Serie B: Como-Modena, Livorno-Trapani, Pescara-Crotone, Ternana-Avellino e Salernitana-Perugia (sabato)

Serie B
Serie B

Approfondimenti, pronostici e probabili formazioni per le altre cinque partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

COMO – MODENA | sabato ore 15:00

Sfida delicata tra due squadre che non se la passano certo bene: il Como è ultimo in classifica e finora ha vinto una sola partita di campionato, il Modena ha solo cinque punti in più rispetto ai prossimi avversari e in trasferta fin qui non ha mai vinto facendo un solo punto su quattro partite. Sono due squadre che incontrano parecchie difficoltà in fase di manovra e non a caso hanno due degli attacchi peggiori della Serie B: il Modena ha fatto solo sette gol, il Como ne ha segnato due in più ma la difesa va decisamente peggio con 19 gol al passivo contro i 13 del Modena.

L’allenatore del Modena Crespo dovrà ancora fare a meno del suo migliore attaccante Granoche. Sarà una partita probabilmente con poche emozioni tra due squadre in difficoltà che baderanno prima di tutto a non perdere e quindi a non subire gol: “under 2.5” da provare.

Probabili formazioni
COMO: Scuffet; Madonna, Borghese, Ambrosini, Marconi; Minotti, Casoli, Brillante; Sbaffo; Ganz, Ebagua.
MODENA: Provedel; Rubin, Cionek, Marzorati, Calapai; Rubin, Giorico, Galloppa; Belingheri, Stanco, Nizzetto.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.55, Betfair)




LIVORNO – TRAPANI | sabato ore 15:00

Il Trapani dopo un ottimo avvio di campionato in cui era rimasto imbattuto nelle prime sette giornate, ha poi successivamente peggiorato il suo rendimento perdendo le ultime tre partite e subendo nel parziale addirittura nove gol. L’allenatore Cosmi ha dei problemi di formazione per via delle assenze di Scozzarella, Barillà, Nadarevic, Terlizzi, Sodinha, Torregrossa e Basso. Il Livorno fin qui ha avuto un andamento simile a quello del Trapani: dopo avere vinto le prime quattro partite consecutive, nelle successive sei ha fatto appena cinque punti. L’allenatore Panucci però quanto meno nelle ultime due partite sembra avere finalmente trovato una certa solidità difensiva, la squadra non ha subito gol e con l’attacco super che si ritrova se riuscirà ancora a migliorare la fase difensiva sarà destinato a fare risultati positivi.

Probabili formazioni
LIVORNO: Pinsoglio; Maicon, Ceccherini, Vergara, Lambrughi; Schiavone, Cazzola; Jelenic, Aramu, Pasquato; Vantaggiato.
TRAPANI: Nicolas; Rizzato, Scognamiglio, Perticone, Fazio; Raffaello, Ciaramitaro, Eramo; Coronado; Montalto, Citro.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.56, Eurobet)
PESCARA – CROTONE | sabato ore 15:00

Una delle partite più belle di questa undicesima giornata di Serie B sarà Pescara-Crotone. Il Crotone primo in classifica dopo il pareggio in casa contro il Brescia vuole dimostrare di potere ancora dare continuità agli ottimi risultati di inizio stagione, ma di fronte avrà una squadra molto forte che in settimana ha riposato non avendo potuto giocare la sua partita contro il Novara per nebbia.

Sarà una partita molto probabilmente con gol, come da tradizione quando si affrontano queste due squadre: negli ultimi cinque precedenti in Serie B si è verificato l’over 2.5, molto probabile anche a questo giro per la presenza di due attacchi di grande livello. Da una parte ci saranno Cocco, Caprari e Lapadula, dall’altra Tounkara, Budimir e Ricci: spettacolo assicurato.

Probabili formazioni
PESCARA: Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Zuparic, Crescenzi; Memushaj, Mandragora, Verre; Cocco; Caprari, Lapadula.
CROTONE: Cordaz; Ferrari, Yao, Claiton; Martella, Capezzi, Barberis, Balasa; Tounkara, Budimir, Ricci.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.80, Betfair)
OVER 1.5 (1.33, Betfair)
TERNANA – AVELLINO | sabato ore 15:00

Ternana e Avellino hanno soltanto 10 punti in classifica, ma nell’ultimo turno hanno vinto e sembrano squadre in ripresa. Un avvio di campionato difficile era pronosticabile per la Ternana, non per l’Avellino che sulla carta ha una squadra in grado di lottare per i playoff con un attacco super formato da Insigne, Trotta e Tavano. In effetti i gol sono arrivati puntuali, 14 segnati su 10 partite non sono pochi, i problemi riguardano la difesa: la squadra allenata da Tesser ha subito finora 16 gol nonostante l’ottimo rendimento del portiere Frattali, davvero troppi. La Ternana da quando è arrivato Breda come nuovo allenatore si è ripresa e ha vinto 5 delle ultime 6 partite. In attacco la Ternana ha un calciatore di categoria superiore come Avenatti: anche in questo caso conviene evitare i pronostici sui segni “1X2” e optare per l’over 1.5.

Probabili formazioni
TERNANA: Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Masi, Vitale; Zampa, Coppola; Signorelli, Furlan, Falletti; Avenatti.
AVELLINO: Frattali; Biraschi, Rea, Ligi, Visconti; Gavazzi, Jidayi, Arini; Insigne; Trotta, Tavano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
OVER 1.5 (1.44, Betfair)
SALERNITANA – PERUGIA | sabato ore 15:00

Salernitana-Perugia sarà una partita probabilmente chiusa tra due squadre che fanno un gioco abbastanza difensivo, con ottimi risultati però solo nel caso del Perugia. L’allenatore Bisoli pensa prima di tutto a difendere e la sua squadra ha tenuto la porta inviolata in 5 delle ultime 6 partite, facendo conseguentemente 7 “under 2.5” nelle ultime 8 partite perché la manovra latita e l’attacco segna pochissimo.

La Salernitana pure fa un calcio abbastanza difensivo ma finora ha subito troppi gol, 16, e l’allenatore Torrente proverà a migliorare questo dato già a partire da questa sfida molto equilibrata.

Probabili formazioni
SALERNITANA: Strakosha; Rossi, Empereur, Lanzaro, Colombo; Pestrin, Odjer, Sciaudone; Gabionetta, Coda, Troianiello.
PERUGIA: Rosati; Comotto, Belmonte, Volta, Del Prete; Zeblì, Della Rocca; Lanzafame, Parigini, Spinazzola; Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER 2.5 (1.53, Betfair)