Hjk-Astana, Salisburgo-Malmo e Steaua-Partizan Belgrado

Champions League

Le altre sei partite di andata del terzo turno preliminare di Champions League si giocano mercoledì: ecco le analisi e i pronostici per Hjk Helsinki-Fc Astana, Red Bull Salisburgo-Malmo e Steaua Bucarest-Partizan Belgrado.

HJK – ASTANA | mercoledì ore 18:00

L’Hjk Helsinki ha superato nel migliore dei modi il periodo negativo che tra fine giugno e inizio luglio era costato due pareggi e due sconfitte su quattro partite giocate nel campionato finlandese, e lo ha fatto vincendo tre partite consecutive, due delle quali valide per il secondo turno preliminare di Champions League. Dopo avere battuto il Ventspils, l’Hjk se la vedrà con l’Astana, che nel turno precedente ha fatto fuori il Maribor, squadra che l’anno scorso è arrivata a giocare nella fase a gironi.

Sarà una partita equilibrata ma ci sono alcuni motivi per credere nelle maggiori possibilità di vittoria dell’Hjk. Rispetto all’anno scorso la squadra di Helsinki si è rinforzata, prendendo l’esperto Örlund in porta e i due nazionali giapponesi Tanaka e Havenaar. Nuovo è anche l’allenatore: Mika Lehkosuo. L’Astana ha una squadra di buon livello ma sarà condizionata negativamente dall’assenza di Canas (squalificato) a centrocampo, mentre l’altro centrocampista centrale Maksimovic è in dubbio per un infortunio. L’Astana avrà problemi a centrocampo, e questi si andranno ad aggiungere a quelli in attacco, dove manca un calciatore abile a fare gol con continuità: nessuno nel campionato è riuscito a raggiungere quota 10 gol su 22 partite giocate.

Il rendimento dell’Astana in trasferta non è dei migliori: nelle ultime sei partite giocate ha vinto solo in due occasioni, contro squadre di basso livello, e per tre volte non è riuscito a fare gol, una delle quali contro il Maribor nello scorso turno di Champions League. Se vuole sperare nella qualificazione l’Hjk dovrà fare un buon risultato in questa partita di andata, aiutato anche dalle assenze nella squadra avversaria.

La doppia chance interna (vittoria dell’Hjk o pareggio) è a quota 1.37 su Eurobet, e sembra il pronostico relativamente più sicuro considerando il livello tecnico delle due squadre e la frequente imprevedibilità di questi turni preliminari.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.37, Eurobet)

SALISBURGO – MALMO | mercoledì ore 19:00

A un solo anno di distanza dall’ultimo precedente, Salisburgo e Malmo tornano ad affrontarsi in Champions League. La scorsa stagione – con una squadra decisamente più forte di quella attuale – gli austriaci furono eliminati, ma i bookmaker ancora una volta vedono nettamente favorito il Salisburgo Red Bull rispetto agli svedesi. La partita di andata valida per lo spareggio alla fase a gironi di Champions League l’anno scorso l’ha vinta il Salisburgo col risultato di 2-1; poi al ritorno il Malmo si è qualificato grazie a un netto 3-0.

Il Salisburgo non ha più Sadio Manè, Kampl, Alan e Sabitzer rispetto al precedente dell’anno scorso, la squadra ha meno qualità e ha perso la prima partita del nuovo campionato 2-1 in casa del Mattersburg. Il Salisburgo gioca come al solito molto sbilanciato in attacco, e perciò dopo i due “over 2.5” nei precedenti dell’anno scorso conviene anche in questa occasione puntare sui gol, lasciando da parte i pronostici sui segni “1X2”.

Il Malmo nelle ultime 14 partite di campionato ha fatto registrare il segno “gol” in ben undici occasioni, a dimostrazione che quella svedese è una squadra abile in attacco (grazie all’esperto Rosemberg) ma poco solida in difesa.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.85, Betfair)
OVER 2.5 (1.55, Eurobet)
STEAUA BUCAREST – PARTIZAN BELGRADO | mercoledì ore 20:30

Lo Steaua Bucarest ha superato lo scorso turno a fatica contro il Trencin. Nonostante la vittoria in trasferta nella partita di andata, si è complicato da solo la vita nella partita di ritorno in casa andando sotto di due gol dopo nemmeno trenta minuti del primo tempo. Poi ha fatto due gol e nonostante la sconfitta per 3-2 è riuscito a superare il turno. Questi risultati negativi non sorprendono più di tanto. Lo Steaua – che nelle altre due partite ufficiali giocate in casa non è riuscito ad andare oltre due pareggi – a causa di alcuni problemi economici si è indebolito parecchio, ha ceduto dei calciatori importanti come Szukala, Sanmartean, Popa, Tanase e Keseru.

Gli infortuni recenti a Varela e Stanciu non sono d’aiuto e così il Partizan Belgrado in questa partita potrà provare a fare un risultato positivo per tenere aperto il discorso qualificazione in vista del ritorno da giocare in casa. Il Partizan ha vinto tutte e quattro le partite della nuova stagione tra campionato e preliminari di Champions League senza subire gol: la doppia chance esterna è da provare in alternativa all’under 2.5.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X2 (1.60, Eurobet)
UNDER 2.5 (1.55, Eurobet)