US Open: c’è la sfida tra le sorelle Williams

Tennis ATP - WTA

US Open 2015. La nona giornata del torneo è caratterizzata soprattutto dall’atteso match tra Serena e Venus Williams, pronte ad affrontarsi per la ventisettesima volta.

MLADENOVIC – VINCI | ore 18:00

Eugenie Bouchard non riesce proprio a ritrovare serenità. Aveva finalmente vinto tre partite di fila, dopo lunghissimo tempo, ma poi il suo cammino agli US Open si è interrotto in modo brusco: la giovane tennista canadese è scivolata in spogliatoio, ha sbattuto la testa ed è stata costretta a ritirarsi dal torneo, lasciando spazio a Roberta Vinci, che avrebbe dovuto affrontare negli ottavi di finale. Vinci ha adesso una buona occasione per avanzare ancora nel tabellone, ma lo stesso discorso vale anche per Kristina Mladenovic, giovane tennista francese di grande talento: entrambe cercheranno di sfruttare questa chance e daranno presumibilmente vita ad un match combattuto.

PRONOSTICO: Mladenovic non vince in due set (1.50 su #)
OVER 21.5 GAMES (1.85 su #)
TSONGA – CILIC | ore 19:30

Il campione in carica è ancora in corsa. Marin Cilic, vittorioso nel 2014 agli US Open nel singolare maschile, ha iniziato la propria difesa del titolo ottenendo due agevoli vittorie ai danni di Guido Pella ed Evgeny Donskoy, è stato successivamente messo molto più in difficoltà da Mikhail Kukushkin – che lo ha trascinato al quinto set – e ha avuto qualche problema anche contro Jérémy Chardy. Adesso arriva un impegno ancor più complicato: Jo-Wilfried Tsonga è un avversario difficile, che nei mesi scorsi ha dovuto fare i conti con problemi fisici, ma adesso sta recuperando una buona condizione. Entrambi i giocatori si affidano molto al servizio: almeno un tie-break è probabile, perciò l’opzione “over 35.5 games” merita attenzione.

PRONOSTICO: OVER 35.5 GAMES (1.36 su #)
S. WILLIAMS – V. WILLIAMS | mercoledì ore 01:00

Serena Williams è a tre vittorie dal conquistare il Grande Slam, cioè dal vincere nello stesso anno tutti e quattro i tornei tennistici più importanti: gli Australian Open, il Roland Garros, Wimbledon e gli US Open. Per la numero uno del mondo, sulla strada verso questo obiettivo, uno degli ultimi ostacoli è rappresentato da sua sorella Venus: un po’ di tensione emotiva potrebbe subentrare, considerando l’importanza della posta in palio e la particolarità di una sfida in famiglia, pronta ad andare in scena per la ventisettesima volta. Serena rischia di arrivare un po’ contratta a questo match, non facilissimo da gestire dal punto di vista psicologico.

PRONOSTICO: S. Williams non vince in due set (2.83 su #)
OVER 19.5 GAMES (1.90 su #)
DJOKOVIC – F. LOPEZ | mercoledì ore 02:00

Novak Djokovic ha trionfato agli US Open nel 2011, mentre non è riuscito a conquistare il titolo nelle ultime tre edizioni: il primo dato appare logico, mentre il secondo fa quasi impressione, visto che il serbo è ormai abituato ad esibire una strepitosa continuità di rendimento e a vincere numerosi titoli in ogni stagione. In questa edizione, Djokovic proverà a tornare al successo a Flushing Meadows: intanto ha raggiunto i quarti di finale e può guardare con ottimismo al match contro Feliciano Lopez, avversario che ha sconfitto in tutti e cinque i precedenti, chiudendo i conti senza perdere alcun set in ben quattro circostanze.

PRONOSTICO: Djokovic vincente in tre set (1.30 su William Hill)