Premier League: c’è Everton-Chelsea (sabato)

Premier League

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Arsenal-Stoke City, Crystal Palace-Manchester City e Watford-Swansea

EVERTON – CHELSEA | sabato ore 13:45

L’avvio di campionato del Chelsea è stato difficile, dopo quattro giornate la squadra allenata da Mourinho ha fatto soltanto quattro punti e per trovare una partenza ancora più lenta del Chelsea bisogna tornare addirittura alla stagione dal 1995/1996. Per la prima volta con Mourinho allenatore inoltre il Chelsea ha subito almeno due gol a partita per quattro partite consecutive. Queste statistiche negative non possono essere casuali e il Chelsea ha dei problemi che al momento ne limitano il rendimento soprattutto a livello difensivo.

Terry e Ivanovic hanno iniziato malissimo la stagione e come se non bastasse il portiere titolare Courtois dovrà saltare questa difficile trasferta per un infortunio. Gli acquisti di Baba e Djilobodji non dovrebbero bastare a migliorare la fase difensiva del Chelsea, che paga a livello tattico l’arretramento di Fabregas sulla mediana dovuto all’arrivo di Pedro. Con Pedro la fase offensiva è migliorata e l’ex Barcellona ha dato maggiore imprevedibilità all’attacco, con Fabregas più quattro calciatori offensivi come Pedro, Willian, Hazard e Diego Costa la linea difensiva ha però un lavoro maggiore da fare e gli anni passano anche per Ivanovic e Terry.

L’Everton è una squadra discontinua, ma in partitoni del genere quando gioca in casa è sempre difficile da affrontare perché dà il meglio di sé. I calciatori di qualità in attacco non mancano e così viste le attuali difficoltà difensive del Chelsea sembra il “gol” (entrambe le squadre segnano) il pronostico giusto per questa partita ricordando anche il precedente della scorsa stagione quando il Chelsea vinse 6-3 a Goodison Park.

Il “gol” è a quota 1.83 su Bwin che #.

Probabili formazioni
EVERTON: Howard, Coleman, Stones, Jagielka, Oviedo, Barry, McCarthy, Koné, Barkley, Mirallas, Lukaku.
CHELSEA: Begovic, Ivanovic, Zouma, Terry, Azpilicueta, Matic, Fábregas, Pedro, Willian, Hazard, Diego Costa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.83, Bwin)
Oggi il bookmaker Eurobet propone per queste partite una “multiplus” che troviamo interessante:
Bayern, Arsenal e Manchester City tutte “over 2.5” alla quota maggiorata di 5.00.

a Eurobet

ARSENAL – STOKE CITY | sabato ore 16:00

Arsenal e Stoke City nell’ultimo turno di campionato hanno giocato delle partite condizionate dalle espulsioni. L’Arsenal ha vinto 1-0 contro il Newcastle sfruttando la superiorità numerica per l’espulsione dell’attaccante avversario Mitrovic, lo Stoke ha invece perso in casa finendo la partita in nove contro undici per i cartellini rossi rifilati ad Adam e Afellay.

L’allenatore Wenger sembra avere scelto la formazione tipo dell’Arsenal di quest’anno – che sul mercato ha fatto una sola operazione in entrata e cioè l’arrivo di Cech in porta – scegliendo come modulo il 4-2-3-1 e piazzando Cazorla e Coquelin in mediana.

Come già scritto un paio di settimane fa, nel corso di una trasmissione tv sportiva inglese, il commentatore Gary Neville (molto apprezzato in Inghilterra) – ex calciatore del Manchester United – ha criticato Wenger dicendo che con Coquelin e Cazorla come mediani di centrocampo l’Arsenal non riuscirà mai a vincere il campionato. Difficile smentire la sua tesi, Coquelin è un onesto recupera-palloni ma non è bravo nei passaggi e Cazorla è troppo discontinuo nel rendimento e se assicura spesso passaggi chiave allo stesso tempo il suo contributo in fase di non possesso palla è nullo, in una zona per altro nevralgica del campo.

