Eredivisie: Cambuur-Twente, Heracles-PSV Eindhoven, PEC-ADO Den Haag (sabato)

Si gioca la sesta giornata del massimo campionato olandese. Il match tra il Cambuur ed il Twente potrebbe essere particolarmente ricco di reti.

CAMBUUR – TWENTE | sabato ore 18:30

Il Cambuur ha iniziato malissimo questa stagione: ha ottenuto un solo punto nelle prime cinque giornate di Eredivisie, palesando lacune difensive spaventose, che sono emerse soprattutto durante le partite contro Heracles e PSV Eindhoven, entrambe concluse con sei gol subiti. D’ora in poi, la smania di recuperare posizioni in classifica indurrà probabilmente il Cambuur a giocare ancora in modo spregiudicato e a creare un alto numero di occasioni da rete, ma anche ad esporsi alle ripartenze dei propri avversari. “Gol” e “over” possibili contro il Twente, che è un’altra squadra tutt’altro che impeccabile in fase di non possesso, ma ha finalmente mostrato buone trame offensive nello scorso fine settimana, bloccando l’Ajax sul 2-2.

Probabili formazioni:
CAMBUUR: Nienhuis, Pereira, Mac-Intosch, Heerings, Andriuskevicius, Bakker, Overgoor, Masek, Narsingh, Ogbeche, Rosheuvel.
TWENTE: Marsman, Ter Avest, Bruno Uvini, Bijen, Schilder, Mokotjo, Gutierrez, Ede, Ziyech, Cabral, Olaitan.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: GOL (1.50 su #)
OVER (1.61 su William Hill)




HERACLES – PSV EINDHOVEN | sabato ore 19:45

L’esordio stagionale del PSV in Champions League è stato positivo: in settimana, il club di Eindhoven ha battuto il Manchester United per 2-1 nella prima giornata della fase a gironi, rimontando lo svantaggio iniziale e mostrando grande carattere, oltre ad idee di gioco molto interessanti, che nei mesi scorsi lo hanno già condotto verso la conquista dell’Eredivisie e della Supercoppa d’Olanda. L’Heracles è sorprendentemente secondo in campionato, ma finora non ha dovuto affrontare avversari complicatissimi. La sfida in programma in questo weekend si preannuncia decisamente più dura di quelle disputate nelle prime cinque giornate, e l’impressione è che evitare una sconfitta contro il PSV – galvanizzato dall’impresa europea appena compiuta – sarà molto difficile.

Probabili formazioni:
HERACLES: Castro, Droste, Te Wierik, Zomer, Fledderus, Bruns, Pelupessy, Bel Hassani, Tannane, Weghorst, Darri.
PSV EINDHOVEN: Zoet, Arias, Bruma, Moreno, Brenet, Propper, Hendrix, Maher, Narsingh, De Jong, Lestienne.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
PRONOSTICO: 2 (1.66 su William Hill)
PEC ZWOLLE – ADO DEN HAAG | sabato ore 19:45

Ouasim Bouy è un centrocampista di proprietà della Juventus, che però nelle ultime stagioni lo ha sempre girato in prestito ad altri club: prima al Brescia, poi all’Amburgo, al Panathinaikos e adesso al PEC Zwolle, società in cui questo ventiduenne olandese di origini marocchine avrà modo di crescere ulteriormente. Il PEC è ben organizzato: dopo la bancarotta nel 1990, ha saputo ripartire e addirittura aggiudicarsi due trofei negli ultimi anni, grazie ad un’invidiabile programmazione. I risultati delle scorse settimane hanno confermato la bontà del progetto: le tre vittorie e i due pareggi ottenuti nei primi cinque turni di campionato consentono a questa squadra di essere a -2 dalla capolista Ajax. Un nuovo risultato positivo potrebbe arrivare contro l’ADO Den Haag, reduce da due sconfitte consecutive.

Probabili formazioni:
PEC ZWOLLE: Begois, Van Polen, Lam, Marcellis, Van Hintum, Dekker, Bouy, Becker, Marinus, Thomas, Veldwijk.
ADO DEN HAAG: Hansen, Ebuehi, Wormgoor, Zuiverloon, Meijers, Malone, Bakker, Schaken, Duplan, Korte, Havenaar.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.25 su William Hill)