Qualificazioni Euro 2016, gruppo F: Romania, vittoria possibile

Ottava giornata delle qualificazioni ad Euro 2016. Nel gruppo F, la Romania – attualmente seconda in classifica – è favorita sulla Grecia. Le altre due partite in programma sono Finlandia-Isole Faroe ed Irlanda del Nord-Ungheria.

FINLANDIA – ISOLE FAROE | lunedì ore 20:45

La sconfitta di venerdì scorso contro l’Irlanda del Nord è stata la quinta subita dalle Isole Faroe in sette partite disputate durante le qualificazioni ad Euro 2016: non è una grande sorpresa, visto che questa nazionale non ha mai partecipato alla fase finale di un’importante competizione internazionale, anche perché è composta quasi esclusivamente da calciatori semiprofessionisti. La Finlandia non è ancora aritmeticamente tagliata fuori dalla corsa al terzo posto nel gruppo F e dalla possibilità di disputare i playoff: deve vincere e sperare in un risultato negativo dell’Ungheria, che attualmente la precede di cinque punti, per poi provare a completare la rimonta nelle ultime due giornate. Servirebbe un’impresa, ma le speranze non sono svanite del tutto e potrebbero ulteriormente crescere dopo la sfida contro le modeste Isole Faroe.

Formazioni ufficiali:
FINLANDIA: Hradecky, Arajuuri, Arkivuo, Lam, Uronen, P. Hetemaj, Sparv, Halsti, Ring, Riski, Pohjanpalo.
ISOLE FAROE: Nielsen, A. Gregersen, Nattestad, Naes, Hansson, Benjaminsen, Hendriksson, Sørensen, S. Vatnhamar, Holst, K. Olsen.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
PRONOSTICO: 1 (1.28 su William Hill)
IRLANDA DEL NORD – UNGHERIA | lunedì ore 20:45

Cinque gol segnati e tre subiti in sette partite di qualificazione ai prossimi Campionati Europei, sei delle quali sono state da “under”: l’Ungheria è tutt’altro che spettacolare, ma sa essere molto solida ed è in piena corsa per l’accesso alla fase finale della competizione. Le caratteristiche di questa nazionale non sono cambiate neanche dopo l’avvicendamento in panchina, avvenuto alcune settimane fa: Bernd Storck ha preso il posto di Pal Dardai, che per qualche mese si era dedicato a ricoprire sia il ruolo di c.t. della selezione ungherese, sia quello di allenatore dell’Hertha Berlino, rimasto ora il suo unico impiego. L’Irlanda del Nord è al comando del gruppo F, deve badare soprattutto a gestire la situazione e non ha alcun interesse a rischiare dal punto di vista tattico, perciò si presenterà in campo con un atteggiamento prudente.

Formazioni ufficiali:
IRLANDA DEL NORD: McGovern, McLaughlin, McAuley, Evans, Baird, Davis, Brunt, Evans, Dallas, Norwood, Lafferty.
UNGHERIA: Király, Leandro, Kádár, Fiola, Guzmics, Elek, Dzsudzsák, Kalmár, Szalai, Gera, Németh.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.50 su William Hill)
ROMANIA – GRECIA | lunedì ore 20:45

La Romania gioca in modo molto compatto, concede poche occasioni da gol ai propri avversari ed è seconda in classifica nel gruppo F delle qualificazioni ad Euro 2016, con un punto in meno della capolista Irlanda del Nord e tre in più rispetto all’Ungheria, che occupa attualmente la terza posizione. Imbattuta dopo le prime sette giornate, si appresta a disputare un match abbastanza agevole: quello contro la Grecia, che sta deludendo moltissimo, ha cambiato tre commissari tecnici in breve tempo ed è priva di particolari motivazioni, visto che non ha più alcuna possibilità di raggiungere la fase finale dei prossimi Campionati Europei. I tempi del clamoroso trionfo continentale del 2004 sono lontanissimi: l’ennesima sconfitta degli ultimi mesi potrebbe materializzarsi in occasione della difficile trasferta in Romania.

Formazioni ufficiali:
ROMANIA: Tătăruşanu, Papp, Raţ, Chiricheş, Grigore, Hoban, Pintilii, Maxim, Torje, Keșerü, Budescu .
GRECIA: Karnezis, Manolas, Kitsiou, Papastathopoulos, Holebas, Tziolis, Fortounis, Fetfatzidis, Aravidis, Samaris, Mitroglou.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.67 su #)