Ligue 2: “under” in Brest-Ajaccio?

Ligue 1 e 2

Quarta giornata di Ligue 2. Analizziamo alcuni incontri in programma questa sera: in particolare, Brest ed Ajaccio – due squadre con problemi dal punto di vista realizzativo – potrebbero dar vita ad un match poco divertente.

BREST – AJACCIO | ore 20:00

Nelle ultime stagioni, il Brest si è sempre rivelato poco spettacolare: abituato a realizzare un basso numero di gol, ha iniziato anche la Ligue 2 2015-2016 su questa stessa lunghezza d’onda, andando a segno soltanto in una delle tre partite di campionato finora disputate. Discorso simile per l’Ajaccio, che a sua volta ha limiti abbastanza evidenti dal punto di vista della produzione offensiva: il club corso, reduce da quattro “under” consecutivi in gare ufficiali, dovrebbe ora essere nuovamente protagonista di un match tutt’altro che divertente.

Probabili formazioni:
BREST: Hartock, Belaud, Sankoh, Falette, Keïta, Bryan Pelé, Grougi, Perez, Cuvillier, Adnane, Alphonse.
AJACCIO: Mandanda, Cissé, Diallo, Sainati, Diabaté, Vincent, Frikeche, Marchetti, Nouri, Vidémont, Madri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.50 su #)
EVIAN – CHAMOIS NIORTAIS | ore 20:00

Inizio di stagione negativo per lo Chamois Niortais, che ha conquistato solo un punto nelle prime tre giornate di campionato ed è stato immediatamente eliminato dalla Coupe de la Ligue per mano del Sochaux, nonostante una doppia superiorità numerica nella fase finale della partita. L’Evian è reduce da prestazioni non del tutto convincenti, ma rimane tra le principali favorite per la promozione in Ligue 1: l’obiettivo è quello di tornare immediatamente nell’élite del calcio francese, dopo la retrocessione della scorsa primavera, e le possibilità di ottenere una vittoria nel match di oggi sono elevate.

Probabili formazioni:
EVIAN: Leroy, Abdallah, Betao, Sorlin, Tejeda, Barbosa, Hoggas, Soares, Keita, Centonze, Bruno.
CHAMOIS NIORTAIS: Delecroix, Lahaye, Batisse, Choplin, Malcuit, Koukou, Sambia, Djigla, Roye, Omrani, Dona Ndoh.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1 (2.15 su William Hill)
TOURS – AUXERRE | ore 20:00

Marco Simone allena il Tours da alcune settimane e ha già dato alla propria squadra una buona solidità difensiva: servirebbe maggiore incisività dalla trequarti in avanti, ma l’attuale imbattibilità stagionale – tre pareggi in altrettante giornate di campionato, oltre alla qualificazione al secondo turno di Coupe de la Ligue ottenuta ai danni dell’Orléans – è abbastanza incoraggiante. Cinque anni fa, l’Auxerre sfidava Real Madrid, Ajax e Milan in Champions: adesso, invece, si ritrova nella seconda serie del calcio francese e viene da una brutta sconfitta casalinga contro lo Stade Lavallois.

Probabili formazioni:
TOURS: Kamara, Gradit, Cillard, Miguel, Bouhours, Louvion, Maouche, Belkebla, Bergougnoux, Bosetti, Malfleury.
AUXERRE: Lembet, Ndong, Fontaine, Puygrenier, Sylla, Vincent, Seck, Diaw, Berthier, Diarra, Courtet.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.35 su William Hill)
VALENCIENNES – BOURG EN BRESSE | ore 20:00

Il Bourg en Bresse è stato promosso in Ligue 2 al termine della passata stagione e sta ancora vivendo una fase di transizione, durante la quale i risultati sono quasi inevitabilmente altalenanti: nello scorso fine settimana è arrivata una vittoria contro il Dijon, ma le precedenti sconfitte rimediate per mano di Le Havre e Créteil avevano destato qualche perplessità sulla rosa a disposizione del tecnico Hervé Della Maggiore, che sembra aver bisogno di qualche rinforzo. Il Valenciennes non perde una partita casalinga di campionato dallo scorso 20 febbraio, giorno in cui è stato battuto dallo Chamois Niortais per 3-1.

Probabili formazioni:
VALENCIENNES: Perquis, Fulgini, Abdelhamid, Nestor, Niakhaté, Mbenza, Tameze, Doré, Azbague, Faustin, Slidja.
BOURG EN BRESSE: Callamand, Perradin, Goyon, Ogier, Alphonse, Dimitriou, Dembelé, Nirlo, Berthomier, Ba, Sané.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.30 su William Hill)