Europa League: Lech Poznan-Fiorentina, Rosenborg-Lazio e Napoli-Midtjylland

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici riguardo Napoli-Midtjylland (ore 19:00), Lech Poznan-Fiorentina e Rosenborg-Lazio (ore 21:05), le partite delle squadre italiane che andranno in campo per il quarto turno della fase a gironi di Europa League.

NAPOLI – MIDTJYLLAND | giovedì ore 19:00

Il Napoli ha nove punti in classifica ed è ormai quasi sicuro della qualificazione, ma l’allenatore Sarri vorrà subito chiudere i conti: vincere questa partita contro il Midtjylland – già preso a pallate nella partita di andata – darebbe la certezza aritmetica del passaggio del turno. In questo modo l’allenatore potrebbe poi concentrarsi esclusivamente sul campionato, dando spazio alle seconde linee nelle restanti due partite di Europa League: contro il Club Brugge, in una trasferta che precede il partitone con l’Inter, e in casa contro il Legia Varsavia, tre giorni prima della sfida con la Roma.

Sarri già in questa partita farà parecchio turn over, ma manderà in campo una squadra comunque competitiva e in grado di battere agevolmente gli avversari danesi. In porta potrebbe esserci Gabriel al posto di Reina, in difesa sicuri del posto Chiriches e Maggio, dovrebbe rivedersi anche Strinic. Titolare Valdifiori, spazio anche a El Kaddouri. In attacco ci sarà Gabbiadini, un calciatore che ha trovato finora poco spazio in attacco per la presenza ingombrante di Higuain, ma che quando ha giocato ha sempre fatto benissimo e che all’andata ha fatto una doppietta: da provare come marcatore.

Il Midtjylland ultimamente sta giocando male: dopo la sconfitta con Napoli ha perso le due successive partite di campionato contro Brondby e Viborg subendo sei gol complessivi, ed è stato pure eliminato dalla coppa nazionale dal Roskilde (3-2 ai supplementari). Il Napoli anche in formazione sperimentale non dovrebbe avere problemi a vincere questa partita in modo netto come all’andata.

Probabili formazioni
NAPOLI: Reinaì, Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic, David Lopez, Valdifiori, Hamsik, El Kaddouri, Gabbiadini, Insigne.
MIDTJYLLAND: Andersen, Romer, Sviatchenko, Hansen, Novak, Duelund, Sparv, Poulsen, Royer, Pusic, Rasmussen.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + OVER 2.5 (1.70, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.70, Eurobet)
GABBIADINI MARCATORE (2.00, Eurobet)

LECH POZNAN – FIORENTINA | giovedì ore 21:05

La Fiorentina grazie alle vittorie su Verona e Frosinone ha subito cancellato le tre sconfitte consecutive subite contro Napoli, Lech Poznan e Roma. La classifica di campionato fa sorridere Paulo Sousa, molto meno quella di Europa League dove i viola dopo tre giornate hanno soltanto tre punti e rischiano una eliminazione che sarebbe clamorosa, visto il basso livello delle avversarie. Nella partita di andata la Fiorentina è stata parecchio sfortunata contro il Lech Poznan: nonostante i 21 tiri in porta, ha fatto un solo gol nei minuti finali mentre gli avversari hanno fatto 2 gol con gli unici 2 tiri che nel corso dell’intera partita hanno centrato la porta.

Il Lech Poznan – squadra che ha vinto l’ultimo campionato polacco – ha iniziato malissimo la stagione, prima della partita di andata giocata contro la Fiorentina era clamorosamente all’ultimo posto della classifica del suo campionato nazionale e in Europa League nelle prime due partite non era riuscito a fare nemmeno un gol. Con l’arrivo di Jan Urban come nuovo allenatore al posto di Maciej Skorża i risultati sono migliorati: tre vittorie e un pareggio su quattro partite.

La Fiorentina ha dimostrato comunque nella partita di andata la sua netta superiorità e stavolta baderà a essere più concreta perché ha assoluto bisogno dei tre punti in ottica qualificazione. In calendario la Fiorentina ha ancora una partita molto difficile in trasferta contro il Basilea, motivo per cui fare risultato qui è di fondamentale importanza.

Paulo Sousa dà molto peso a questa partita e lo si è capito dal turn over che la Fiorentina ha fatto contro il Frosinone, una partita vinta comunque agevolmente, col risultato che era sul 4-0 già a fine primo tempo. Il portiere sarà quello di Europa League, Sepe, in difesa a centrocampo Vecino, Badelj e Borja Valero con Marcos Alonso e Błaszczykowski. In attacco Ilicic e Kalinic.

#– che offre ai nuovi clienti un bonus di 20 euro con una prima scommessa da almeno 5 euro (a quota minima 2.00) + un bonus ulteriore di 5 euro a settimana per chi scommette almeno 25€ a settimana in singole/multiple da quota minima 2.00 – è possibile giocare la combo bet con la doppia chance esterna più l’over 1.5.

Probabili formazioni
LECH POZNAN: Buric, Kedziora, Dudka, Kaminski, Kadar, Lovrencsics, Tetteh, Tralka, Formella, Holman, Gajos.
FIORENTINA: Sepe, Tomovic, Rodriguez, Astori, Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Alonso, Ilicic, Borja Valero, Kalinic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.70, Eurobet)
X2 + OVER 1.5 (1.50, Eurobet)




ROSENBORG – LAZIO | giovedì ore 21:05

Domenica c’è il derby contro la Roma e così la Lazio – che nella classifica di Europa League ha sette punti, un ottimo bottino – andrà in Norvegia senza parecchi titolari. L’allenatore Pioli ha deciso di tenere a riposo Felipe Anderson, Biglia, Klose e Lulic che non verranno utilizzati così come l’acciaccato Milinkovic-Savic e gli infortunati Parolo e de Vrij. La Lazio in questo avvio di stagione ha spesso fatto risultati deludenti quando non ha avuto a disposizione i suoi titolari, e questa partita dopo la batosta presa contro il Milan rischia di essere molto complicata. All’andata il Rosenborg – pur avvantaggiato dalla superiorità numerica per l’espulsione di Mauricio in avvio di partita – ha creato parecchi problemi alla difesa della Lazio, e così sarà molto probabilmente anche in questa partita di ritorno in cui giocherà in casa.

La Lazio subisce gol con troppa facilità, ha la seconda peggiore difesa del campionato italiano e ha subito almeno un gol a partita in tutti i primi tre turni di Europa League.

Se per la Lazio questa partita è vista come una indesiderata distrazione prima del derby, per il Rosenborg – che ha da poco festeggiato la vittoria del campionato norvegese – è una partita importantissima per continuare a sperare nella qualificazione al turno successivo, ancora possibile nonostante il solo punto fatto finora, a patto di vincere questa partita. Il Rosenborg ha fatto 13 gol nelle ultime 5 partite, almeno uno alla disastrosa difesa della Lazio dovrebbe farlo. Oltre al “segna gol squadra in casa” da provare la combo bet con la doppia chance interna unita all’over 1.5.

Probabili formazioni
ROSENBORG: Hansen, Svensson, Eyjolfsson, Bjordal, Skjelvik, Jensen, Selnaes, Midtsjo, De Lanlay, Soderlund, Helland.
LAZIO: Berisha, Konko, Hoedt, Gentiletti, Radu, Onazi, Cataldi, Candreva, Mauri, Kishna, Djordjevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (1.22, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.80, Eurobet)

La nuova promozione di Eurobet e le combobet con doppia chance