Kvitova-Kerber, match combattuto?

Tennis ATP - WTA

Singapore sta ospitando le WTA Finals, l’appuntamento che mette tradizionalmente di fronte le otto migliori tenniste del mondo: quest’anno, però, c’è la pesante assenza di Serena Williams. Kvitova e Kerber potrebbero dar vita ad una partita intensa, mentre Muguruza è favorita su Safarova. A Valencia, invece, Pospisil e Cuevas affrontano rispettivamente Giraldo e Carreño Busta.

MUGURUZA – SAFAROVA (WTA FINALS) | lunedì ore 11:00

Singapore ospita le WTA Finals, l’appuntamento che mette tradizionalmente di fronte le otto migliori tenniste del mondo: quest’anno, però, c’è la pesante assenza della numero uno, Serena Williams. Le giocatrici impegnate sono inizialmente suddivise in due gironi da quattro: le prime due accedono alle semifinali. Garbiñe Muguruza e Lucie Safarova sono inserite nel gruppo bianco e partecipano per la prima volta alle Finals. Muguruza è arrivata in finale a Wimbledon e poi ha accusato una flessione, ma di recente è tornata protagonista e ha vinto il torneo di Pechino. Safarova ha raggiunto l’atto conclusivo del Roland Garros e ha continuato a giocare bene fino al termine dell’estate, ma negli ultimi tempi non è apparsa in gran forma: il periodo negativo della ceca potrebbe proseguire.

PRONOSTICO: Muguruza vincente (1.29, #)
KVITOVA – KERBER (WTA FINALS) | lunedì ore 12:30

Petra Kvitova ed Angelique Kerber sono state sorteggiate nel gruppo bianco delle WTA Finals, insieme con Garbiñe Muguruza e Lucie Safarova. Kvitova è una giocatrice forte fisicamente e dotata di un ottimo servizio, ma spesso finisce per essere troppo discontinua ed ottiene risultati meno prestigiosi di quelli che i suoi mezzi le consentirebbero. In questa stagione, la ceca ha trionfato a Sydney, Madrid e New Haven, ma ha deluso negli Slam. Debilitata da una lieve forma di mononucleosi durante l’estate, ha successivamente recuperato una condizione fisica migliore, senza però riuscire a brillare nei tornei di Wuhan e Pechino, ai quali ha preso parte di recente. Kerber si è imposta a Charleston, Stoccarda, Birmingham e Stanford, è arrivata in finale a Hong Kong e, proprio come la sua prossima avversaria, non ha ottenuto grandi risultati nei Major. Gli ultimi cinque precedenti si sono risolti nel set decisivo, ed anche questa nuova sfida si preannuncia combattuta.

PRONOSTICO: OVER 21.5 GAMES (1.85, #)
POSPISIL – GIRALDO (ATP VALENCIA) | lunedì ore 14:00

Non è un gran periodo per Santiago Giraldo, che a fine settembre è stato costretto al ritiro durante un match di primo turno del torneo di Kuala Lumpur contro Nick Kyrgios: da quel momento, il colombiano non è più riuscito a tornare in condizioni ottimali, come ha dimostrato facendosi eliminare immediatamente dal challenger di Rennes e dal torneo di Vienna. Peraltro questa fase conclusiva della stagione è dedicata ad eventi sul cemento indoor, condizione in cui Giraldo – giocatore che dà il meglio di sé sulla terra battuta – fatica anche quando è al top della forma. A Valencia, insomma, Vasek Pospisil parte nettamente favorito.

PRONOSTICO: Pospisil vincente in due set (1.76, #)
CUEVAS – CARRENO BUSTA (ATP VALENCIA) | lunedì ore 15:00

Il cemento indoor di Valencia è teatro di una sfida tra due specialisti della terra battuta. In circostanze simili, il giocatore complessivamente più forte merita di essere considerato favorito: in questo caso, il prescelto è Pablo Cuevas, che nelle ultime due stagioni ha fatto registrare progressi considerevoli ed è decisamente maturato. Nell’annata che sta per chiudersi, Pablo Carreño Busta ha ottenuto risultati rilevanti soprattutto a livello challenger, faticando decisamente di più quando è stato impegnato in eventi del circuito maggiore.

PRONOSTICO: Cuevas vincente (1.58, #)