Coppa Italia: le partite di domenica

Coppa Italia

Analisi e pronostici per Udinese-Novara, Carpi-Livorno e Torino-Pescara: terzo turno preliminare di Coppa Italia.

UDINESE – NOVARA | domenica ore 18:00

Prima partita ufficiale della stagione per Colantuono come allenatore dell’Udinese. La delusione per la recente sconfitta di Granada è stata superata grazie al 4-0 sull’Al Jaish, avversario però meno competitivo rispetto al Novara che l’Udinese affronterà nel terzo turno preliminare di Coppa Italia. Colantuono manderà in campo quella che allo stato attuale è la formazione tipo della squadra: In porta Karnezis, con Heurtuax, Danilo e Piris in difesa. A centrocampo, Edenilson e Ali Adnan sulle fasce, con Guilherme mediano e come Kone e Fernandes interni. In attacco con Duvan Zapata non al meglio spazio al duo formato da Totò Di Natale e Thereau.

Il Novara allenato da Baroni – promosso l’anno scorso in Serie B – ha parecchi calciatori di buon livello e nel turno precedente di Coppa Italia ha asfaltato 5-0 l’Aquila. Non sarà una partita facile per l’Udinese, la vittoria è il risultato più probabile ma la sensazione è che la partita sarà combattuta fino alla fine.

La vittoria dell’Udinese è a quota 1.60 #che ai nuovi utenti dà 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.85, Eurobet)
X con HANDICAP (-1.0) (3.55, Eurobet)

CARPI – LIVORNO | domenica ore 20:30

Il Carpi promosso in Serie A ha cambiato quasi tutta la formazione rispetto all’anno scorso, e così contro il Livorno in questa prima partita di Coppa Italia non sarà facile avere la meglio. Il Livorno si è affidato a Panucci dopo la breve parentesi finale non fortunatissima della scorsa stagione. L’estate è andata bene con una vittoria di prestigio in amichevole contro il Marsiglia, mentre nel turno precedente di Coppa Italia la vittoria è arrivata, ma solo ai tempi supplementari conto l’Ancona. L’allenatore Castori ha detto che manderà in campo la formazione migliore anche per provare in campo il lavoro fatto in allenamento nei giorni di ritiro. I dubbi riguardano la mancanza di affiatamento tra i tanti nuovi calciatori e gli schemi di Castori, perfetti per giocare in contropiede, meno se c’è da “fare” la partita. Il Livorno l’anno scorso ha vinto in casa del Carpi, e visti tutti questi presupposti sarà una partita probabilmente equilibrata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.70, Eurobet)
TORINO – PESCARA | domenica ore 21:15

Il Torino ha venduto un calciatore forte come Darmian, ma il ds Petrachi ha fatto un gran lavoro prendendo calciatori validi come Avelar, Zappacosta e Baselli e in più c’è la garanzia di Ventura, allenatore di grande esperienza. Pochi rinforzi mirati inseriti su una base consolidata. Il Torino parte favorito perché può contare sull’ottimo lavoro fatto da Ventura negli ultimi anni, mentre il Pescara che ha parecchi giovani di qualità e potrà fare un buon campionato di Serie B dovrà però ripartire senza Bjarnason e Melchiorri calciatori decisivi nella scorsa stagione soprattutto in attacco. Il Torino è per tutti questi motivi favorito per il passaggio del turno, Ventura vorrà vendicare l’eliminazione di due stagioni fa.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.60, Eurobet)