Ligue 2: lo Chamois Niortais ha problemi in attacco

Ligue 1 e 2

Quinta giornata di Ligue 2. Inizio di stagione complicato per lo Chamois Niortais, che sta faticando soprattutto in fase offensiva e potrebbe trovarsi in difficoltà anche contro lo Stade Lavallois.

AJACCIO – TOURS | ore 20:00

Momento complicato per l’Ajaccio, che ha conquistato soltanto due punti nelle prime quattro giornate di Ligue 2 e ha appena perso ai supplementari contro lo Stade Lavallois in Coupe de la Ligue, competizione in cui invece il Tours ha confermato le positive indicazioni fornite durante le partite precedenti, battendo il Sochaux per 2-0 con reti di Haris Belkebla e Christian Kouakou nella ripresa, qualificandosi per il terzo turno e difendendo la propria imbattibilità stagionale in gare ufficiali. Doppia chance esterna da provare.

Probabili formazioni:
AJACCIO: Mandanda, Cissé, Diallo, Sainati, Diabaté, Vincent, Frikeche, Cavalli, Nouri, Vidémont, Madri.
TOURS: Kamara, Gradit, Cillard, Miguel, Bouhours, Louvion, Maouche, Belkebla, Bergougnoux, Bosetti, Malfleury.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: X2 (1.65 su William Hill)
CHAMOIS NIORTAIS – STADE LAVALLOIS | ore 20:00

In questa stagione, lo Chamois Niortais non ha ancora vinto una partita: in campionato ha finora ottenuto due pareggi ed altrettante sconfitte, mentre in Coupe de la Ligue è stato eliminato già al primo turno, lo scorso 11 agosto. I problemi principali della squadra allenata da Régis Brouard si concentrano nella fase offensiva, che ha prodotto una sola rete in quattro giornate di Ligue 2: Andé Dona Ndoh e Seydou Koné, le due prime punte presenti in organico, stanno deludendo. Le difficoltà potrebbero proseguire anche in occasione della sfida contro lo Stade Lavallois.

Probabili formazioni:
CHAMOIS NIORTAIS: Delecroix, Lahaye, Koukou, Choplin, Kiki, Roye, Batisse, Sambia, Omrani, Rocheteau, Dona Ndoh.
STADE LAVALLOIS: Cappone, Afougou, Konaté, Couturier, Quintin, Gonçalves, Monfray, Alla, Zeoula, Alioui, Viale.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.44 su William Hill)
DIJON – CRETEIL | ore 20:00

Le ultime due partite si sono rivelate decisamente positive per il Dijon, che ha battuto in rapida successione il Lens ed il Metz, ribadendo la propria candidatura per la promozione nella massima serie del calcio francese e garantendosi la qualificazione al terzo turno di Coupe de la Ligue. Il Créteil aveva cominciato discretamente questa stagione, ma poi è tornato a mostrare i limiti difensivi che aveva già palesato durante la scorsa annata: i soliti problemi si ripresenteranno probabilmente contro il Dijon, che può contare su un centravanti di buon livello come Julio Tavares.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Bamba, Varrault, Jullien, Bernard, Marié, Gastien, Amalfitano, Sammaritano, Bela, Tavares.
CRETEIL: Kerboriou, Konongo, Montaroup, Hérelle, Augusto, Lafon, Lesage, Andriatsima, Mollet, Clémence, Dabo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.72 su #)
OVER 1.5 (1.35 su William Hill)
PARIS FC – BREST | ore 20:00

Nella capitale francese, alle spalle del ricchissimo PSG, c’è spazio anche per il Paris FC: questa squadra ha festeggiato l’approdo in Ligue 2 nella scorsa primavera e sembra aver assorbito bene il salto di categoria, visto che è uscita imbattuta dalle prime quattro partite di campionato, durante le quali ha incassato appena due reti, esibendo un’organizzazione tattica non sempre facilmente riscontrabile in una neopromossa. La partita contro il Brest, altra squadra molto attenta alla fase difensiva, dovrebbe essere da “under”.

Probabili formazioni:
PARIS FC: Demarconnay, Glombard, Jean, Pierre, Libohy, Gamiette, Ca, Grange, Bahamboula, Keita, Socrier.
BREST: Hartock, Belaud, Sankoh, Falette, Keïta, Bryan Pelé, Grougi, Perez, Cuvillier, Adnane, Alphonse.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.40 su #)