Ligue 1: Angers-Troyes e Bastia-Nizza

Ligue 1 e 2

Sesto turno del massimo campionato francese. Due partite in programma nella giornata di sabato attirano la nostra attenzione: Angers-Troyes e Bastia-Nizza.

ANGERS – TROYES | ore 20:00

Sfida tra due neopromosse, che hanno cominciato questa stagione in modi molto differenti tra loro. L’Angers ha perso la partita di sabato scorso contro il Lorient, ma in precedenza aveva ottenuto quattro risultati utili consecutivi: la squadra ha un’identità di gioco ben precisa, basata su un 4-3-3 in cui i due esterni d’attacco rientrano sulla linea dei centrocampisti in fase difensiva, svolgendo un lavoro preziosissimo dal punto di vista tattico. Il Troyes, ancora senza vittorie dopo le prime cinque giornate, è in grande difficoltà soprattutto a livello difensivo: oggi, in una sfida che si preannuncia già decisamente delicata, schiererà dal primo minuto Anele Ngcongca, che giocherà nel ruolo di terzino destro e potrebbe avere qualche problema, visto che è arrivato da poco e non ha ancora avuto modo di conoscere bene i suoi nuovi compagni.

Probabili formazioni:
ANGERS: Butelle, Manceau, Traoré, Thomas, Andreu, N’Doye, Saïss, Mangani, Doré, Sissoko, Camara.
TROYES: Petric, Ngcongca, Saunier, Veskovac, Mavinga, Ayasse, Pi, Darbion, Karaboué, Court, Jean.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.26 su #)
SQUADRA DI CASA A SEGNO (1.30 su William Hill)




BASTIA – NIZZA | ore 20:00

È una sfida molto sentita, nonostante le città rappresentate dalle due squadre non siano vicinissime tra loro. La rivalità ebbe inizio negli anni Settanta del secolo scorso, quando l’università di Nizza venne occupata dagli studenti originari di Bastia, che in quel campus erano numerosissimi: seguirono scontri e disordini. Da allora, i rapporti tra le tifoserie delle rispettive formazioni calcistiche sono diventati tesissimi: gli episodi di violenza – talvolta scatenati anche da atteggiamenti provocatori dei giocatori in campo – non sono mancati. Oggi, i tifosi del Nizza non potranno recarsi allo stadio: non è la prima occasione in cui viene presa una decisione di questo tipo, al fine di evitare problemi di ordine pubblico. La tensione ha spesso penalizzato l’aspetto tecnico: quattro degli ultimi cinque confronti sono stati da “under”, opzione da prendere in considerazione anche in vista del match di oggi.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Cioni, Squillaci, Modesto, Marange, Cahuzac, Mostefa, Ayité, Diallo, Palmieri, Brandao.
NIZZA: Hassen, Pied, Baysse, Bodmer, Pereira, Koziello, Mendy, Seri, Ben Arfa, Pléa, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.56 su #)