Champions League: Dinamo Kiev-Chelsea e Porto-Maccabi Tel Aviv (gruppo G)

Champions League

Analisi, probabili formazioni e pronostici di Dinamo Kiev-Chelsea e Porto-Maccabi Tel-Aviv, terza giornata del gruppo G della Champions League.

DINAMO KIEV – CHELSEA | martedì ore 20:45

La vittoria ottenuta sabato scorso contro l’Aston Villa non ha completamente dissipato i dubbi sul Chelsea, che non poteva certo fallire anche contro una squadra così debole – giunta addirittura alla sua quinta sconfitta consecutiva in Premier League – e potrebbe tornare ad avere difficoltà in occasione della ben più complicata sfida in programma sul campo della Dinamo Kiev, che la precede di un punto nella classifica del gruppo G di Champions.

José Mourinho ha a disposizione tanti calciatori di qualità dalla trequarti in su, ma è alle prese con enormi problemi a livello difensivo come conferma il dato dei gol subiti anche in Premier League dove ha subito almeno due gol a partita in già sette occasioni. Il non sicurissimo Asmir Begovic dovrà sostituire ancora a lungo Thibaut Courtois, che a settembre si è infortunato ad un ginocchio; Branislav Ivanovic, che per tante stagioni aveva offerto un rendimento straordinario sulla fascia destra, è improvvisamente calato di rendimento e adesso deve anche fare i conti con guai muscolari; John Terry non è più giovanissimo e non appare più affidabile come fino a qualche mese fa; Gary Cahill ha già commesso molti errori in questa stagione; Abdul Rahman Baba, terzino sinistro arrivato in estate dall’Augsburg per venti milioni di euro, non è ancora entrato in sintonia con i compagni e fa fatica a eseguire i movimenti chiesti dall’allenatore negli schemi difensivi.

La Dinamo Kiev è una buona squadra, che affianca lo Shakhtar Donetsk al primo posto del campionato ucraino e punta sulla tecnica di Andriy Yarmolenko – il suo calciatore più forte – oltre che sul senso del gol di Junior Moraes e sulla velocità di Derlis Gonzalez, che dopo l’ottima Coppa America giocata col Paraguay si è subito bene ambientato nella nuova squadra e che l’anno scorso ha giocato un’ottima Champions League col Basilea. La combobet “1X + over 1.5” merita attenzione.

Le formazioni ufficiali:
DINAMO KIEV: Shovkovskiy, Danilo Silva, Khacheridi, Dragovic, Vida, Buyalskiy, Rybalka, Yarmolenko, Sydorchuk, Gonzalez, Kravets.
CHELSEA: Begovic, Zouma, Cahill, Terry, Azpilicueta, Ramires, Matic, Willian, Fabregas, Hazard, Diego Costa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + OVER 1.5 (1.95, #)
GOL (1.80, William Hill)




PORTO – MACCABI TEL-AVIV | martedì ore 20:45

Il Maccabi Tel Aviv è primo in classifica nel suo campionato, ma in Champions League la situazione è molto differente per la formazione israeliana, che – dopo essere stata brava e anche fortunata ad eliminare l’Hibernians, il Viktoria Plzen e soprattutto il Basilea tra preliminari e playoff – non si sta rivelando all’altezza delle altre squadre inserite nel gruppo G. Il Maccabi è stato battuto con un netto 4-0 dal Chelsea e ha perso per 2-0 contro la Dinamo Kiev, dimostrando di essere di gran lunga l’anello debole del girone. Il tecnico Slavisa Jokanovic ha provato invano ad utilizzare due differenti sistemi di gioco: né il prudente 4-1-4-1 adottato in occasione della prima partita, né il più spregiudicato 4-3-2-1 scelto nella seconda hanno prodotto i risultati sperati. L’unico vero calciatore di talento presente in questa squadra è Eran Zahavi, ex Palermo, che non può risolvere da solo tutti i problemi.

La terza sconfitta consecutiva in Champions arriverà presumibilmente contro il Porto, che ha qualità e tradizione: la squadra allenata da Julen Lopetegui è pericolosissima soprattutto sul proprio campo, dove nella scorsa stagione riuscì perfino a battere il Bayern Monaco. Yacine Brahimi assicura qualità e soluzioni importanti sui calci piazzati, mentre Vincent Aboubakar è un centravanti molto forte fisicamente. Inoltre, i recuperi di Maxi Pereira, Marcano e Ruben Neves rappresentano ottime notizie per il Porto, che appare destinato a vincere e a segnare molti gol.

Le formazioni ufficiali:
PORTO: Casillas, Maxi Pereira, Marcano, Martins Indi, Layun, Ruben Neves, Andre, Imbula, Brahimi, Aboubakar, Corona.
MACCABI: Rajković, Ben Harush, Ben Haim I, Tibi, Miha, Carlos Garcia, Alberman, Mitrović, Peretz, Zahavi, Ben Haim II.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.17, #)
OVER (1.57, William Hill)

Le combobet con doppia chance di Eurobet