Serie B: Pescara-Pro Vercelli e Vicenza-Novara (venerdì)

Serie B
Serie B

Analisi, probabili formazioni e pronostici per i due anticipi di Serie B, in programma alle 19 e alle 21.

PESCARA – PRO VERCELLI | venerdì ore 19:00

La sconfitta subita due settimane fa contro l’Ascoli è stata subito cancellata dal Pescara, capace nella scorsa giornata di vincere 3 a 0 sul campo del Trapani che fino a quel momento era ancora imbattuto in questo campionato. La squadra allenata da Oddo non è ancora riuscita ad avere la giusta continuità, ma in questa prima parte di campionato ha già dimostrato di avere i mezzi a disposizione per poter battere chiunque. Oltre la rotonda vittoria ottenuta sabato scorso, il Pescara è riuscito a vincere contro il Cagliari ed è anche stato in grado di fare punti su campi difficili come Bari e Vicenza.

Il prossimo avversario del Pescara sarà la Pro Vercelli, reduce pure da una vittoria importantissima ottenuta contro un avversario molto forte e ancora imbattuto fino a quel momento, il Vicenza. L’esordio in panchina dell’ex tecnico del Cittadella Foscarini è andato dunque oltre ogni aspettativa, la Pro Vercelli è riuscita ad interrompere la serie negativa di quattro sconfitte di fila, abbandonando di conseguenza anche l’ultimo posto in classifica. Grazie ai tre punti fatti sabato scorso la Pro Vercelli potrà giocare questa sfida con molte meno pressioni, i punti salvezza non passano di certo da partite come questa. Il Pescara, pur privo di Fornasier, Mignanelli, Valoti, Sansovini e Memushaj, ha tante alternative e una rosa complessivamente di maggiore valore rispetto agli avversari che anche nello scorso campionato hanno avuto uno scarso rendimento in trasferta.

Una delle quote migliori per la vittoria del Pescara è 1.72 su Bwin che accredita un bonus pari al 100% del primo deposito (bonus massimo: 25€; versamento minimo: 10€).

Probabili formazioni:
PESCARA: Fiorillo, Fiamozzi, Crescenzi, Zuparic, Mandragora, Verre, Benali, Selasi, Caprari, Cocco, La Padula.
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Germano, Coly, Legati, Scaglia, Ardizzone, Matute, Scavone, Gatto, Di Roberto, Marchi.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.72, Bwin)

VICENZA – NOVARA | venerdì ore 21:00

Sabato scorso il Vicenza ha perso sul campo della Pro Vercelli la sua prima partita stagionale. La sconfitta non ha di certo ridimensionato le ambizioni della squadra di Marino, anche perché perdere una partita dopo dieci giornate ci può stare. Solo che adesso il Vicenza per mantenersi nei primi posti della classifica dovrà iniziare a fare qualche punto in più anche in casa, perché il “Menti” quest’anno sta diventando un vero e proprio tabù per i veneti. Il Vicenza è ancora imbattuto fra le mura amiche, ma nelle prime quattro partite di campionato e anche nel turno di Coppa Italia contro una squadra di Lega Pro (vinta poi ai supplementari) ha sempre e solo pareggiato. Vincere contro il Novara dovrebbe essere possibile, ma senza sottovalutare più di tanto gli avversari, perché a questa sfida si presentano in un ottimo stato di forma. Il Novara è reduce da due vittorie di fila, di cui l’ultima davvero preziosissima visto che l’avversario in questione era il fortissimo Cagliari. La doppia chance interna dovrebbe offrire ampie garanzie, ma anche il “Gol” è da tenere in considerazione visto l’ottimo momento di forma degli ospiti.

Probabili formazioni:
VICENZA: Vigorito, Sampirisi, Rinaudo, El Hasni, D’Elia, Laverone, Pazienza, Cinelli, Galano, Giacomelli, Raicevic.
NOVARA: Da Costa, Faraoni, Troest, Vicari, Dell’Orco, Viola, Casarini, Signori, Gonzales, Evacuo, Corazza.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.32, Eurobet)
GOL (1.80, Eurobet)