Borussia Dortmund-Hertha Berlino e Swansea-Manchester Utd (domenica)

Calcio

Due partite domenicali forniscono molti spunti di riflessione. In Bundesliga, il Borussia Dortmund – che ha vinto tutte e sette le gare ufficiali disputate in questo inizio di stagione – affronta l’Hertha Berlino. In Premier League, la sfida tra Swansea e Manchester United potrebbe essere divertente.

BORUSSIA DORTMUND – HERTHA BERLINO | domenica ore 15:30

Deludente nella passata stagione, scatenato nella prima fase di quella attuale. In poche settimane, il Borussia Dortmund si è trasformato: il nuovo allenatore, Thomas Tuchel, ha raccolto bene l’eredità di Jurgen Klopp e ha guidato la squadra verso sette vittorie in altrettante partite ufficiali, l’ultima delle quali è arrivata in settimana contro l’Odd nel ritorno dei playoff di Europa League, addirittura per 7-2. Tuchel ha imposto ai propri calciatori una dieta ferrea, eliminando completamente i carboidrati, ma è anche riuscito a portare idee importanti dal punto di vista tattico: il suo 4-1-4-1, che prevede la presenza strategica di Julian Weigl davanti alla difesa, sta funzionando benissimo. Anche il rientro di Ilkay Gundogan merita di essere sottolineato: il centrocampista, che nei mesi scorsi era stato spesso fermato da problemi fisici, sta tornando ad esprimersi su livelli altissimi. Il Borussia Dortmund ha vinto per 4-0 i primi due incontri disputati in questa edizione della Bundesliga, contro Moenchengladbach ed Ingolstadt: l’impressione è che anche l’Hertha Berlino verrà messo in grande difficoltà dalla squadra di Tuchel.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Burki, Ginter, Subotic, Hummels, Schmelzer, Weigl, Reus, Gundogan, Kagawa, Mkhitaryan, Aubameyang.
HERTHA BERLINO: Kraft, Pekarik, Langkamp, Brooks, Plattenhardt, Lustenberger, Skjelbred, Beerens, Darida, Stocker, Kalou.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
PRONOSTICO: 1 (1.25 su #)
SWANSEA – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:00

Memphis Depay si era sbloccato durante la partita d’andata dei playoff di Champions League contro il Bruges, segnando due reti meravigliose ed offrendo uno splendido assist a Marouane Fellaini. Wayne Rooney si è scatenato in quella di ritorno, durante la quale ha realizzato tre gol. Con attaccanti così forti, il Manchester United non poteva fallire l’accesso alla fase a gironi della principale competizione continentale per club: dopo una stagione d’assenza, i Red Devils sono nuovamente nell’élite del calcio europeo. Eppure, lo United continua a destare qualche perplessità in fase difensiva: Louis Van Gaal non ha ingaggiato un centrale forte, preferendo puntare in quella zona del campo su Daley Blind, che però offre un rendimento più affidabile da terzino sinistro o da mediano. Lo Swansea è molto forte dalla trequarti in su: André Ayew – arrivato a parametro zero dal Marsiglia – si è inserito benissimo in squadra, affiancandosi a Gylfi Sigurdsson e Jefferson Montero, gli altri due calciatori che hanno il compito di sostenere Bafetimbi Gomis, centravanti dotato di grande forza fisica. “Gol” e “over 1.5” sono opzioni interessanti.

Probabili formazioni:
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Williams, Taylor, Ki, Shelvey, Ayew, Sigurdsson, Montero, Gomis.
MANCHESTER UNITED: Romero, Darmian, Smalling, Blind, Shaw, Herrera, Schneiderlin, Schweinsteiger, Mata, Rooney, Depay.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (1.83 su #)
OVER 1.5 (1.34 su #)