Bundesliga: Bayern Monaco-Wolfsburg e le altre partite del martedì

Bundesliga

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Darmstadt-Werder Brema, Hertha Berlino-Colonia e Ingolstadt-Amburgo.

BAYERN MONACO – WOLFSBURG | martedì ore 20:00

Il Bayern Monaco ha iniziato il campionato alla grande vincendo cinque partite su cinque, come ormai di consuetudine visto che da quando c’è Guardiola allenatore su 39 partite giocate nei gironi di andata il Bayern Monaco non ha mai perso vincendo in ben 34 occasioni.

Nonostante le cinque vittorie consecutive però il Bayern Monaco non è primo in classifica, perché il Borussia Dortmund che ha pure 15 punti ha addirittura una migliore differenza reti, +15 contro +13. Contro il Wolfsburg l’attenzione dovrà essere massima, Guardiola del resto ha preparato bene questa partita facendo riposare sabato scorso Lahm, Thiago Alcantara, Xabi Alonso, Muller e Lewandowski.

Lo stesso non ha potuto fare l’allenatore del Wolfsburg Hecking, anche perché i nuovi arrivati Kruse e Draxler chiamati a sostituire Perisic e De Bruyne hanno bisogno di giocare con continuità per trovare la giusta intesa con i nuovi compagni, e lo stesso allenatore ha bisogno di mandarli in campo per cercare di capire quali nuove tattiche adottare in fase di manovra. Kruse e Draxler sono calciatori con caratteristiche differenti rispetto a Perisic e De Bruyne, i risultati finora sono stati positivi ma la squadra – migliorata in difesa – non riesce a trovare il gol con la stessa facilità dell’anno scorso.

L’unica partita finora non vinta dal Bayern Monaco in questa nuova stagione è stata la finale della Supercoppa persa ai rigori proprio contro il Wolfsburg, che riuscì a pareggiare 1-1 nei minuti finale con Bendtner. Quel Wolfsburg era però differente da questo più equilibrato, fatto sta che all’Allianz Arena il Bayern Monaco potendo contare su titolari meno stanchi rispetto a quelli del Wolfsburg dovrebbe vincere ancora una volta.

La vittoria del Bayern Monaco è a quota 1.30 su Bwin che #.

Chi vuole una quota più alta può optare per la “combo bet” 1+under 4.5 su Eurobet: il Bayern Monaco finora ha fatto un solo “over 4.5” tra campionato e Champions League (il Wolfsburg zero) e si sfidano due difese che finora hanno preso solo due gol a testa su cinque partite.

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, J. Boateng, Alaba, Juan Bernat, Xabi Alonso, Thiago, Vidal, T. Müller, Lewandowski, Douglas Costa.
WOLFSBURG: Benaglio, Träsch, Naldo, Dante, R. Rodriguez, Guilavogui, Luiz Gustavo, D. Caligiuri, M. Kruse, Draxler, Dost.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.30, Bwin)
1 + UNDER 4.5 (1.65, Eurobet)




DARMSTADT – WERDER BREMA | martedì ore 20:00

Il neopromosso Darmstadt è stato sconfitto sabato per la prima volta in campionato, ma l’avversario era il Bayern Monaco e perdere contro i campioni in carica della Bundesliga ci sta. Il campionato del Darmstadt è iniziato bene, dopo tre pareggi consecutivi ha addirittura vinto in casa del Bayer Leverkusen. Gli acquisti fatti in estate non sono stati certo di alto livello, sono arrivati Garics e Caldirola – calciatori con un passato non troppo fortunato in Italia – più Niemeyer, Rausch e Junior Diaz.

Il Werder Brema ha più qualità e dopo l’ottimo girone di ritorno dello scorso anno ci si aspettava un buon avvio di stagione dalla squadra di Skripnik. Così è stato, ma dopo le vittorie su Gladbach e Hoffenheim nell’ultimo turno il Werder Brema – penalizzato dall’assenza del forte centrocampista austriaco Junuzovic – ha perso a sorpresa in casa contro l’Ingolstadt. Il Werder Brema al contrario del Darmstadt fa un gioco offensivo, gioca con un 4-4-2 con il rombo a centrocampo in cui Junuzovic fa il trequartista e due attaccanti di ruolo come Ujah, Johannsson. Junuzovic è tornato ad allenarsi e potrebbe fare parte della squadra che sfiderà il Darmstadt.

