Liga: Villarreal-Siviglia, Getafe-Barcellona e Real Sociedad-Celta Vigo (sabato)

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Le probabili formazioni, i pronostici e le altre cose che è meglio sapere riguardo Villarreal-Siviglia, Getafe-Barcellona e Real Sociedad-Celta Vigo, tre delle cinque partite che si giocano questo sabato per la decima giornata del campionato spagnolo.

VILLARREAL – SIVIGLIA | ore 18:15

Villarreal e Siviglia giocano contro in un momento della stagione in cui le tendenze delle due squadre sono piuttosto divergenti: dopo un folgorante inizio di stagione, favorito anche da un calendario relativamente facile, il Villarreal viene ora da una serie di risultati negativi (due sconfitte e un pareggio); al contrario, dopo un inizio di stagione fortemente deludente, il Siviglia sta lentamente portandosi in una posizione di classifica che più si addice alla rosa della squadra allenata da Emery, che nelle ultime quattro giornate ha ottenuto tre vittorie e un pareggio, segnando ben undici gol.

Si tratta di una partita che la stagione scorsa, quantomeno all’inizio, ha visto Siviglia e Villarreal lottare per gli stessi obiettivi, ma il Villarreal ha perso tutte le volte: due volte in campionato e due in Europa League. Capace quindi che stavolta contro il Siviglia ci sia, oltre al solito impegno, una certa voglia di invertire l’andazzo della stagione scorsa. Dopo questa difficile partita in trasferta contro il Villarreal, il Siviglia avrà peraltro due partite molto impegnative, contro avversarie tecnicamente superiori: martedì giocherà in casa contro il Manchester City in Champions League, e poi domenica giocherà sempre al “Sanchez PIjuan” contro il Real Madrid. Oltre ai soliti assenti (Baptistao, Musacchio, Adrian Lopez e Asenjo), stavolta dovrebbe mancare anche Banega, che nei giorni scorsi ha preso un colpo alla caviglia.

Invece la buona notizia nel Villarreal è che Soldado è di nuovo disponibile e dovrebbe giocare dal primo minuto in coppia con Bakambu. Rientra in difesa anche Bailly, squalificato nel turno scorso. Probabilmente stavolta sarà il VIllarreal a cercare di fare la partita, ma altrettanto probabile è che il Siviglia badi soprattutto a non spendere troppe energie e a curare la fase difensiva, in attesa che si apra qualhe spazio a centrocampo per gli inserimenti di Konoplyanka o Vitolo. Le ultime quattro partite di campionato giocate dal Siviglia in trasferta hanno fatto registrare tutte il segno “under 2,5”.

Le probabili formazioni:
VILLARREAL: Areola, Mario, Bailly, Victor Ruiz, J. Costa; Bruno Soriano, Trigueros, Denis Suarez (o Castillejo), Nahuel; Soldado, Bakambu.
SIVIGLIA: Rico; Coke, Ramí, Kolo, Trémoulinas; Krychowiak, Iborra (o N’Zonzi); Vitolo, Krohn-Dehli, Konoplyanka; Gameiro.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 3,5 (1.40, SNAI)
X PRIMO TEMPO (2.25, Eurobet)

 

GETAFE – BARCELLONA | ore 20:30

Nel Barcellona c’è una buona notizia e una meno buona: quella buona è che rientra Iniesta, pronto a partecipare alla trasferta contro il Getafe; quella cattiva è che intanto – dopo gli infortuni di Iniesta, appunto, e Messi e Rafinha – si è fatto male seriamente un altro giocatore, l’esterno destro Douglas Pereira dos Santos, che mercoledì scorso si è infortunato a un piede in una partita di Coppa del Re giocata dal Barcellona contro il Villanovense (starà fuori due mesi). L’altro assente, squalificato per due partite (questa sarà la prima) a causa dell’espulsione nella partita contro l’Eibar, è Mascherano, un giocatore che per la sua versatilità tattica è di fondamentale importanza per la squadra, viste le assenze in diverse zone del campo.

