League Cup: Everton-Norwich, Hull-Leicester, Sheffield Wednesday-Arsenal e Stoke-Chelsea

Capital One Cup
Capital One Cup

La Coppa di Lega inglese è giunta agli ottavi di finale. Analizziamo le quattro partite in programma questa sera.

EVERTON – NORWICH | ore 20:45

Dopo aver giocato e perso in Premier contro due grandi squadre come Manchester United ed Arsenal, l’Everton ha buone possibilità di tornare al successo in League Cup. La squadra allenata da Roberto Martinez ospita il Norwich, squadra che è quintultima nel massimo campionato inglese, viene da tre sconfitte di fila e ha recentemente perfino incassato sei gol dal Newcastle, protagonista di un pessimo inizio di stagione. L’Everton parte favorito, ma potrebbe subire almeno una rete, visto che scenderà in campo senza il portiere Tim Howard, il difensore centrale Phil Jagielka e Gareth Barry, mediano la cui presenza consente solitamente ai Toffees di avere equilibrio. Robbie Brady, uno dei calciatori più talentuosi a disposizione del Norwich, è pronto a mettersi in mostra.

Probabili formazioni:
EVERTON: Joel, Browning, Galloway, Stones, Funes Mori, McCarthy, Cleverley, Osman, Mirallas, Koné, Naismith.
NORWICH: Rudd, Whittaker, Bassong, Martin, Olsson, Dorrans, O’Neil, Tettey, Brady, Grabban, Jerome.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (1.70, William Hill)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.50, #)
HULL – LEICESTER | ore 20:45

Le squadre allenate da Claudio Ranieri si sono spesso contraddistinte per la loro solidità. Il Leicester, però, sta facendo eccezione: segna moltissimo e concede tanto anche agli avversari. Il primo clean sheet stagionale è arrivato soltanto sabato scorso contro il Crystal Palace: il tecnico italiano dovrà ora offrire una pizza ai propri calciatori, come aveva promesso loro già da alcune settimane, in modo da stimolarli ad impegnarsi a mantenere finalmente inviolata la porta. I “gol” del Leicester sono già ben undici in dodici partite, e l’impressione è che – nonostante il turno di riposo previsto per Jamie Vardy, uno degli attaccanti più sorprendenti di questa stagione a livello europeo – anche il match con l’Hull, secondo in classifica in Championship e desideroso di far bella figura davanti al proprio pubblico, sarà movimentato.

Probabili formazioni:
HULL: McGregor, Odubajo, Dawson, Maguire, Robertson, Diamé, Huddlestone, Hayden, Clucas, Maloney, Hernandez.
LEICESTER: Schwarzer, De Laet, Morgan, Huth, Fuchs, Dyer, Inler, Kanté, Mahrez, Okazaki, Kramaric.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.70, William Hill)
SHEFFIELD WEDNESDAY – ARSENAL | ore 20:45

L’Arsenal è reduce da quattro vittorie consecutive. I successi ottenuti contro il Manchester United ed il Bayern Monaco, in particolare, hanno decisamente innalzato il tasso di fiducia dei Gunners, che affiancano il City in testa alla classifica della Premier League e hanno saputo tornare in corsa anche per la qualificazione agli ottavi di Champions, dopo le clamorose sconfitte subite per mano di Dinamo Zagabria ed Olympiacos. Arsène Wenger non ha ancora ingaggiato un centrale difensivo di altissimo livello, ma ha quantomeno risolto il problema legato al portiere: le parate di Petr Cech si stanno rivelando fondamentali. L’ex Chelsea dovrebbe partire titolare anche questa sera in League Cup, nella sfida sul campo dello Sheffield Wednesday, club che si trova in nona posizione in Championship, la seconda serie del calcio inglese.

Probabili formazioni:
SHEFFIELD WEDNESDAY: Wildsmith, Hunt, Lees, Loovens, Pudil, Wallace, Lee, Hutchinson, Bannan, Forestieri, Nuhiu.
ARSENAL: Cech, Debuchy, Mertesacker, Chambers, Gibbs, Flamini, Sheaf, Bielik, Campbell, Iwobi, Walcott.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: 2 (1.40, William Hill)
SQUADRA DI CASA NON SEGNA (2.25, #)
STOKE – CHELSEA | ore 20:45

La crisi del Chelsea sembra non avere fine. José Mourinho non riesce a trovare una soluzione ai problemi della propria squadra ed è sempre più nervoso: sabato scorso, in occasione del match perso sul campo del West Ham, il portoghese è stato espulso nell’intervallo e ha dovuto seguire il secondo tempo dagli spalti. L’esonero inizia ad essere un’ipotesi tutt’altro che remota: secondo la stampa inglese, il match di stasera e quello del prossimo weekend contro il Liverpool saranno decisivi. Le distrazioni difensive rappresentano la caratteristica più inquietante del Chelsea finora visto all’opera in questa stagione: la squadra non è compatta, e i singoli commettono spesso errori clamorosi. Il “gol” sta diventando un’opzione ricorrente e potrebbe tornare d’attualità anche nella sfida di League Cup con lo Stoke.

Probabili formazioni:
STOKE: Butland, Johnson, Wilson, Wollscheid, Bardsley, Adam, Whelan, Shaqiri, Walters, Arnautovic, Joselu.
CHELSEA: Begovic, Azpilicueta, Cahill, Zouma, Baba, Loftus-Cheek, Mikel, Willian, Oscar, Kennedy, Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.80, William Hill)