Qualificazioni Euro 2016, gruppo B: Galles-Israele e Cipro-Belgio

Approfondimenti, pronostici e probabili formazioni anche per le due partite dell’ottava giornata del gruppo B di qualificazioni agli Europei del 2016.

GALLES – ISRAELE | domenica ore 18:00

Israele ha battuto facilmente Andorra ed è tornato a sperare nella qualificazione diretta agli Europei del 2016. Per qualificarsi direttamente però Israele dovrebbe arrivare almeno al secondo posto, distante attualmente due punti e occupato dal Belgio. Il Galles grazie alla vittoria su Cipro è sempre più solo al primo posto con 17 punti.

Israele molto probabilmente dovrà accontentarsi di giocare gli spareggi, il divario su Cipro è aumentato a 3 punti e sulla Bosnia a 4 punti. In casa del Galles sarebbe importante fare almeno un punto, ma non sarà facile. Le assenze degli infortunati Refaelov, Gershin e Damari si faranno sentire di più rispetto alla facile vittoria con Andorra, e Israele ha dimostrato di soffrire tantissimo le ripartenze di Bale nella partita di andata persa in casa col risultato di 3-0.

Israele fa un calcio abbastanza offensivo e ha dei difensori lenti, su tutti Ben Haim, che favoriscono il gioco in velocità del Galles.

Sarà una partita probabilmente divertente perché in campo ci saranno due calciatori a cui ultimamente riesce tutto: Zahavi – capocannoniere dei preliminari di Champions League con 7 gol segnati (e 3 assist) su 5 partite giocate con la maglia del Maccabi Tel Aviv – ha segnato anche giovedì come Gareth Bale, a quota 6 gol su 7 partite giocate in queste qualificazioni agli Europei.

Se il Galles batterà Israele, si qualificherà per la prima volta a un grande torneo dopo la partecipazione al Mondiale FIFA 1958: lo stadio di Cardiff sarà pieno di tifosi pronti a fare festa.

La doppia chance interna è a quota 1.22 su Bwin che accredita un bonus pari al 100% del primo deposito (bonus massimo: 25€; versamento minimo: 10€.

L’alternativa è il “gol” a quota 2.20 sempre su Bwin.

Probabili formazioni
GALLES: Hennessey, Gunter, N. Taylor, Richards, A. Williams, Davies, Edwards, King, Ramsey, Bale, Robson-Kanu.
ISRAELE: Marciano, Ben Haim I, Dasa, Tibi, Bitton, Natcho, Yeini, Dabbur, Zahavi, Hemed, Ben Haim II.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.22, Bwin)
GOL (2.20, Bwin)

CIPRO – BELGIO | domenica ore 20:45

Cipro ha perso in casa contro il Galles e ha così poche speranze di qualificarsi ai prossimi Europei. L’obiettivo a questo punto è quello di provare ad arrivare al terzo posto, ma fare punti in questa partita sarà davvero difficile. Il Belgio finalmente ha fatto un partitone giovedì scorso contro la Bosnia, degno dei calciatori che ha in squadra. Hazard e De Bruyne hanno messo in mostra tutto il loro talento e il gioco è stato più fluido grazie anche al lavoro dei terzini Alderweireld e Vertonghen che hanno avanzato maggiormente il loro raggio di azione.

La squadra allenata da Wilmots è migliorata rispetto al Mondiale in Brasile grazie anche all’inserimento di Nainggolan a centrocampo, che libera Fellaini dai compiti difensivi permettendogli di cercare gli inserimenti in attacco con maggiore continuità.

Cipro ha giocato male contro il Galles, la squadra oltre a essere povere a livello tecnico in questo momento è sembrata anche in non buone condizioni fisiche. La vittoria del Belgio – che all’andata ha asfaltato Cipro col risultato di 5-0 – non sembra essere in discussione, anche perché la classifica non permette ancora distrazioni.

Probabili formazioni
CIPRO: Giorgallides, Dossa Júnior, Demetriou, Antoniades, Laifis, Laban, Charalambides, Makridis, Nikolaou, Mytidis, Makris.
BELGIO: Courtois, Alderweireld, Kompany, Vermaelen, Vertonghen, Fellaini, Witsel, Nainggolan, Hazard, De Bruyne, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 (1.36, Bwin)