Sarà una partita equilibrata, il pareggio è da provare anche perché il Darmstadt ha già pareggiato due partite su tre in casa.

Probabili formazioni
DARMSTADT: Mathenia, Garics, Sulu, Caldirola, Holland, Niemeyer, Gondorf, Heller, Rausch, Rosenthal, Stroh-Engel.
WERDER BREMA: Wiedwald, Gebre Selassie, Lukimya, Vestergaard, S. Garcia, F. Kroos, Fritz, Öztunali, Junuzovic, Ujah, Johannsson.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.30, Eurobet)
X2 (1.46, Eurobet)
HERTHA BERLINO – COLONIA | sabato ore 16:00

Hertha Berlino-Colonia potrebbe essere una partita atipica di Bundesliga. Di solito nel campionato tedesco ci sono parecchi gol in media a partita, ma già nelle ultime stagioni ci sono state delle squadre che hanno iniziato a badare di più alla fase difensiva e tra queste ci sono Hertha Berlino e Colonia. Il Colonia l’anno scorso ha fatto un buon campionato nonostante un attacco poco efficace, la differenza l’ha fatta la difesa che è stata la migliore (40 gol subiti) escluse le prime quattro in classifica.

L’Hertha Berlino da quando nel girone di ritorno dello scorso campionato ha cambiato allenatore ha migliorato la sua fase difensiva, anche perché la tattica di Dardai è un 4-5-1 in cui si bada prima di tutto a non prenderle e gli attaccanti rimasti (Ben Hatira, Ronny, Allagui e Schieber sono infortunati) non sono dei gran frombolieri, quanto meno non negli ultimi tempi: Kalou (9 gol su 33 partite all’Hertha) e Ibisevic che l’ultimo gol in Bundesliga lo ha fatto il 29 gennaio 2014. Su 21 partite con Dardai allenatore, l’Hertha Berlino ha fatto 19 gol subendone 21 facendo ben 15 “under 2.5”.

Il Colonia ha una squadra più attrezzata, ha alcuni calciatori di ottimo livello come il terzino sinistro della nazionale tedesca Hector e l’attaccante Modeste: in alternativa all’under 2.5 c’è da puntare sulla doppia chance esterna.

Probabili formazioni
HERTHA BERLINO: Jarstein, Weiser, Stark, Lustenberger, Plattenhardt, Skjelbred, Darida, Haraguchi, Kalou, Stocker, Ibisevic.
COLONIA: Horn, Olkowski, Sörensen, Heintz, Hector, Risse, M. Lehmann, Vogt, Bittencourt, Osako, Modeste.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.56, Eurobet)
UNDER 2.5 (1.72, Eurobet)
INGOLSTADT – AMBURGO | sabato ore 16:00

Ingolstadt e Amburgo hanno iniziato bene il campionato, con 10 e 7 punti a testa sono andati meglio delle aspettative di inizio stagione per queste prime cinque giornate.

L’Ingolstadt da neopromossa sta facendo un figurone, ha perso solo una partita contro il Borussia Dortmund ed è riuscito a mantenere la porta inviolata in ben quattro partite su cinque giocate finora. Anche contro il Borussia Dortmund l’Ingolstadt era riuscito a difendere bene e con ordine, crollando poi però nel secondo tempo.

L’Amburgo ha probabilmente più qualità a livello offensivo rispetto agli avversari, ha un centrocampista abile nei passaggi come Holtby, dei trequartisti fantasiosi e abili in velocità come N. Müller, Hunt e Ilicevic più Lasogga che ha un bottino di 20 gol su 51 partite con l’Amburgo, niente male visto che negli ultimi anni questa squadra ha sempre lottato per non retrocedere. Il problema è che da un punto di vista tattico la squadra è forse troppo sbilanciata e spesso la difesa concede troppi spazi: prima di mantenere la porta inviolata nelle ultime due giornate, l’Amburgo aveva subito 9 gol nelle prime 3 partite e l’Ingolstadt è una squadra pericolosa perché difende bene e alla prima occasione buona colpisce in contropiede.

Il “gol” è da provare a quota 1.80.

Probabili formazioni
INGOLSTADT: Özcan, Levels, M. Matip, B. Hübner, Suttner, P. Groß, Roger, Morales, Lex, Hinterseer, Leckie.
AMBURGO: Drobny, Diekmeier, Djourou, Spahic, Ostrzolek, Kacar, Holtby, N. Müller, Hunt, Ilicevic, Lasogga.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, Eurobet)