Nuovo “under” per il CSKA?

Russian League

Seconda giornata della Russian Premier League. Dopo aver sconfitto il Rubin Kazan per 1-0, il CSKA Mosca affronta il neopromosso Krylya Sovetov. Analizziamo anche altre interessanti partite in programma in questo fine settimana.

KRYLYA SOVETOV – CSKA MOSCA | ore 18:00

Un gol di Ahmed Musa a tre minuti dalla fine è bastato al CSKA per battere il Rubin Kazan nella prima giornata della Russian Premier League 2015-’16. Il massimo risultato è stato ottenuto con uno sforzo minimo: attualmente non ci si può attendere di più dal club moscovita, che viene da una stagione altalenante, è alla perenne ricerca di un nuovo attaccante ed è inconsciamente distratto dall’ormai imminente doppio impegno con lo Sparta Praga, valido per il terzo turno preliminare di Champions. “Under” possibile anche contro il neopromosso Krylya Sovetov, che a sua volta ha debuttato in questa nuova annata con un successo per 1-0 sull’Anzhi Makhachkala, confermando di essere una squadra molto solida, come aveva già dimostrato nei mesi scorsi.

Probabili formazioni:
KRYLYA SOVETOV: Konyukhov, Tsallagov, Kontsedalov, Burlak, Taranov, Yatchenko, Chochiev, Makhmudov, Dragun, Pomerko, Kornilenko.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, Ignashevitch, A. Berezoutski, Nababkin, Natkho, Wernbloom, Dzagoev, Eremenko, Tosic, Musa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.72 su #)
DINAMO MOSCA – MORDOVIA SARANSK | sabato ore 17:30

Domenica scorsa, come prevedibile, la Dinamo Mosca è uscita battuta dallo stadio dello Zenit: la sconfitta è stata comunque onorevole per la squadra allenata da Andrey Kobelev, che è addirittura riuscita a portarsi in svantaggio con Aleksandr Kokorin, prima di rimanere in inferiorità numerica e di subire la rimonta dei campioni di Russia in carica, capaci di vincere per 2-1 e di iniziare bene questo campionato. La partita di San Pietroburgo ha dunque lasciato alcune sensazioni positive alla Dinamo, attesa adesso da una sfida meno complicata: quella casalinga contro il Mordovia Saransk, squadra che è reduce da una sconfitta per 1-0 contro la Lokomotiv Mosca, ha problemi soprattutto in fase offensiva e sta provando ad ingaggiare Raffaele Palladino, rimasto svincolato dopo il fallimento del Parma.

Probabili formazioni:
DINAMO MOSCA: Gabulov, Sosnin, Kozlov, Danilkin, Zhirkov, Zobnin, Denisov, Ionov, Valbuena, Dzsudzsak, Kokorin.
MORDOVIA SARANSK: Cebanu, Dudiyev, Rykov, Nakhushev, Gapon, Ivanov, Shipitsin, Donald, Le Tallec, Vlasov, Lutsenko.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1 (1.36 su William Hill)
NO GOL (1.66 su #)
URAL EKATERINBURG – ZENIT SAN PIETROBURGO | domenica ore 12:30

Durante la partita di domenica scorsa contro la Dinamo Mosca, Javi Garcia ha colpito Tomas Hubocan: l’arbitro non si è accorto di nulla, ma il centrocampista dello Zenit è stato squalificato per una giornata con l’utilizzo della prova televisiva. L’assenza dell’ex calciatore del Manchester City potrebbe costringere la squadra di San Pietroburgo ad avere poco equilibrio in mezzo al campo e a subire almeno un gol contro l’Ural Ekaterinburg, reduce da una brillante vittoria per 2-0 ai danni del Kuban Krasnodar, arrivata grazie alle reti di Edgar Manucharyan e Gerson Acevedo. Lo Zenit ha comunque una rosa di qualità decisamente superiore rispetto a quella sulla quale possono contare i suoi avversari, che faticheranno ad evitare una sconfitta.

Probabili formazioni:
URAL EKATERINBURG: Zhevnov, Khozin, Martynovich, Fontanello, Dantsev, Sapeta, Emelyanov, Lungu, Erokhin, Manucharyan, Dorozhkin.
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Neto, Garay, Criscito, Yusupov, Witsel, Hulk, Ryazantsev, Shatov, Dzyuba.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
PRONOSTICO: 2 (1.53 su William Hill)
GOL (2.00 su William Hill)
OVER (1.90 su William Hill)
RUBIN KAZAN – AMKAR PERM | domenica ore 16:00

Pochi giorni fa, il Rubin Kazan è salito agli onori delle cronache per una ragione tutt’altro che positiva: un suo calciatore, il centrocampista Blagoy Georgiev, è stato denunciato dai carabinieri di Roma per aver inciso le proprie iniziali sul Colosseo con una moneta. Passando ad aspetti più strettamente tecnici, va sottolineato che il Rubin ha iniziato questa nuova stagione nel modo in cui aveva concluso la scorsa, e cioè mostrandosi poco efficace dal punto di vista offensivo. Dopo la sconfitta per 1-0 contro il CSKA Mosca, un nuovo “under” potrebbe arrivare contro l’Amkar Perm, che è un’altra squadra poco spettacolare e sta provando a rinforzarsi acquistando l’attaccante Cesar Romero dal Pyunik: l’operazione è ben avviata, ma non è stata ancora conclusa ufficialmente.

Probabili formazioni:
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Kuzmin, Kambolov, Kvirkvelia, Cotugno, Karadeniz, Batov, Kislyak, Ozdoev, Kanunnikov, Dyadyun.
AMKAR PERM: Gerus, Butko, Belorukov, Cherenchikov, Zanev, Balanovich, Jovicic, Ogude, Gol, Peev, Salugin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.60 su #)

Altri pronostici:
sabato ore 15:00 Ufa – FK Rostov UNDER (1.55 su #)
sabato ore 20:00 Terek Grozny – Kuban Krasnodar UNDER (1.57 su #)