Bordeaux-Reims e Lione-Lorient

Ligue 1 e 2

Prima giornata di Ligue 1. Il Bordeaux – che ha appena eliminato l’AEK Larnaca nel terzo turno preliminare di Europa League – ospita il Reims. Il Lione – reduce da un precampionato negativo, ma rinfrancato dal rinnovo contrattuale di Lacazette – riceve il Lorient.

BORDEAUX – REIMS | ore 17:00

Partenza incoraggiante per il Bordeaux, che ha recentemente eliminato senza troppi problemi l’AEK Larnaca nel terzo turno preliminare di Europa League: la sfida d’andata si è conclusa con un rassicurante successo per 3-0, che ha consentito a Willy Sagnol di tenere a riposo alcuni calciatori nella partita di ritorno, vinta per 1-0. Nei playoff, il Bordeaux affronterà il Kairat Almaty: il primo confronto andrà in scena il prossimo 20 agosto, perciò nel frattempo c’è la possibilità di pensare esclusivamente al debutto stagionale in Ligue 1. Cominciare il campionato dopo aver già giocato due incontri ufficiali, nei quali peraltro le indicazioni positive non sono mancate, è un vantaggio importante dal punto di vista della condizione atletica. Situazione differente per il Reims, che ha finora disputato soltanto amichevoli, senza ottenere risultati entusiasmanti: dopo i tre iniziali pareggi per 0-0 con Auxerre, Lorient e Metz, sono arrivate una prevedibile sconfitta contro il Siviglia ed una vittoria ai danni del Guingamp, non sufficiente per fugare i dubbi alimentati durante i precedenti test.

Probabili formazioni:
BORDEAUX: Carrasso, Guilbert, Sertic, Pallois, Poundjé, Saivet, Chantôme, Biyogo Poko, Khazri, Touré, Diabaté.
REIMS: Agassa, Traoré, Mandi, Weber, Signorino, Peuget, De Préville, Devaux, Oniangué, Bulot, Ngog.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.72 su William Hill)
LIONE – LORIENT | ore 21:00

Anche quest’anno, dopo le iniziali difficoltà, arriveranno tante soddisfazioni? Ecco l’interrogativo al quale i tifosi del Lione sperano di trovare una risposta positiva. Dodici mesi fa, la squadra allenata da Hubert Fournier venne eliminata dall’Astra Giurgiu nei playoff di Europa League e conquistò solo tre punti nelle prime quattro giornate di campionato. Poi, però, riuscì a migliorare decisamente e si piazzò al secondo posto in Ligue 1, garantendosi l’accesso alla fase a gironi di Champions. Adesso il Lione è nuovamente reduce da settimane complicate: ha perso quattro amichevoli su cinque ed è stato sconfitto dal PSG nella Supercoppa francese. Le speranze di riscatto passano atraverso le giocate di Alexandre Lacazette, che ha appena prolungato il proprio contratto fino al 2019: l’attaccante potrebbe festeggiare il rinnovo con un gol. Va anche detto, però, che l’assenza dello squalificato Maxime Gonalons – centrocampista prezioso dal punto di vista tattico – rischia di penalizzare la fase difensiva: il Lorient ha l’opportunità di trovare spazi e di segnare almeno una rete.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Rafael, Bisevac, Umtiti, Bedimo, Ferri, Tolisso, Malbranque, Fékir, Beauvue, Lacazette.
LORIENT: Lecomte, Gassama, Bellugou, Lautoa, Le Goff, Mostefa, Bouanga, Traoré, Mesloub, Guerreiro, Jeannot.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: LACAZETTE MARCATORE (1.90 su #)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.61 su William Hill)