà una partita difensiva, ma contro il Napoli molto organizzato in attacco e capace di aggirare anche le difese più chiuse fare risultato in queste condizioni sarà parecchio complicato.

Probabili formazioni
NAPOLI: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Higuain, Insigne.
UDINESE: Karnezis, Wague, Danilo, Felipe, Edenilson, Badu, Bruno Fernandes, Lodi, Iturra, Tehreau, Adnan.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.25, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.30, Eurobet)




SAMPDORIA – FIORENTINA | domenica, ore 20:45

Sarà una partita molto difficile per la Fiorentina prima in classifica, questa contro la Sampdoria. La Sampdoria in casa finora ha sempre fatto dei partitoni, vincendo quattro partite su sei e riuscendo a fare almeno un gol in tutte le partite, 15 in totale. Anche da un punto di vista tattico la Fiorentina potrebbe avere delle difficoltà. L’allenatore Paulo Sousa vuole vedere giocare la sua squadra sempre all’attacco, ha fatto giocare la sua squadra col baricentro alto contro la Roma e lo farà anche a Marassi contro la Sampdoria. Il problema è che la Sampdoria – come la Roma, una delle poche squadre capaci finora di battere la Fiorentina – ha due attaccanti molto veloci e fortissimi anche nel tiro in porta: Muriel e soprattutto Eder, capocannoniere del campionato.

Allo stesso tempo l’ottima fase offensiva della Fiorentina dovrebbe puntualmente mettere in difficoltà la difesa della Sampdoria, squadra che subisce gol con troppa facilità e che è tra le squadre di Serie A che concedono più tiri in porta agli avversari.

Le statistiche e le tattiche di gioco di queste due squadre fanno pensare alla possibilità di vedere una bella partita, avvincente e con gol da tutte e due le parti.

Probabili formazioni
SAMPDORIA: Viviano, Cassani, Silvestre, Zukanovic, Mesbah, Carbonero, Fernando, Barreto, Soriano, Eder, Muriel.
FIORENTINA: Tatarusanu, Roncaglia, Rodriguez, Astori, Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Marcos Alonso, Borja Valero, Ilicic, Kalinic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.65, Eurobet)
OVER 2.5 (1.82, Eurobet)