Mercoledì il Barcellona giocherà in Champions contro il BATE Borisov, al Camp Nou, e probabilmente Luis Enrique utilizzerà questa partita per permettere a Iniesta di accumulare qualche “minuto nelle gambe”, prima di mercoledì. La partita contro il Getafe, la settimana scorsa seppellito 5-0 dal Siviglia, non può comunque essere sottovalutata: in casa il Getafe se la cava molto meglio, e in questa stagione ne ha già vinte tre su quattro (nelle ultime tre partite in casa non ha subìto neanche un gol). A favore del Barcellona gioca il fatto che Alexis Ruano, per un lieve infortunio al ginocchio in allenamento, giocherà ma non è al meglio; e mancheranno sicuramente Alvaro Medran, infortunato di brutto (frattura alla tibia, la seconda in sei mesi), e Carlos Vigaray, squalificato. Qualche dubbio circola anche riguardo le condizioni di Alvaro Vazquez, che ha un affaticamento muscolare. L’unica buona notizia è il possibile ritorno in campo di Angel Lafita per la prima volta in questa stagione.

Le probabili formazioni:
GETAFE: Guaita; D. Suarez, Alexis, Vergini, Lago; Leòn, Rodriguez, Lacen, Victor Rodriguez; Sarabia; Scepovic.
BARCELLONA: Bravo; Alves, Pique, Vermaelen, Alba; Rakitic (o Sergi Roberto), Busquets, Iniesta; Munir, Suarez, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
X2 + UNDER 3,5 (1.70, SNAI ed Eurobet)

7 buoni motivi per avere un conto con SNAI

 

REAL SOCIEDAD – CELTA VIGO | ore 22:05

La Real Sociedad ha sfruttato il periodaccio del Levante per tornare dalla trasferta del turno scorso con tre punti, frutto di una netta vittoria per 4-0. Dal punto di vista del gioco la strada è ancora lunga: in settimana AS ha scritto che la vittoria contro il Levante è stata decisiva per il posto da allenatore da David Moyes, e che altri allenatori (per esempio Juande Ramos, ex Tottenham) sarebbero stati contattati per conoscere la loro disponibilità in caso di esonero di Moyes, appunto. Di certo la stagione della Real Sociedad – che in casa ha segnato soltanto due gol e non ha ancora vinto una partita – è stata finora molto deludente, tanto più se si considera che l’acquisto di Illarramendi e altre spese compiute nel calciomercato estivo avevano convinto dirigenza e tifosi della possibilità concreta di ottenere una qualificazione a una delle prossime competizioni europee al termine di questa stagione. Possibilità al momento altamente inverosimile.

Il Celta Vigo, pur giocando una buona partita con diverse occasioni, ha perso 3-1 in casa contro il Real Madrid nel fine settimana scorso. A causa delle sanzioni ricevute in quella partita molto combattuta, in questa contro la Real Sociedad il Celta non potrà schierare né Gustavo Cabral né Augusto Fernandez, entrambi squalificati. Alla Real mancano De la Bella in difesa, per un lieve fastidio al ginocchio, e Esteban Granero; ma è tornato il messicano Diego Reyes, che nella Real Sociedad di Moyes ha sempre giocato piuttosto bene e da titolare quando era a disposizione dell’allenatore. Le uniche speranze di segnare almeno un gol – a una squadra comunque non attentissima in difesa come il Celta – sono sostanzialmente affidate a Imanol Agirretxe, ultimamente molto in forma, più che a Carlos Vela, autore di due gol la settimana scorsa, ma sulla cui continuità di rendimento dubitiamo molto.

Le probabili formazioni:
REAL SOCIEDAD: Rulli; Zaldua, Reyes, I. Martinez, Yuri; Illarramendi, Bergara; Vela, Prieto, Zurutuza; Agirretxe.
CELTA VIGO: Alvarez; Hugo Mallo, Fontas, Gomez, Jonny; Wass, Radoja, Pablo Hernandez; Orellana, Nolito, Aspas.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3,5 (1.85, Eurobet)
GOL SEGNATO IN ENTRAMBI I TEMPI NO (1.95, #)

Le altre due partite di sabato: Real Madrid-Las Palmas e Valencia-Levante