Serie A: Inter-Juventus (domenica)

Serie A

La domenica di Serie A si chiude con il posticipo in programma alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

INTER – JUVENTUS | domenica ore 20:45

Inter-Juventus è una partita importante per questo campionato, perché una vittoria dell’Inter metterebbe la Juventus realisticamente fuori dai giochi per lo scudetto. L’allenatore della Juventus Allegri ha detto che non sarà una partita decisiva e che invece sarà importante la prossima sfida di Champions League contro il Borussia Moenchenchengladbach, la realtà è che 11 punti diventerebbero difficili da recuperare, e in mezzo ci sono anche Roma e Napoli. La Juventus giocherà per vincere, e darà il massimo, giocando come se fosse una finale.

Allegri per la prima volta in stagione avrà a disposizione quasi tutti i suoi calciatori, e questo è un dato da non sottovalutare. Mancini finora non ha mai avuto problemi di formazione, i risultati sono stati quasi sempre positivi ma il gioco non è mai stato convincente.

La fase offensiva deve ancora migliorare, l’Inter ha vinto un paio di partite solo grazie alle giocate individuali di Jovetic, ma non si può pensare di vincere un campionato affidandosi sempre ai singoli, tanto meno a Jovetic che è spesso penalizzato da problemi fisici. L’Inter è una squadra che prova sempre a fare più possesso palla degli avversari, e quasi sempre ci riesce perché gli avversari lasciano fare. Quando l’azione parte dalla difesa tuttavia la manovra è troppo prevedibile, i centrocampisti centrali (Felipe Melo, Medel e/o Kondogbia) sono poco abili nei passaggi e i movimenti dei trequartisti sono stati finora mal sincronizzati, rendendo facile la vita ai difensori. Il risultato contro le squadre che hanno giocato col baricentro basso è stato che la manovra è andata spesso per vie orizzontali, e i gol sono arrivati solo grazie a giocate individuali.

L’unica squadra finora che ha aggredito l’Inter facendo pressing alto è stata la Fiorentina, e tutti ricorderete com’è finita la partita. Il pressing già con gli attaccanti dei viola ha evidenziato ancora di più la problematica gestione del possesso palla di difensori e centrocampisti dell’Inter. La Juventus proverà a fare questo, e se Mancini nel frattempo non è riuscito a migliorare l’uscita del pallone dalla propria difesa, l’Inter è destinata a soffrire ancora.

La sensazione è che la Juventus sia favorita. I bianconeri potranno giocare per la prima volta con Marchisio e Khedira a centrocampo – calciatori fondamentali nel gioco di Allegri – e questo potrebbe giovare anche a Pogba, liberato dalla responsabilità di iniziare l’azione offensiva. Morata e Dybala sono calciatori dotati di ottima corsa e saranno l’ideale per fare pressing sui difensori avversari.

La doppia chance esterna è a quota 1.45 #che offre 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, Santon, Miranda, Murillo, Telles, Guarin, Felipe Melo, Medel, Perisic, Jovetic, Icardi.
JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra, Dybala, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.45, Eurobet)