Serie A: Juventus-Atalanta, Milan-Sassuolo, Udinese-Frosinone (domenica)

Serie A

Analisi, probabili formazioni e pronostici per le tre partite di Serie A in programma domenica pomeriggio alle 15.

JUVENTUS – ATALANTA | domenica ore 15:00

La Juventus dovrà fare molta attenzione all’Atalanta, una squadra difficile da battere che ha iniziato molto bene il campionato. La squadra allenata da Reja ha perso finora soltanto due partite, entrambe in trasferta contro l’Inter (gol di Jovetic all’ultimo minuto) e contro la Fiorentina, unica partita persa con un passivo pesante, condizionata anche da un’espulsione nel primo tempo.

L’allenatore Allegri – che ha già usato 26 calciatori diversi in questo avvio di campionato (un record) – dovrebbe fare parecchio turn over e potrebbe cambiare ancora una volta modulo: questa sarà una difficoltà in più per i bianconeri in un periodo della stagione in cui la squadra campione d’Italia in carica proprio non riesce a trovare continuità nei risultati. I problemi della Juventus in questo periodo riguardano soprattutto l’attacco, perché la fase difensiva dopo la brutta sconfitta di Napoli è decisamente migliorata. Contro Siviglia, Inter e Borussia Moenchenglabach la Juventus ha mantenuto la porta inviolata, e comunque dall’inizio del campionato solo Roma e Napoli sono riuscite a fare più di un gol a Buffon.

La Juventus ha un’ottima tradizione contro l’Atalanta, l’ha sempre battuta negli ultimi dieci precedenti e dovrebbe riuscirci anche stavolta in una partita assolutamente da vincere per scalare la classifica e non allontanarsi troppo dai primi posti. Difficile però immaginare una goleada contro una squadra bene organizzata in difesa come l’Atalanta.

In alternativa occhio ai cartellini gialli: l’Atalanta è una squadra molto fallosa, che ricorre spesso al fallo tattico.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Sturaro, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro, Lemina, Marchisio, Pogba, Pereyra, Dybala, Morata.
ATALANTA: Sportiello, Masiello, Toloi, Paletta, Dramè, Grassi, De Roon, Kurtic, Moralez, Pinilla, Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.48, Eurobet)
2 (1X2 AMMONIZIONI) (?, Bwin)




MILAN – SASSUOLO | domenica ore 15:00

Il Milan non ha giocato male l’ultima partita a Torino, ma ancora una volta ha preso gol e in questo campionato finora non è mai riuscito a mantenere la porta inviolata. Oltre alla scarsa solidità della difesa c’è anche un problema con Diego Lopez, il portiere non sta più garantendo l’ottimo rendimento della scorsa stagione e anche nell’ultimo gol preso le sue responsabilità sono state evidenti. In questa partita potrebbe addirittura giocare titolare in porta il giovanissimo Donnarumma.

Questa partita contro il Sassuolo è fondamentale per il Milan che è già distante sette punti dalla zona Champions League, il terzo posto dopo le spese fatte in estate era l’obiettivo minimo di inizio stagione ma i recenti risultati fanno pensare che già qualificarsi ai preliminari di Champions League sarebbe un ottimo risultato.

L’allenatore Mihajlovic non è riuscito a trovare la giusta quadratura tattica a questa squadra, e le colpe non sono sue visto che mancano un difensore centrale di alto livello e un regista di qualità. Qualsiasi sistema di gioco presenta delle carenze per queste assenze, il problema ulteriore è che Mihajlovic non è ancora riuscito a trasmettere la sua grinta ai calciatori, il Milan gioca da grande squadra senza esserlo: fa possesso palla, prova a fare giocate difficili a livello tecnico quando dovrebbe badare di più al sodo.

L’avversaria sarà difficile da battere, il Sassuolo sta proseguendo il suo processo di crescita iniziato due stagioni fa, i calciatori si conoscono bene e sanno a memoria i movimenti chiesti dall’allenatore. Nell’ultimo turno di campionato poi si è sbloccato Berardi, che potrebbe essere il pericolo numero uno per la difesa rossonera a cui ha già fatto sette gol su quattro partite.

Difficile fidarsi del Milan, meglio optare per le scommesse sui gol, che dovrebbero arrivare puntuali visti anche i quattro precedenti tra le due squadre, tutti finiti coi segni “gol” e “over 2.5”.

Probabili formazioni
MILAN: Diego Lopez (Donnarumma), Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Kucka, Cerci, Bacca, Bonaventura.
SASSUOLO: Consigli, Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel, Floro Flores.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Eurobet)
OVER 2.5 (1.90, Eurobet)
UDINESE – FROSINONE | domenica ore 15:00

Il Frosinone ha fatto sette punti nelle ultime quattro giornate, sta giocando come al solito con grande generosità e nonostante i mezzi tecnici limitati ultimamente sta riuscendo anche a fare punti. A livello più generale però va notato come la squadra allenata da Stellone in trasferta sia riuscita a fare solo un punto su quattro partite, a Torino contro la Juventus grazie a un gol fatto all’ultimo minuto dopo una partita dominata dagli avversari. Tra queste sconfitte c’è pure quella di Bologna contro la squadra attualmente ultima in classifica.

L’Udinese ha fatto tre risultati utili consecutivi che hanno messo al sicuro la panchina di Colantuono, ora però serve la prima vittoria del campionato in casa per migliorare una classifica che resta ancora precaria, visto che l’Udinese si trova ancora in zona retrocessione e ha solo un punto in più del Frosinone.

Il Frosinone è la squadra che subisce in media più tiri in porta e contro due attaccanti abili come Thereau e Di Natale sarà molto difficile finire la partita con la porta inviolata, l’Udinese del resto sta trovando il gol con grande continuità e ne ha fatti 7 nelle ultime 5 partite.

Udinese favorita, chi non vuole rischiare può optare per la combo bet con la doppia chance interna unita all’over 1.5 o all’under 4.5: il Frosinone ha fatto sempre “under 2.5” nelle ultime sei partite di Serie A, in cinque di queste sono stati segnati complessivamente esattamente due gol.

Probabili formazioni
UDINESE: Karnezis, Wague, Danilo, Felipe, Edenilson, Badu, Lodi, Fernandes, Adnan, Thereau, Di Natale.
FROSINONE: Leali, M. Ciofani, Diakitè, Blanchard, Crivello, Paganini, Gori, Sammarco, Tonev, D. Ciofani, Castillo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.52, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.46, Eurobet)
1X + UNDER 4.5 (1.30, Eurobet)