Ligue1: Lorient-Saint Etienne e Marsiglia-Troyes

Ligue 1 e 2

Nella terza giornata del principale campionato di calcio francese, due partite domenicali attirano la nostra attenzione: il Saint Etienne che gioca in trasferta contro il Lorient, e il Marsiglia – il cui nuovo allenatore è Michel – che ospita il Troyes.

LORIENT – SAINT ETIENNE | ore 17:00

Il Saint Etienne sta riuscendo a segnare con una certa continuità, ma si sta anche rivelando decisamente più disattento in fase difensiva di quanto non fosse nelle passate stagioni. La squadra allenata da Christophe Galtier è reduce da quattro “gol” consecutivi, l’ultimo dei quali si è materializzato giovedì scorso contro il Milsami, nell’andata dei playoff di Europa League: il Saint Etienne si è portato in vantaggio con Romain Hamouma, che in precedenza aveva anche sbagliato un calcio di rigore, ma poi non è riuscito a gestire il risultato ed è stato raggiunto sull’1-1. Cinque giorni prima, in occasione del match di Ligue 1 con il Bordeaux, le cose erano andate in molto simile: il solito Hamouma aveva sbloccato il risultato, ma Henri Saivet aveva successivamente riequilibrato la situazione. Anche contro il Lorient, che a sua volta è reduce da un pareggio per 1-1 contro il Bastia, l’opzione “gol” potrebbe verificarsi.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Gassama, Koné, Lautoa, Le Goff, Bouanga, Ndong, Mesloub, Guerreiro, Jeannot, Moukandjo.
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Bayal Sall, Pogba, Brison, Lemoine, Clément, Hamouma, Corgnet, Eysseric, Roux.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (2.20 su William Hill)
MARSIGLIA – TROYES | ore 21:00

I candidati italiani erano numerosi, ma alla fine il prescelto è stato Michel: da qualche giorno, lo spagnolo è ufficialmente diventato il successore del dimissionario Marcelo Bielsa sulla panchina del Marsiglia. Protagonista da calciatore con la maglia del Real Madrid, Michel ha intrapreso la carriera da allenatore a partire dalla stagione 2005-2006, tracorsa alla guida del Rayo Vallecano. Successivamente si è trasferito al Castilla, al Getafe e al Siviglia, ma i suoi risultati migliori sono arrivati all’Olympiacos, condotto verso la conquista di due campionati e una Coppa di Grecia. Adesso è pronto ad affrontare una nuova sfida: il Marsiglia conta su di lui per risollevarsi, dopo aver iniziato la Ligue 1 2015-2016 incassando due sconfitte consecutive. L’arrivo di un nuovo tecnico dovrebbe riportare entusiasmo e stimolare una sana concorrenza tra i calciatori: un grande avvio di partita è ipotizzabile contro il neopromosso Troyes, che ha dimostrato di avere qualche difficoltà durante le recenti sfide con Gazélec Ajaccio e Nizza.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda, Dja Djédjé, Nkoulou, Rekik, Mendy, Barrada, Diarra, Lemina, Alessandrini, Batshuayi, Cabella.
TROYES: Petric, Martins-Pereira, Koné, Saunier, Karaboué, Ayasse, Pi, Darbion, Camus, Court, Jean.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 PRIMO TEMPO (2.25 su #)