Goffin, vittoria alla portata

Tennis ATP - WTA

Il Masters 1000 di Parigi-Bércy prosegue con altre partite interessanti. Una di queste vede favorito David Goffin – giocatore cresciuto moltissimo da oltre un anno a questa parte – nei confronti di Dusan Lajovic.

GOFFIN – LAJOVIC | mercoledì ore 10:30

L’ascesa compiuta da David Goffin a partire dal luglio del 2014 è stata strepitosa: il belga ha saputo innalzare decisamente il proprio rendimento e si è ormai inserito in modo stabile nelle prime venti posizioni della classifica mondiale. Intelligenza tattica e abilità nel muoversi sul campo sono le caratteristiche principali di Goffin, che è diventato un giocatore difficile da battere per quasi tutti i suoi avversari. A Parigi-Bércy, Dusan Lajovic è stato bravo prima a superare le qualificazioni e poi a sorprendere Nicolas Mahut: adesso, però, sembra destinato a subire una sconfitta contro un rivale decisamente temibile.

PRONOSTICO: Goffin vincente (1.25, #)
DIMITROV – CILIC | mercoledì ore 11:30

Grigor Dimitrov è stato il tennista più deludente del 2015. Molti immaginavano che l’attuale stagione sarebbe stata quella decisiva per la completa maturazione del bulgaro, che invece ha ottenuto pochissimi risultati rilevanti e ha addirittura fatto un passo indietro rispetto alla scorsa annata, durante la quale sembrava quasi pronto per compiere un definitivo salto di qualità. Sfiduciato e ormai desideroso di concentrarsi soprattutto su quanto accadrà nel 2016, Dimitrov potrebbe presentarsi in campo un po’ scarico ed essere inizialmente sorpreso da Marin Cilic, che è un avversario insidioso sul cemento indoor, superficie sulla quale verrà giocato questo match.

PRONOSTICO: Cilic vince il primo set (1.72, William Hill)
ISNER – BEDENE | mercoledì ore 12:30

Aljaz Bedene ha fatto parlare di sé alcuni mesi fa, passando dalla nazionalità slovena a quella britannica, ma poi ha impiegato molto tempo per tornare protagonista da un punto di vista più strettamente tennistico, quantomeno nel circuito maggiore. Ha mostrato segnali di risveglio soltanto negli ultimi giorni: a Valencia ha battuto un buon giocatore come Jérémy Chardy, mentre a Parigi-Bércy ha superato le qualificazioni, prima di imporsi su Marcel Granollers. Adesso, comunque, è probabile che subisca una sconfitta netta contro John Isner, che sul cemento indoor – condizione in cui si gioca il torneo francese – può far valere il suo potente servizio.

PRONOSTICO: Isner vincente in due set (1.68, #)
SEPPI – FEDERER | mercoledì ore 19:30

Nello scorso mese di gennaio, agli Australian Open, Andreas Seppi ha clamorosamente battuto Roger Federer. Sembra difficile ipotizzare che la stessa cosa possa accadere a Parigi-Bércy, anche perché quella appena ricordata è stata l’unica vittoria ottenuta dal giocatore italiano in tredici confronti diretti. Lo svizzero, però, potrebbe essere un po’ stanco dopo le fatiche degli ultimi giorni: a Basilea, l’ex numero uno del mondo ha battuto Rafael Nadal in un’intensa finale e si è aggiudicato il suo titolo ATP numero 88. Seppi è pronto a lottare almeno per un set: “over 18.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 18.5 GAMES (1.50, #)