Premier League: West Brom-Chelsea e Everton-Manchester City

Premier League

In questo post ci sono analisi, probabili formazioni e pronostici sui due posticipi domenicali della terza giornata di Premier League.

WEST BROMWICH – CHELSEA | domenica ore 14:30

L’ultima volta che il Chelsea non ha vinto almeno una delle prime tre partite di Premier League è stato nella lontana stagione 1998/1999. Mourinho è uno a cui piace battere i record positivi, non certo eguagliare quelli negativi, e sa bene che una vittoria è fondamentale non solo per la classifica quanto per ridare convinzione ai calciatori. Il Chelsea deve risolvere qualche problema per competere ad alti livelli in Premier League e Champions League, la sensazione è che la difesa vada migliorata con l’arrivo di un altro centrale e l’acquisto di Baba come terzino sinistro non dovrebbe bastare. Questa squadra è inoltre per il momento troppo dipendente dalle giocate di Hazard, che pure ha giocato bene in questo avvio di stagione. Il Chelsea ritrova dopo la squalifica Courtois in porta e questa è pure una buona notizia.

Il West Brom dopo avere perso malamente la prima partita in casa contro il Manchester City è quanto meno riuscito a fare il primo punto in campionato la settimana successiva pareggiando 0-0 contro il Watford. Le motivazioni del Chelsea in questa partita saranno altissime, la superiorità rispetto al West Brom è netta e così il “2” è molto probabile.

La vittoria del Chelsea è a quota 1.67 su William Hill che #.

Probabili formazioni
WEST BROMWICH: Myhill, Dawson, McAuley, Olsson, Brunt, Gardner, Fletcher, Yacob, Morrison, Berahino, Rondon.
CHELSEA: Courtois, Ivanovic, Cahill, Terry, Baba, Fabregas, Matic, Willian, Oscar, Hazard, Costa.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.67, William Hill)

EVERTON – MANCHESTER CITY | domenica ore 17:00

Il Manchester City ha iniziato alla grande la nuova stagione vincendo le prime due partite di campionato con lo stesso risultato di 3-0. La prima vittoria contro il West Brom è stata importante perché ottenuta in trasferta dove l’anno scorso la squadra allenata da Pellegrini ha avuto più di un problema sul piano del rendimento, la seconda perché arrivata contro una diretta concorrente per la vittoria del titolo, il Chelsea, dominato dall’inizio alla fine.

L’Everton dopo la prima partita in cui ha pareggiato 2-2 in casa in rimonta contro il neopromosso Watford, è andato a vincere 3-0 su un campo difficile come quello del Southampton. L’Everton ha parecchi calciatori di qualità e sembra destinato a migliorare la classifica rispetto allo scorso campionato in cui fu penalizzato dal doppio impegno in Europa League. Tenere testa al Manchester City in questo momento sarà però molto difficile, i citizens con l’aggiunta di Sterling a Jesus Navas, Silva e Aguero sono diventati ancora più imprevedibili in attacco e con l’acquisto di Otamendi sono destinati a migliorare anche la difesa. In più c’è Yaya Tourè tornato ai livelli di due stagioni fa.

La doppia chance esterna è da alternare all’over 2.5 che è a quota 1.65 su William Hill.

Probabili formazioni
EVERTON: Howard; Coleman, Stones, Jagielka, Galloway; Barry, McCarthy; Mirallas, Barkley, Cleverley; Lukaku.
MANCHESTER CITY: Hart; Sagna, Kompany, Mangala, Kolarov; Yaya Toure, Fernandinho; Navas, Silva, Sterling; Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.19, Bwin)
OVER 2.5 (1.65, William Hill)