Ligue 1: due possibili “under” (sabato)

Ligue 1 e 2

Quinta giornata di Ligue 1. Tra le partite del sabato, ce ne sono due che potrebbero essere caratterizzate da pochi gol: Lorient-Angers e Montpellier-Saint Etienne.

LORIENT – ANGERS | ore 20:00

Il Gazélec Ajaccio è sul fondo della classifica, il Troyes non ha ancora vinto una partita. L’Angers, che è l’altro club neopromosso in Ligue 1, sta invece impressionando positivamente: è imbattuto dopo le prime quattro giornate di campionato, durante le quali ha incassato un solo gol ed è riuscito a mostrare una solidità difensiva davvero straordinaria. Questa squadra si appresta ora ad affrontare il Lorient, che da oltre un anno non ha più un attaccante in grado di fare davvero la differenza: Vincent Aboubakar – ceduto al Porto nell’agosto del 2014 – non è ancora stato rimpiazzato adeguatamente. I recenti arrivi di Benjamin Moukandjo e Majeed Waris hanno lasciato irrisolti i problemi realizzativi del Lorient, che continua a segnare pochissimo. L’opzione “under” merita attenzione.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Gassama, Koné, Lautoa, Le Goff, Jouffre, Ndong, Bellugou, Guerreiro, Waris, Moukandjo.
ANGERS: Butelle, Manceau, Traoré, Thomas, Andreu, Doré, Saïss, Mangani, Ketkéophomphone, Karanovic, Camara.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.57 su William Hill)
MONTPELLIER – SAINT ETIENNE | ore 20:00

Nelle prime settimane di questa stagione, il Saint Etienne si è spesso rivelato disattento a livello difensivo, contrariamente a quanto avvenuto durante le ultime annate, nel corso delle quali ha sempre brillato per la sua organizzazione in fase di non possesso palla, curata in modo dettagliato dal tecnico Christophe Galtier. Una condizione fisica non ancora ottimale – unita alla necessità di giocare molte partite ravvicinate già ad agosto, a causa degli impegni in Europa League – ha evidentemente causato maggiori problemi del previsto. La recente sosta di campionato dovrebbe aver permesso al Saint Etienne di rifiatare e di riorganizzarsi: ecco perché è probabile che l’attenzione tattica migliori già oggi contro il Montpellier, che peraltro è ancora a quota zero gol segnati in questa edizione della Ligue 1. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Ligali, Deplagne, Hilton, Bensebaini, Congré, Marveaux, Dabo, Boudebouz, Bérigaud, Yatabaré, Cornette.
SAINT ETIENNE: Ruffier, Malcuit, Bayal Sall, Perrin, Assou-Ekotto, Pajot, Clément, Hamouma, Eysseric, Monnet-Paquet, Roux.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.50 su #)