Champions League: vittorie in casa per Skenderbeu e Partizan Belgrado?

Champions League

In questo post ci sono i pronostici sulle altre partite dell’andata del secondo turno preliminare di Champions League: Skenderbeu-Crusaders Belfast, Maribor-Fc Astana, Trencin-Steaua Bucarest, Partizan Belgrado-Dila Gori e Sarajevo-Lech Poznan.

SKENDERBEU – CRUSADERS | martedì ore 20:00

Il Crusaders ha già ottenuto un risultato storico qualificandosi a questo secondo turno, eliminando il Levadia Tallin con un doppio pareggio. La squadra campione dell’Irlanda del Nord – il campionato è attualmente fermo, come quello albanese dei prossimi avversari – non ha calciatori della nazionale, si tratta di una squadra di basso livello. Lo Skenderbeu ha vinto gli ultimi cinque campionati d’Albania, e il calcio albanese come visto coi risultati della nazionale è in costante crescita. L’anno scorso lo Skenderbeu uscì nel secondo turno contro il Bate Borisov dopo un doppio pareggio per via del minore numero di gol segnati in trasferta. Le amichevoli giocate finora dallo Skenderbeu non sono state eccezionali sotto il profilo dei risultati, però il numero di partite fatte sottolinea la voglia del club di arrivare a questa partita con una buona preparazione a livello fisico. Lo Skenderbeu ha mantenuto la squadra dell’anno scorso prendendo qualche rinforzo sul mercato con l’obiettivo di migliorare il proprio rendimento proprio nei preliminari di Champions League. Lo Skenderbeu nell’ultimo campionato ha avuto un ottimo rendimento soprattutto in casa, con 15 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta.

La vittoria dello Skenderbeu è a quota 1.52 #che #.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.52, Eurobet)

MARIBOR – ASTANA | martedì ore 20:30

Il Maribor è tornato a giocare la fase a gironi della Champions League nella passata stagione, dopo ben 15 anni di assenza. L’anno scorso il Maribor dopo la storia qualificazione è riuscito a fare buoni risultati anche nel girone, riuscendo a fermare sul pareggio squadroni come Sporting Lisbona, Schalke 04 e addirittura Chelsea. L’obiettivo è quello di tornare a giocare la fase a gironi, grazie agli introiti economici della scorsa Champions League il Maribor ha potuto mantenere la squadra dell’anno scorso senza perdere i suoi calciatori più forti come Stojanovic, Ibrahimi, Tavares e Zahovic. Gli avversari sono i campioni kazaki dell’Astana alla prima esperienza in Champions League.

La maggiore esperienza del Maribor e il fattore campo dovrebbero fare la differenza, ma l’Astana avrà il vantaggio di una migliore condizione fisica visto che il campionato è in pieno svolgimento e potrà fare valere la forza e la velocità dei suoi tre attaccanti africani Foxi Kéthévoama, Junior Kabananga e Patrick Twumasi.

Oltre alla vittoria del Maribor è da provare anche il “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 2.25 su Betfair che offre ai nuovi registrati 5€ all’invio dei documenti entro 14 giorni, e un rimborso – fino a un massimo di 25€ – pari al 100% dell’importo della prima scommessa effettuata, se perdente (di almeno 2€ e con quota tra 1.20 e 10.00).

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.75, Betfair)
GOL (2.25, Betfair)
TRENCIN – STEAUA BUCAREST | martedì ore 20:30

Dall’introduzione della fase a gironi lo Steaua Bucarest – che una Coppa dei Campioni l’ha vinta nel 1986 – si è qualificato alla fase finale della Champions League in sette occasioni, anche se poi i risultati sono sempre stati negativi. Ultimamente la squadra si è ulteriormente indebolita e sarà difficile ottenere la qualificazione alla fase a gironi, già questo doppio confronto contro i campioni slovacchi del Trencin sarà particolarmente insidioso e ci sarà probabilmente bisogno della partita di ritorno in casa per passare il turno.

Lo Steaua Bucarest nelle prime due partite stagionali ufficiali ha fatto altrettanti pareggi, e anche in questo caso un pareggio è molto probabile.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.20, Eurobet)
PARTIZAN BELGRADO – DILA GORI | martedì ore 20:30

I serbi del Partizan Belgrado si sono qualificati due volte alla fase a gironi, nel 2003/2004 e nel 2010/2011. Il Partizan ha dei giovani di valore come Zivkovic e Ninkovic e due attaccanti di buon livello acquistati proprio in vista di questi preliminari di Champions: Oumarou e Bojinov. Per i modesti georgiani del Dila Gori – alla prima esperienza in Champions League – sarà difficile fare risultato in questa trasferta sempre complicata a Belgrado. Il Partizan nello scorso campionato non ha mai perso in casa e anche in Europa è sempre temibile nelle partite interne.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.30, Eurobet)
SARAJEVO – LECH POZNAN | martedì ore 21:00

I campioni di Polonia del Lech Poznan partono favoriti nel doppio confronto contro i bosniaci del Sarajevo. Il campionato polacco è già prossimo alla partenza al contrario di quello bosniaco che inizierà solo a fine mese, il Lech Poznan ha fatto ottimi risultati sia nelle ultime amichevoli che nella prima partita ufficiale della stagione in cui ha battuto 3-1 nella Supercoppa il Legia Varsavia. Sarajevo darà tutto in questa partita di andata e ha una squadra di buon livello in grado di fermare il Lech Poznan, comunque favorito per il passaggio del turno e destinato poi a vincere la partita di ritorno in casa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.24, Eurobet)