Lo Stoke City da parte sua ha calciatori di grande qualità in attacco e sui calci piazzati può contare sulla precisione di Shaqiri al servizio di calciatori molto abili nel gioco aereo come i difensori e come Arnautovic e soprattutto Diouf. Viste le quote vale la pena puntare su “gol” e “over” mentre è meglio evitare l’Arsenal vincente a quota bassa.

Probabili formazioni
ARSENAL: Cech, Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal, Coquelin, Cazorla, Ramsey, Ozil, Sánchez, Giroud.
STOKE CITY: Butland, Johnson, Muniesa, Cameron, Pieters, van Ginkel, Whelan, Shaqiri, Ireland, Arnautovic, Mame Biram Diouf.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (2.15, Eurobet)
OVER 2.5 (1.65, Eurobet)
GOL + OVER 2.5 (2.60, Eurobet)
WATFORD – SWANSEA | sabato ore 16:00

Il Watford ha messo su una squadra in grado di centrare la salvezza da neopromossa, ma la formazione titolare è stata rivoluzionata rispetto alla scorsa stagione e anche l’allenatore è nuovo. In questa partita per questo motivo è difficile non puntare sullo Swansea che sta giocando benissimo e che ha una squadra molto simile a quella che già l’anno scorso ha fatto benissimo.

Shelvey a centrocampo sta facendo dei partitoni e ha giocato da titolare anche nell’Inghilterra, Sigurdsson è stato tra i protagonisti della storica qualificazione dell’Islanda agli Europei del 2016, Jefferson Montero è stato a tratti imprendibile nelle prime partite, André Ayew ha dato maggiore consistenza alla fase offensiva e Gomis ha segnato già quattro gol.

Lo Swansea in calendario ha già affrontato partite difficili, pareggiando in casa del Chelsea e vincendo poi nell’ultima giornata di campionato contro il Manchester United. La doppia chance esterna ci sta tutta.

Probabili formazioni
WATFORD: Gomes, Nyom, Cathcart, Prödl, Holebas, Behrami, Capoue, Abdi, Ighalo, Jurado, Deeney.
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernández, Williams, Taylor, Ki, Shelvey, André Ayew, Sigurdsson, Montero, Gomis.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.45, Bwin)
CRYSTAL PALACE – MANCHESTER CITY | sabato ore 16:00

Il Manchester City ha iniziato il campionato alla grande e grazie all’ottima campagna acquisti fatta nel corso del calciomercato estivo è già la principale candidata alla vittoria finale del campionato. Finalmente la società ha preso un difensore di grande affidamento come Otamendi, in più sono arrivati due attaccanti che renderanno la manovra offensiva ancora più imprevedibile: Sterling e soprattutto De Bruyne – preso negli ultimi giorni di calciomercato – che potrebbe già essere titolare per via dell’infortunio di Silva. Rispetto alla passata stagione poi c’è Yaya Touré tornato ai suoi livelli abituali dopo una stagione negativa dal punto di vista del rendimento.

Vincere in casa del Crystal Palace non sarà facile, la squadra allenata da Pardew ha vinto nell’ultimo turno in casa del Chelsea e gioca un calcio offensivo e divertente. L’allenatore schiera sempre almeno quattro calciatori offensivi, a questo giro saranno Puncheon, Sako, Bolasie e Wickham più la qualità di Cabaye a centrocampo. Non è un caso se nelle prime quattro partite di campionato il Crystal Palace ha sempre fatto “gol” e “over 2.5”. I gol dovrebbero arrivare puntuali anche stavolta, ma è il City a partire favorito.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: McCarthy, Kelly, Dann, Delaney, Souaré, Cabaye, McArthur, Puncheon, Sako, Bolasie, Wickham.
MANCHESTER CITY: Hart, Sagna, Kompany, Mangala, Kolarov, Y Touré, Fernandinho, Navas, De Bruyne, Sterling, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER 2.5 (1.65, Eurobet)
2 (1.63, Eurobet)