Liga: il Siviglia è ancora fermo a zero gol

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Stasera nell’anticipo della terza giornata del campionato spagnolo il Siviglia cercherà la vittoria in casa del Levante

LEVANTE – SIVIGLIA | venerdì ore 20:30

Il Siviglia ha iniziato male la nuova stagione. Nella prima partita ufficiale giocata – la finale di Supercoppa Europea contro il Barcellona – ha mostrato di avere la grinta e la determinazione tipica degli ultimi anni rimontando il risultato da 4-1 a 4-4 perdendo però poi ai tempi supplementari. Nelle prime due partite di Liga ha fatto un solo punto senza riuscire a fare gol. Un problema grave per una squadra che l’anno scorso era abituata a trovare il gol con grande facilità, ma c’entrano anche gli avversari affrontati finora. Fare gol al Malaga quando gioca in casa è complicato, fare gol all’Atletico Madrid da quando c’è Simeone allenatore è sempre missione difficile.

Contro il Levante le possibilità di fare gol e risultato aumentano sensibilmente, perché il Siviglia si troverà di fronte una squadra oggettivamente più scarsa, e non di poco.

Nel calciomercato estivo del Levante qualche nuovo acquisto è arrivato, specialmente in attacco: David Barral è stato ceduto all’Al-Dhafra, negli Emirati Arabi Uniti, e Uche è rimasto svincolato; al loro posto sono stati presi Deyverson Acosta – un brasiliano di 24 anni che l’anno scorso ha giocato in Portogallo, nel Belenenses, e poi in Germania, nel Colonia – e il francoalgerino Nabil Ghilas, in prestito. Ghilas l’anno scorso ha fatto 7 gol nel Cordoba, in prestito dal Porto, squadra che ne possiede tuttora il cartellino. Anche la difesa è stata rinforzata, grazie agli acquisti di Angel Trujillo dell’Almeria – da cui sono stati presi anche il portiere Ruben Martinez e il centrocampista Verza – e del marocchino Feddal, svincolato in seguito al fallimento del Parma. L’indebolimento del Levante, obiettivamente, si è invece verificato a centrocampo, che quest’anno sarà privo di Sissoko (ex Juventus, Liverpool e Paris Saint-Germain), acquistato dallo Shanghai Shenhua, in Cina.

Il Siviglia rispetto all’anno scorso ha perso calciatori importanti come Alex Vidal, M’Bia e Bacca, ma sono arrivati parecchi rinforzi (Rami, Andreolli, N’Zonzi, Krohn-Dehli, Immobile, Konopljanka e Llorente) e basterà solo aspettare un po’ di tempo per vedere giocare bene il Siviglia come nelle ultime stagioni con Emery allenatore. Per caratteristiche di gioco, Konopljanka dovrebbe essere l’acquisto più azzeccato, mentre ci sono dei dubbi su Llorente. Negli ultimi anni il Siviglia ha giocato sempre con un attaccante abile ad attaccare la profondità, qualcosa che sanno fare bene il confermato Gameiro e anche Immobile ma non l’ex juventino.

Il Levante proverà a fare la solita partita difensiva, giocando col baricentro basso e con tutti i calciatori dietro la linea del pallone, provando a partire in contropiede quando possibile. Il Siviglia deve ancora migliorare e adattare gli schemi offensivi ai nuovi calciatori arrivati in estate, ma Emery ha bisogno di fare punti per affrontare con maggiore tranquillità la prima partita di Champions League e si affiderà per questo motivo con ogni probabilità in attacco ai calciatori che erano già in squadra l’anno scorso: Vitolo, Iborra, Reyes e Gameiro. Una scelta che dovrebbe portare alla prima vittoria stagionale.

La vittoria del Siviglia è a quota 1.80 #– che offre 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione – e che farà vedere la partita in streaming sul suo sito.

Probabili formazioni
LEVANTE: Rubén; Iván López, Trujillo, Juanfran, Feddal, Toño; Verza, Camarasa, Jefferson; Ghilas, Deyverson.
SIVIGLIA: Beto, Coke, Andreolli, Kolodziejczak, Tremoulinas, N’Zonzi, Krychowiak, Reyes, Iborra, Vitolo, Gameiro.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.80, Bwin)